Bollettino vaccini covid oggi 4 dicembre/ 8 mln di terze dosi, immunizzati 84.7%

- Davide Giancristofaro Alberti

Bollettino vaccini covid oggi 4 dicembre 2021: facciamo il punto sulla campagna di vaccinazione in Italia, tutti gli aggiornamenti di oggi

vaccini bimbi
Vaccini ai bambini (LaPresse, 2021

Il bollettino riguardante il numero di vaccini anti covid somministrati in Italia ad oggi, sabato 4 dicembre 2021, è stato comunicato puntualmente poco dopo le ore 6:00 di stamattina. Anche nelle ultime 24 ore è proseguita a ritmo sostenuto la campagna vaccinale, visto che il numero totale di dosi inoculate si è portato a quota 97.9 milioni, il che significa che rispetto al bollettino di ieri il computo aggiornato è cresciuto di ben 500mila inoculazioni.

Vaccinazioni quindi tornate in massa nel nostro Paese, e lo si capisce anche dalla crescita delle terze dosi, portatesi a quota 7.9 milioni. Crescono anche le persone che hanno ricevuto almeno una dose di vaccino, ad oggi 47.3 milioni, l’87.6 per cento della popolazione, mentre gli italiani che hanno completato il ciclo vaccinale, coloro che hanno quindi ricevuto le due classiche prime dosi o il monodose di Johnson & Johnson, sono in totale 45.7 milioni (l’84.7 per cento della popolazione vaccinabile over 12).

BOLLETTINO VACCINI COVID OGGI 4 DICEMBRE: MAGRINI SUL VACCINO AI BIMBI

E a proposito di vaccini anti covid, a partire dal 16 dicembre, come spiegato da Figliuolo, partirà la somministrazione anche ai bimbi di età compresa fra i 5 e gli 11 anni. A riguardo ne ha parlato ieri il direttore generale dell’Agenzia italiana del farmaco Aifa Nicola Magrini, che intervistato dai microfoni del Corriere della Sera ha parlato di farmaco “Sicuro ed efficace. Abbiamo esaminato attentamente tutta la documentazione consegnata dall’agenzia europea Ema. Non ci sono elementi di incertezza”.

Quindi ha spiegato: “Nella popolazione di 5-11 anni -la vaccinazione ha mostrato un’efficacia nella riduzione delle infezioni sintomatiche da Sars CoV-2 nel 91% rispetto al placebo”. In merito alle reazioni avverse invece: “nei 3.100 bimbi che hanno ricevuto il vaccino non sono stati osservati, almeno nel follow up a breve termine ora disponibile, eventi avversi gravi correlati al vaccino, né episodi di miocardite o pericardite, infiammazioni al cuore”. Si tratta in ogni caso di eventi avversi che “Sono di lieve entità e passano rapidamente”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA