VIDEO CONFERENZA STAMPA VACCINI LOMBARDIA/ Fontana “Primi in Italia, quinti al mondo”

- Niccolò Magnani

Vaccini Regione Lombardia, video diretta conferenza stampa su campagna vaccinale: “Primi in Italia, quinti al mondo”, afferma Fontana. Bertolaso indica il 12 settembre come data finale

vaccini lombardia
Piano vaccini Lombardia: Guido Bertolaso, Attilio Fontana e Letizia Moratti (LaPresse, 2021)

Lombardia da record mondiale per quanto riguarda le vaccinazioni. Al primo posto in Italia, la Regione guidata da Attilio Fontana è invece quinta nella graduatoria dei paesi di tutto il mondo, dietro Israele, Danimarca, Regno Unito e Belgio, con oltre 12 milioni di dosi somministrate. Un dato che spinge il governatore a ringraziare i cittadini, il personale sanitario e tutti i soggetti coinvolti nella campagna, insieme a Guido Bertolaso, «che ha messo in piedi un’organizzazione efficace e potente, alla vicepresidente Moratti e all’assessore Foroni che gli hanno messo a disposizione gli strumenti per realizzarla». Nella conferenza stampa è stato fatto, dunque, il punto della situazione sulla campagna vaccinale in Lombardia. Fontana ha evidenziato un altro dato: «Nonostante la variante delta del virus ormai sia predominante nella nostra regione, ad un aumento dei casi positivi, non corrisponde un analogo incremento dei ricoveri in ospedale, né in area medica, né in terapia intensiva». In ospedale finiscono, quindi, non vaccinati o chi non aveva ancora completato il ciclo vaccinale.

Attilio Fontana ha confermato che la Regione Lombardia resta ancora in zona bianca alla luce del nuovo monitoraggio Iss-Ministero della Salute. «Con meno di 50 casi per 100 mila abitanti e le percentuali di occupazione dei posti letto in area medica pari al 3% e in terapia intensiva al 2%, è ben al di sotto delle rispettive soglie del 15% e 10%, previste dai nuovi parametri per il passaggio a una zona con più restrizioni». Si è quindi appellato agli over 60 che non si sono ancora vaccinati affinché si proteggano dal Covid. Inoltre, in conferenza stampa è stato indicato il 12 settembre come data della fine della campagna vaccinale. Il lavoro della Regione non si esaurisce qui. Visto che all’inizio del suo insediamento aveva sostenuto che il contenimento dei tempi d’attesa era un obiettivo prioritario, Fontana ha garantito che si torna all’azione. «Ora che la situazione sembra più gestibile e soprattutto che appare evidente la necessità di recuperare tutti i controlli che purtroppo molti cittadini non hanno potuto fare». Con una delibera da portare lunedì in Giunta saranno destinati fino a 100 milioni di euro per il contenimento delle liste d’attesa. (agg. di Silvana Palazzo)

CONFERENZA STAMPA LOMBARDIA SU CAMPAGNA VACCINALE

In vista del mese di agosto con le vacanze da un lato e la variante Delta che persevera dall’altro, Regione Lombardia ha deciso di convocare una conferenza stampa per fare il punto sull’andamento della campagna vaccinale: alle ore 14, con diretta video streaming anche sulla pagina Facebook di “Lombardia Notizie”, i vertici della regione presenteranno le novità in vista del mese d’agosto, specie dopo notizia positiva del milione di dose extra da Pfizer in arrivo in tutto il Paese per accelerare ulteriormente una campagna vaccinale comunque già molto spedita.

La Lombardia. dopo le prime difficoltà iniziali e il cambio del sistema di gestione prenotazione vaccini, ha imboccato la strada giusta divenendo in breve la regione più vaccinata d’Italia: 98% di dosi somministrate su quelle consegnate, più di 12milioni di cittadini vaccinati e una immunità di comunità raggiunta già da una settimana (superato il 70% della popolazione). Sono numeri importanti che però devono proseguire per arrivare il prima possibile a “schermare” la cittadinanza contro l’insorgere della variante Delta: «Più di 5,5 milioni di lombardi hanno completato il ciclo vaccinale, con i richiami programmati altri 900mila cittadini completeranno la vaccinazione entro ferragosto. Vacciniamoci! Costruiamo un muro contro il virus per proteggere i più fragili», lo ha spiegato solo due giorni fa la vicepresidente di Regione Lombardia, Letizia Moratti.

COME SEGUIRE LA CONFERENZA STAMPA DI REGIONE LOMBARDIA

Con i dati aggiornati allo scorso 26 luglio, la Lombardia si è confermata il territorio quarto al mondo per numero e percentuale di vaccinati anti-Covid: «una copertura record più della media Ue e degli Usa», ribadisce l’ex sindaco di Milano e attuale responsabile della Sanità lombarda. In vista dei cambiamenti nel mese di agosto decisi dal Decreto Covid sul Green Pass – e in attesa degli altrettanti nuovi sviluppi sull’obbligo vaccinale da dirimere su scuola, trasporti e lavoro – Regione Lombardia convoca lo “stato maggiore” per la conferenza stampa da Palazzo Lombardia. Presenti e interverranno il presidente Attilio Fontana, la vicepresidente e assessore al Welfare, Letizia Moratti, l’assessore alla Protezione civile, Pietro Foroni, e il coordinatore della campagna vaccinale, Guido Bertolaso: incontreranno la stampa per fare il punto sull’andamento della campagna vaccinale in Lombardia. Per i giornalisti, l’appuntamento è alle ore ore 14 presso Palazzo Lombardia (piazza Città di Lombardia, 1 – Milano), ingresso N4, Sala Biagi, primo piano. Per tutti gli altri, sarà possibile seguire l’evento in diretta video streaming dalla pagina Facebook di “Lombardia Notizie”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA