BOLLETTINO CORONAVIRUS LOMBARDIA, DATI 4 DICEMBRE/ +2990 casi e 19 nuovi morti

- Davide Giancristofaro Alberti

Bollettino coronavirus Lombardia, dati 4 dicembre 2021: facciamo il punto sulla pandemia di covid in regione, tutti gli aggiornamenti

Bertolaso e Moratti
Guido Bertolaso e Letizia Moratti (LaPresse, 2021)

Cosa dice il bollettino covid Lombardia di oggi, sabato 4 dicembre 2021? I nuovi contagi registrati sono 2.990 (ieri erano stati 2809) a fronte di 137.002 tamponi effettuati nelle ultime 24 ore. I morti sono stati 19, in aumento rispetto a venerdì, quando le vittime della pandemia erano state 15. Il bilancio delle persone decedute in regione a causa del Covid si aggrava ulteriormente, raggiungendo così quota 34.447 vittime in Lombardia da inizio epidemia. In peggioramento anche i dati che arrivano dalle strutture sanitarie. In crescita sono infatti sia i ricoverati nei reparti ordinari (924, + 12), sia quelli in terapia intensiva (121, in aumento di 7 unità rispetto a ieri). A livello provinciale svetta sempre Milano per numero di nuovi contagi con 1.016 casi. Seguono Varese con 331, Brescia con 317, Monza e Brianza con 307, Como con 205, Pavia con 165, Bergamo con 132, Mantova con 119, Cremona con 115, Lecco con 77, Lodi con 53 e Sondrio con 39. (agg. di Dario D’Angelo)

BOLLETTINO CORONAVIRUS LOMBARDIA, I DATI DI IERI

Il bollettino coronavirus della regione Lombardia di oggi, sabato 4 dicembre, sarà comunicato in serata, dopo le ore 17:00, La regione governata da Attilio Fontana sta per concludere l’ennesima settimana in zona bianca, e la colorazione è stata confermata anche per i successivi sette giorni, tenendo conto dei contagi in rialzo ma dei parametri non ancora al di là della soglia d’allerta. E in attesa del report odierno andiamo a rivedere brevemente il bollettino di ieri che ha comunicato altri 2.809 nuovi casi di positività su 124.960 tamponi processati, per un’incidenza di positivi su numeri totali di test anti covid che è stata pari al 2.2 per cento.

Negli ospedali continua l’aumento di ricoveri, e ad oggi vi sono 114 persone in terapia intensiva, dato in crescita di 3 unità, e altre 912 in area medica, numero aumentato invece di 19 allettati. Per quanto riguarda i morti da covid, ieri sono stati segnalati altri 15 decessi, mentre a livello provinciale segnaliamo i 961 contagiati di Milano e zone limitrofe.

BOLLETTINO CORONAVIRUS LOMBARDIA, DATI 4 DICEMBRE: I DATI DEL MONITORAGGIO DI IERI

Lombardia che, come detto sopra, vivrà a breve una nuova settimana in zona bianca, alla luce dei parametri ancora al di sotto della zona di rischio, così come certificato ieri dal consueto monitoraggio dell’Istituto superiore di sanità, classico appuntamento dell’Iss. Al momento, nella regione lombarda il tasso di occupazione per quanto riguarda i posti letto in area medica è del 13.4%, e la soglia da non superare è quella del 15.

Sono messe peggio La Valle d’Aosta, con addirittura il 28.3%, quindi il Friuli Venezia Giulia (regione già in giallo), con il 23%, e poi Provincia Autonoma di Bolzano con il 19,8% (altra zona che da lunedì subirà una “decolorazione”). Seguono la Calabria con il 14.1%, quindi la Lombardia e il Lazio con il 10.8%. A livello di ricoveri in terapia intensiva non si segnalano particolari criticità per la Lombardia, mentre al di sopra della soglia limite del 10% troviamo Bolzano (17,5%), Fvg (14,9%), Marche (12%),Veneto (10,5).

© RIPRODUZIONE RISERVATA