Britney Spears si è fatta male/ Il fidanzato Sam Asghari: “si è rotta il metatarso”

- Emanuele Ambrosio

Britney Spears, incidente durante il ballo. Sui social il fidanzato Sam Asghari spiega cosa è successo davvero: “si è rotta il metatarso”

britney_spears
Britney Spears (Instagram)

Britney Spears è finita in ospedale. La principessa del pop ha avuto un piccolo incidente durante un ballo ed è stata costretta a recarsi in ospedale. Nonostante sia in pausa da più di un anno e mezzo, Britney è ancora oggi una delle star musicali più amate e seguite di sempre. La cantante di “Baby one more time” si è infortunata durante una lezione di ballo come ha raccontato il compagno Sam Asghari che sui social ha voluto condividere con tutti i fan dell’artista cosa è successo davvero. “Quando ti rompi qualcosa tendi a guarire e a diventare più forte soprattutto quando sei la mia ragazza. La mia leonessa si è rotta il metatarso, facendo quello che ama: ballare. Le auguro una pronta guarigione in modo che possa tornare a saltare, correre e ballare” ha scritto il fidanzato augurando all’amata Britney una pronta guarigione. Intanto i fan da anni chiedono a gran voce il ritorno alla musica della Spears, ma al momento

Britney Spears oggi, un documentario ripercorre il suo periodo buio

Intanto il nome di Britney Spears è tornato in auge in questo periodo per via del documentario “Britney Spears: Breaking Point” trasmesso su Channel 5 in Gran Bretagna in cui è stato raccontato uno dei periodo più difficili della sua vita. Correva l’anno 2007 quando, Britney reduce dal divorzio dal marito Kevin Federline e dalla morte della zia Sandra, decide di darci un taglio (in tutti i sensi) cadendo nel baratro della depressione e della droga. Un anno che ha visto la popstar fare il folle gesto di tagliarsi i capelli a zero, un momento di follia che l’hairstylist Esther Tognozzi ha così raccontato: “lei è entrata, si è seduta, ha fatto il gesto di tagliarsi i capelli a zero e mi ha chiesto se potessi aiutarla. Le ho detto di no, che l’indomani sarebbe stata meglio, allora lei ha preso il rasoio e se l’è passato ovunque”. Subito dopo il taglio a zero, Britney spiegò alla tatuatrice Emily Wynne-Hughes il reale motivo del suo gesto: “on voglio farmi toccare più la testa da nessuno. Non voglio più che mi tocchino i capelli. Sono stufa delle persone che mi toccano in continuazione. Sai quanto può essere irritante?”. Un gesto che oggi è stato compreso anche da Billie Eilish, una delle star più in voga del momento, che parlando proprio del periodo buio della collega ha dichiarato a Vogue: “da fan di questi artisti, ti chiedi: ‘Sono così belli e magri, perché fanno così? Cos’hanno di sbagliato?’, poi capisci. L’anno scorso, durante il tour in Europa, ero molto provata. Avrei potuto avere anche io un crollo e rasarmi la testa come Britney”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA