CALCIOMERCATO/ Roma, la Champions porta denari: Gallas ed Ebouè in arrivo

Il club giallorosso guarda in casa Arsenal per il mercato estivo  

28.03.2010 - La Redazione

CALCIOMERCATO ROMA – La Roma potrebbe tornare di nuovo protagonista sul mercato se riuscirà ad ottenere, cosa molto probabile, la qualificazione in Champions League. Grazie alla liquidità che entrerà nelle casse giallorosse più una cessione importante, i capitolini potranno guardare alla stagione 2010-2011 con ottimismo. L’obiettivo principale della Roma è William Gallas. Nelle ultime settimane si sono alternate aperture a improvvise chiusure ma l’ultima voce che giunge dalla dirigenza dell’Arsenal parla di un addio a fine stagione del difensore francese. Wenger non prolungherà il contratto di Gallas che farà quindi le valigie a parametro zero. La Roma lo segue da tempo in particolare se Mexes lascerà Trigoria.

Il biondo difensore francese, un tempo obiettivo di Milan e Juventus, sembra destinato al Manchester City club che necessita di rinforzi soprattutto nel reparto arretrato. Chiuso l’affare Gallas si prenderà in esame la situazione di Burdisso. L’argentino è in prestito dall’Inter ma vorrebbe rimanere in pianta stabile a Roma dopo una stagione ad alti livelli. I nerazzurri sembrano propensi alla cessione definitiva ma in cambio rivogliono Andreolli. Attenzione anche alla questione Luca Toni.

 Anche l’italiano come Burdisso è in prestito alla Roma via Bayern Monaco. Le parti in gioco sembrano comunque pronte per trovare un accordo e la cessione del bomber italiano a Trigoria sembra ormai una formalità soprattutto se l’ex Palermo dovesse concludere in maniera positiva la stagione in corso. Fra i vari obiettivi di mercato la Roma guarda con particolare attenzione al terzino destro dell’Arsenal Ebouè.

 

Il difensore di origini ivoriane ma col passaporto belga, fa parte come Gallas della compagine di Wenger. Il suo contratto scade nel 2011 e la prossima estate potrebbe essere l’ultima disponibile per la cessione. I giallorossi ci proveranno visto che sulla fascia destra necessitano di un rinforzo tenendo conto dell’addio probabile di Marco Motta nonché dell’altalenanza di Cassetti.

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori