Boomdabash/ Video, “Per un milione” torna sul palco dopo Sanremo (Seat Music Awards)

- Matteo Fantozzi

Boomdabash, Seat Music Awards: il gruppo salentino torna protagonista della scena targata Rai dopo il grande successo al Festival di Sanremo con Un milione.

boomdabas 2019 instagram
Boomdabash, Seat Music Awards

I Boomdabash saranno tra i protagonisti della serata dei Seat Music Awards in programma mercoledì 5 giugno 2019. Il gruppo salentino si sta imponendo tra i grandi protagonisti musicali di questo anno, a partire dall’esperienza vissuta al Festival di Sanremo con il singolo ‘Per un milione’. Un pezzo che nella classifica del Festival della Canzone Italiana si è posizionato a metà graduatoria, all’undicesimo posto, ma che nel contempo ha ottenuto un grande successo nell’airplay radiofonico, riuscendo a diventare una delle canzoni più trasmesse tra la fine dello scorso inverno e l’inizio di questa primavera. Grazie al successo di ‘Per un milione’ i Boomdabash hanno rilanciato in questo 2019 il loro album di un anno fa, il quinto registrato in studio della formazione pugliese, intitolato ‘Barracuda’, riproposto appunto con l’aggiunta del nuovo singolo in quella che è stata ribattezzata come la ‘Predator Edition’. Ma all’appuntamento dei Seat Music Awards i Boomdabash arrivano anche per presentare il loro nuovo singolo, ‘Mambo Salentino’, che promette di diventare uno dei prossimi tormentoni estivi, con ritmo ed entusiasmo sul palco che non sono mai mancati sin dagli inizi ai quattro componenti della band.

Boomdabash, Seat Music Awards: una tradizione radicata al sud

Il nucleo dei Boomdabash, presente oggi ai Seat Music Awards, è infatti formato da ragazzi appartenenti alle province di Lecce e Brindisi, che hanno sempre fatto delle loro radici salentine un motivo di grande orgoglio. Il nome è una fusione dell’espressione gergale ‘Boom da bash’, ovvero scaglia, esplodi il colpo. Gli attuali componenti del gruppo sono Angelo Rogoli detto Biggie Bash, Paolo Pagano detto Payà, Angelo Cisternino detto Blazon e Fabio Clemente detto Mr. Ketra. Quest’ultimo col tempo è diventato senza ombra di dubbio il più famoso componente della band, visto che si tratta proprio di quel Ketra che, in coppia col suo socio Takagi, ha composto una delle coppie ormai più famose della musica leggera italiana, un duo di produttori capace di sfornare straordinarie hit radiofoniche in collaborazioni con altri grandi nomi della musica nostrana, basti citare Arisa e Lorenzo Fragola per ‘L’esercito del Selfie’, assoluto tormentone estivo di due anni fa, mentre l’anno scorso è toccato a Tommaso Paradiso dei Thegiornalisti ed Elisa col singolo ‘Da sola – In the night’.

L’esperienza con Ketra

Con i Boomdabash, ospiti al Seat Music Awards, Ketra dà sfogo alla sua attitudine più legata alle radici della sua terra e alla musica tradizionale, anche se negli ultimi anni, dopo degli inizi segnati da una radicata appartenenza alla scena indipendente italiana, il gruppo hanno saputo sfornare delle vere e proprie hit capaci di far ballare tutto lo Stivale, col successo di ‘Per un milione’ che ha sicuramente rappresentato un apice nella produzione artistica del gruppo, ma l’estate scorsa non era stata da meno l’esperienza con Lorendana Bertè, con il singolo ‘Non ti dico no’ che aveva accompagnato la bella stagione di milioni di italiani. Quest’estate come detto i Boomdabash ci riproveranno con la travolgente ‘Mambo Salentino’, pezzo per il quale si sono avvalsi della collaborazione di un’altra pugliese doc come Alessandra Amoroso, che presterà la sua voce al pezzo che sarà anche tra quelli proposti sul palco dei Seat Music Awards, pronti a ballare sulle note dei Boomdabash.

Il video di Per un milione



© RIPRODUZIONE RISERVATA