CALCIOMERCATO/ Juventus, Forlan se Dzeko non si sblocca

- La Redazione

Dzeko, uno dei tormentoni della sessione estiva di calciomercato è ancora in bilico tra Juventus e Manchester City

DZEKO_R375
Edin Dzeko, attaccante Wolfsburg (Foto Ansa)

Diego Forlan se non arriva Edin Dzeko. Sembra questa la strategia di calciomercato nella mente di Beppe Marotta. Un’operazione comunque non facile con l’Atletico che al momento non è disposto a vendere il suo pezzo più pregiato. Cert è che se la Juventus fosse disponibile a mettere sul piatto 20 milioni di euro il discorso potrebbe notevolmente cambiare. Dzeko intanto, uno dei tormentoni della sessione estiva di calciomercato è ancora in bilico tra Juventus e Manchester City. Le richieste del Wolfsburg sono alte e le trattative, paiono aver subito negli ultimi giorni dei bruschi rallentamenti. I Citizens sono in vantaggio sul giocatore, grazie alla loro maggiore disponibilità economica, ma finche non vi sarà l’ufficialità i bianconeri continueranno a sperare facendo forza sulla volontà del giocatore, che ha messo il campionato italiano in cima alle proprie preferenze.

La ultime dichiarazioni di Hoeness, dirigente della squadra teutonica, lasciano però presagire futuri sviluppi “Dzeko? Nei prossimi giorni accadrà qualcosa di importante”.

La Juventus continua a vigilare la situazione e mantiene la propria offerta sempre valida, 20 milioni più il cartellino di Diego; anche per questo motivo diversi osservatori tedeschi erano presenti ieri a Lubecca per vedere all’opera il talento brasiliano contro l’Amburgo.

 

Al Wolfsburg Diego interessa e non poco, i bianconeri rimangono dunque ancora in corsa per l’attaccante, tuttavia l’intenzione della dirigenza dei lupi è quella di ricavare 40 milioni in contanti dalla cessione del giocatore bosniaco, cifra che, in questo mercato, potrebbe arrivare solo dalla seconda squadra di Manchester.

 

Marotta dovrà dunque perseverare in questa sua battaglia per strappare il giocatore dalle grinfie del City, in un’operazione ritenuta da Delneri fondamentale per la costruzione di una Juventus vincente. Come ha detto Hoeness quindi, si attendono novità nei prossimi giorni Dzeko alla Juventus è ancora possbile

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori