Booda, Gruppi/ “Take you there” nelle loro corde (X Factor 2019)

- Matteo Fantozzi

Booda, Gruppi X Factor 2019: una grande sorpresa che si riproporrà stasera con Take you there di Kiesza e Missy Elliot, riusciranno a convincere Samuel?

X Factor 13
Booda tra i Gruppi di X Factor 13
Pubblicità

Booda in cerca di riscatto dopo un debutto poco convincente ai live di X Factor

Vedremo come i Booda interpreteranno Take you there di Kiesza e Missy Elliot stasera a X Factor 2019. Nel corso della prima puntata dei Live Samuel ha scelto per loro il brano 212 di Azealia Banks: l’esibizione ha sollevato qualche dubbio trai gli altri giudici. In effetti, a differenza delle precedenti esibizioni dei Booda, la voce di Federica è stata messa in secondo piano dal livello e dall’energia sia del basso che della batteria i quali hanno conquistato il palco, zittendo la voce del trio. Nonostante questo piccolo ostacolo, però, i ragazzi sono stati ben votati dal pubblico a casa e si preparano per affrontare il loro secondo Live. Ad un primo ascolto nessuno penserebbe alla giovane età di questo trio che, sebbene sia un gruppo solo da qualche mese, è capace di trasmettere forti sensazioni all’ascoltatore: tutti e tre gli elementi che lo compongono hanno alle spalle anni di esperienza e gavetta ed è proprio l’unione tra queste tre forze della natura che dà vita ai Booda.

Pubblicità

Rappresentano il gruppo con maggiori speranze di arrivare alla finale, sempre che continuino sui ritmi a cui ci hanno abituato finora e con brani che sappiano mettere in risalto i loro punti di forza. Come singoli, i tre ragazzi hanno già avuto importanti collaborazioni: la voce, Federica, ha debuttato nel 2014 a The Voice, nel 2015 a ForteForteForte su Raiuno per poi affiancare Lorella Cuccarini nel musical “La regina di ghiaccio”. La bassista suona dall’età di 13 anni ed oggi è insegnante di musica nelle scuole materne ed elementari, mentre il batterista ha un curriculum da invidiare che vede tra le tante esperienze collaborazioni come sound designer per Tim Music, Tim Vision e Tim Official Italia.

Pubblicità

Booda, Gruppi: una grande sorpresa

I Booda rappresentano una grande sorpresa in questa edizione di X Factor: il trio è composto da Federica Buda alla voce, Martina Bertini al basso e Alessio Sbarzella alla batteria e alla produzione. Appartengono al team Gruppi di Samuel e rappresentano il gruppo musicale più avanti nella sua formazione e nella sua esperienza, sebbene sia nato solo qualche mese fa. Sin dalle audizioni hanno sconvolto e impressionato il pubblico per la loro carica ed energia che sprizza da tutti i porti, non solo dalla voce di Federica, ma anche dal basso e dalla batteria. Con la loro prima esibizione sul palco di X Factor hanno ricevuto quattro sì dai giudici per la meravigliosa interpretazione del brano Heartbeat di Nneka. Ai Bootcamp non sono stati da meno: hanno incantato il loro giudice Samuel con l’interpretazione di River di Bishop Briggs e si sono meritati una sedia che li ha portati direttamente agli Home Visit di Berlino. Qui, nella capitale tedesca, la loro carica e capacità di arrivare dritti al pubblico ha avuto la conferma che aspettavano: la loro interpretazione di Hey Mama di David Guetta toglie ogni dubbio e il pubblico presente balla insieme ai membri dei Booda.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità