BOLLETTINO CORONAVIRUS LOMBARDIA/ Dati 6 giugno: +142 casi, +27 morti

- Carmine Massimo Balsamo

Bollettino coronavirus Lombardia, la diretta della conferenza stampa con i dati aggiornati al 6 giugno 2020: le ultime notizie sull’emergenza sanitaria

lombardia mascherine obbligatorie
Attilio Fontana, governatore di Regione Lombardia (Foto LaPresse)

Netto calo di contagiati rispetto a ieri, vittime in leggero aumento. Pochi istanti fa la Regione ha diffuso il bollettino coronavirus della Lombardia: nelle ultime 24 ore sono stati registrati +27 morti e +142 contagiati (ieri erano 402, ndr) su oltre 13.600 tamponi effettuati, che hanno portato il bilancio totale a 16.249 decessi e 90.070 infettati. -354 attualmente positivi, totale di 19.499, mentre il bilancio di guariti e dimessi segna un +469 (totale 54.322). Netto calo per quanto riguarda il numero dei ricoverati: -10 pazienti in terapia intensiva (110) e -120 pazienti negli altri reparti Covid (2.840). Qui di seguito le slide con i dati completi anche per ciò che concerne i casi positivi per Provincia. (Aggiornamento di MB)

 

 

BOLLETTINO CORONAVIRUS LOMBARDIA, AUMENTO DEI CASI POSITIVI

Ieri non sono arrivati dei dati positivi, c’è attesa il bollettino coronavirus della Lombardia di oggi, sabato 6 giugno 2020: appuntamento attorno alle ore 17.00 con la conferenza stampa dal Pirellone. Come vi abbiamo raccontato, ieri sono stati registrati +21 morti e +402 casi positivi, bilancio totale di 16.222 decessi e 89.928 contagiati. I casi attualmente positivi sono 19.853, -371, mentre ieri sono stati annotati +752 tra guariti e dimessi (53.853). -5 ricoverati in terapia intensiva (120) e +6 ricoverati negli altri reparti Covid.

Questo il bilancio di casi positivi per Provincia: 23.306 in provincia di Milano, 13.539 in provincia di Bergamo, 14.970 in provincia di Brescia, 3.912 in provincia di Como, 6.482 in provincia di Cremona, 2.765 in provincia di Lecco, 3.495 in provincia di Lodi, 3.382 in provincia di Mantova, 5.567 in provincia di Monza e Brianza, 5.393 in provincia di Pavia, 1.481 in provincia di Sondrio, 3.671 in provincia di Varese.

BOLLETTINO CORONAVIRUS LOMBARDIA:  “CAUTO OTTIMISMO”

Intervenuto in conferenza stampa, il professor Carlo Signorelli ha messo in risalto che tutti i principali indicatori della Lombardia sono in calo. Un trend in discesa che si conferma nel periodo che va dal 4 maggio al 5 giugno, ecco le parole del professore di Igiene e Sanità pubblica all’Università Vita-Salute San Raffaele di Milano e all’Università di Parma: «Tenendo sempre presente che non dobbiamo mai guardare i dati di giornata che possono avere oscillazioni legate ai flussi e ai giorni festivi continuiamo a vedere che il numero dei ‘positivi’ diminuisce, come quello dei posti occupati in terapia intensiva da malati Covid».

La seconda ripresa non ha invertito il trend dei dati del bollettino coronavirus della Lombardia, non avendo alcun tipo di impatto sulla discesa dei principali indicatori. C’è grande fiducia in vista delle prossime settimane, anche se il virus sta continuando a circolare come dimostrato dai casi positivi riscontrati negli ultimi giorni, «seppure con sintomatologie più lievi rispetto alle settimane scorse».

BOLLETTINO CORONAVIRUS LOMBARDIA: I DATI DEL 5 GIUGNO

 

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA