AS ROMA/ Non solo Totti: sono 18 i giallorossi in gol!

- La Redazione

Cronaca di una squadra che, alle prese con molte partite, sta affrontando una turnazione vincente, anche sotto il profilo dei gol

totti_gioioso_R375x255_7dice09

La Roma è la squadra che, nella stagione in corso, ha disputato il maggior numero di partite ufficiali. Trenta, per la precisione. Tra coppe e campionato i giallorossi sono in corsa su più fronti e, archiviata la crisi di inzio stagione, hanno intrapreso una via di continuità e risultati. A destare un po’ di sorpresa, ma sicuramente tanta soddisfazione nei tifosi, è il conteggio dei giocatori che sono andati a segno.

Facendo due conti, si comprende che non di solo Totti vive e segna la Roma. Se il capitano sta partecipando con una cospicua quota di maggioranza all’appuntamento con il gol (è in lizza per il titolo di capocannoniere), i suoi compagni non sono certo rimasti a guardare. Sono infatti 18 i giocatori della Roma andati a segno, su un totale di 27, compresi i quattro portieri. Il capitano guida la classifica giallorossa da vero dominatore con 20 centri, ma dopo di lui c’è il suo vice De Rossi con 7 reti, poi Vucinic (6), Menez e Perrotta (entrambi a 4), Okaka, Riise, Brighi e così via. Sino ad arrivare a 18 calciatori-marcatori.

 

Intanto si prepara la sfida di domenica contro il Genoa. Quasi sicuramente mancherà Totti che però dovrebbe recuperare per la partita di Torino con la Juventus. Dovrebbe invece tornare Julio Sergio tra i pali. Buone notizie anche da Mexes, rientrato nel gruppo e forse già utilizzabile contro il Genoa.  Tra l’altro, la squadra gialloblu è stata eliminata proprio ieri dalla Coppa Italia ad opera del Catania.  Saranno  dunque gli stessi siciliani a contendersi i quarti di finale contro la Roma nella partita unica del 27 gennaio. Nel frattempo Dario Dainelli, neo difensore dei grifoni, ha "avvertito" il suo amico Toni: "io e Luca ci siamo sentiti. Mi ha chiamato lui e abbiamo scherzato sul fatto che ci saremmo subito tovati come avversari. Se giocherò, farò di tutto per fermarlo".

 

(Marco Fattorini)





© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori

Ultime notizie

Ultime notizie