CALCIOMERCATO/ Inter, Mascherano, Kuyt, Burdisso: trattative al 23 agosto

- La Redazione

L’esterno olandese potrebbe arrivare a breve alla Pinetina

Kuyt_ola_R375_14giu10

“Per Burdisso non abbiamo incontri in agenda, quindi non ci sono scadenze prefissate: non ci sono presupposti per accordo”. Lo afferma il responsabile dell’area tecnica dell’Inter, Marco Branca, intervistato dal sito laroma.24.it. Le posizioni di Inter e Roma appaiono ancora distanti: il club giallorosso e’ disposto a spendere 5 milioni di euro; i milanesi vogliono invece una cifra intorno agli 8 milioni. Anche se altri voci danno per imminente la conferma di Burdisso alla Roma. Mentre uno dei principali obiettivo di mercato del calciomercato dell’Inter è sicuramente Javier Mascherano, centrocampista argentino del Liverpool. Il giocatore ha chiesto alla società inglese di essere ceduto, le due squadre maggiormente interessate al giocatore argentino sono Inter e Barcellona, che tra offerte vere o presunte hanno sicuramente chiesto informazioni ai “Reds” sul valore economico del calciatore sudamericano.

Oggi il quotidiano catalano Mundo Deportivo ha rivelato che il Liverpool ha fissato il prezzo di Mascherano: 26 milioni di euro. Una cifra che ha spaventato il club del presidente Moratti che a ragione nei giorni scorsi aveva dichiarato di non voler acquistare Mascherano a quelle cifre. E anche il tecnico dell’Inter Benitez non sembra più così smanioso di prendere il pupillo, visto che dal Liverpool starebbe arrivando un altro giocatore molto gradito all’ex manager dei “Reds”, l’esterno olandese Kuyt.

Quindi il futuro di Mascherano potrebbe essere a Barcellona. Kuiyt invece sembra avere molto piacere a finire all’ Inter. Questa la sua dichiarazione «Giovedì durante il match di Europa League contro il Trabzonspor la dirigenza del Liverpool mi ha informato di aver ricevuto un fax dall’Inter: per me questa si può definire una opportunità di lusso». Le dichiarazioni, raccolte dal quotidiano britannico Daily Mail, cozzano con le parole di Roy Hodgson, neo allenatore dei Reds, che il giorno precedente aveva ribadito l’incredibilità di Mascherano e di Kuyt stesso. L’allenatore aveva inoltre aggiunto che il presidente Moratti lo avrebbe rassicurato in merito alla volontà nerazzurra di non puntare ai due gioielli dei Reds.

 

Sempre secondo il Daily Mail, quotidiano che ha riportato le dichiarazioni di Kuyt, l’offerta dell’Inter per l’olandese Kuyt comprenderebbe una somma in denaro integrata da una contropartita tecnica. Non certo la soluzione preferita dal Liverpool che invece vorrebbe solamente cash. Comunque in attesa di sferrare l’assalto decisivo a Dirk Kuyt, l’Inter lavora ad un colpo di calciomercato minore per mettere a posto la fascia sinistra, priva di un esterno di ruolo. E’ in via di definizione l’accordo con il Parma per Antonelli, 23 enne terzino cresciuto nelle giovanili del Milan che arriverebbe in nerazzurro con la formula della comproprietà. Il terzino, l’ultima stagione al Parma, può arrivare per circa 4 milioni (tale la valutazione della metà del suo cartellino) un innesto che permetterebbe a Benitez di avere in rosa un’alternativa a Chivu e Santon che così potrebbe recuperare con calma.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori