CALCIOMERCATO/ Inter su Capello: Trapattoni conferma

- La Redazione

Capello: l’Inter spera ancora. Per Trapattoni è l’unica scelta possibile

capello_R375_1mar10
Fabio Capello, selezionatore Inghilterra (Foto: Ansa)

Fabio Capello all’Inter? Per Giovanni Trapattoni l’ex allenatore della Juventus è il candidato numero uno per l’Inter del post Mourinho. “La panchina dell’Inter? In questo momento Capello è il candidato n.1. D’altronde già prima che se ne andasse Mourinho immaginavo il nome del possibile sostituto” ha detto il Trap intervenendo alla rubrica “La politica nel pallone” di GR Parlamento. Il commissario tecnico dell’Irlanda ah aggiunto: “Dipenderà dal contratto, ma Moratti anche in passato ha avuto la possibilità di prenderlo. Conoscendo Fabio, sicuramente lui è orientatissimo, ma la sua è una situazione delicatissima ed è incalzato da tutti. Davanti ha un Mondiale e un mezzo passo falso potrebbe creargli qualche difficoltà”.

Il fatto che ripetere quanto è riuscito a fare Mourinho, e cioè la storica tripletta, è molto difficile, non dovrebbe spaventare Capello: “Il rischio per noi allenatori è inevitabile, ma sono sfide o nuovi stimoli che dobbiamo sempre accettare. Personalmente ho sempre lasciato le società perché sapevo che oltre lì non potevo andare, preferivo assumermi il rischio”. Oggi intanto c’è il vertice tra Fabio Capello e la Federation Association per capire il futuro dell’ex tecnico della Juventus. In Italia infatti continuano a rimbalzare le voci di calciomercato che vedrebbero un forte pressing dell’Inter sul ct della Nazionale inglese.

 

– Sembra infatti che con 5 milioni di euro Capello si potrebbe liberare ma l’impressione è che il tecnico friulano accetti il prolungamento di contratto fino al 2012 che molto probabilmente gli verrà proposto nell’incontro odierno. “Io e Triesman avevamo chiuso con una stretta di mano” ha spiegato Capello alla Gazzetta dello Sport. “Ma da quando si è dimesso non ho più saputo nulla”. Al momento sembra che Marco Branca abbia avuto contatti con l’entourage di Capello per capire che tipo di contratto lo legava agli inglesi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori