ESCLUSIVA/ Inter – Chelsea, Altobelli: grande vittoria ma a Stanford Bridge bisognerà attaccare!

- La Redazione

SPILLO ALTOBELLI analizza la gara di ieri sera e dà un consiglio a Mourinho per la gara di ritorno allo Stanford Bridge

cambiasso_gioia_R375_24feb10
Cambiasso felice dopo un gol (Foto Ansa)

ESCLUSIVA INTER CHELSEA – Inter – Chelsea 2-1. La vittoria dei nerazzurri è di quella che vale doppio. Per commentare questo importante successo in Champions League abbiamo interpellato Alessandro Altobelli una bandiera dell’Inter . Eccolo in esclusiva per sussidiario.net

Altobelli Inter – Chelsea è una vittoria importante. Come giudica questo successo?

Sicuramente una vittoria che conta e ottenuta in una partita difficilissima. Vincere contro la squadra migliore d’Inghilterra fa onore ai nerazzurri, che ora hanno buone possibilità di passare il turno.

Chi sono stati i migliori giocatori dell’Inter in questo incontro? Lucio è stato eccezionale, sia in fase difensiva che in quella d’attacco. Anche Cambiasso è stato straordinario.

Un giudizio su Balotelli?

Un grandissimo giocatore. Ormai in ogni partita sta dimostrando tutto il suo valore incredibile.

Come deve giocare l’Inter a Londra per passare il turno?

Non deve chiudersi in difesa. Deve fare una partita d’attacco e sfruttare le carenze difensive del Chelsea.

 

E se l’Inter elimina il Chelsea, può vincere la Champions?

Certamente. L’Inter è una squadra costruita per vincere in Europa. Ha tutte le possibilità per arrivare in finale e magari vincere.

Anche in campionato vede l’Inter favorita, nonostante il ritorno di Roma e Milan?

Roma e Milan stanno facendo molto bene ma credo che l’Inter abbia tutti i mezzi per poter vincere il Campionto e andare bene in Champions


(Franco Vittadini)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori