Bonus tv 2021, come ottenerlo?/ Domande al via oggi: incentivo pari a 100 euro

- Alessandro Nidi

Bonus tv 2021, oggi l’apertura delle domande: incentivo per tutti da 100 euro, a patto che si rispettino alcuni, semplici, requisiti

DVB T2
Pixabay

Bonus tv 2021, al via da oggi le domande: si apre in questo penultimo lunedì del mese, 23 agosto, la finestra entro la quale tutti gli italiani possono effettuare la propria istanza per ottenere un bonus da 100 euro, previsto nel Decreto Sostegni e privo di qualsivoglia limite di reddito, per acquistare una nuova televisione. A differenza dell’incentivo da 50 euro, riservato a chi possiede un Isee inferiore a 20mila euro, quello da cento sarà a disposizione di tutti e si stima che In Italia ci siano 9 milioni di apparecchi non adatti ai nuovi standard trasmissivi (DVBT-2/HEVC), che saranno operativi dal 2022. Il bonus, peraltro, sarà disponibile fino al 31 dicembre 2022, tranne il fondo con lo stanziamento da 220 milioni non si esaurisca prima.

Il bonus tv, come ricorda “Il Corriere della Sera”, può essere richiesto da tutti i cittadini italiani senza limiti di Isee e che abbiano un vecchio televisore da rottamare. Per usufruire del contributo, è necessario che la persona sia residente in Italia, sia in regola con il pagamento del canone Rai (quest’ultimo requisito non è previsto per chi ha più di 65 anni, categoria esonerata dal pagamento del canone). Inoltre, il televisore vecchio deve essere stato acquistato prima del 22 dicembre 2018, data di entrata in vigore dello standard di codifica HEVC MAIN 10.

BONUS TV 2021: LA ROTTAMAZIONE DEI VECCHI APPARECCHI

Il bonus tv 2021, che potrà essere richiesto a partire dalla data odierna, sarà inoltre teso a favorire la sostituzione degli apparecchi obsoleti mediante lo smaltimento dei rifiuti elettronici, in un’ottica di tutela dell’ambiente. Sono principalmente due le modalità per provvedere alla rottamazione di una vecchia televisione: si può consegnare l’apparecchio al momento dell’acquisto di quello nuovo, o, in alternativa, smaltirlo presso una discarica autorizzata (il modulo rilasciato dovrà essere consegnato al rivenditore per ottenere lo sconto).

Sarà possibile, ancora, fare richiesta di un solo bonus a nucleo familiare. Importante: non si può fare l’acquisto online, perché bisogna consegnare fisicamente il vecchio apparecchio.



© RIPRODUZIONE RISERVATA