PROBABILI FORMAZIONI/ Cagliari-Fiorentina, le ultime novità (serie A 2012-2013, 30esima giornata)

- La Redazione

Le probabili formazioni di Cagliari-Fiorentina, partita della trentesima giornata di serie A che si giocherà a porte chiuse allo stadio Is Arenas: ecco le ultime notizie sulle due squadre

is_arenas
Lo stadio Is Arenas (Infophoto)

Una delle partite più interessanti della trentesima giornata di serie A sarà Cagliari-Fiorentina, che avrà inizio alle ore 15.00 di questo sabato di Pasqua allo stadio Is Arenas di Quartu Sant’Elena, per l’ennesima volta chiuso al pubblico in questa tormentata stagione per i sardi. Il Cagliari comunque sta procedendo piuttosto bene verso la salvezza, traguardo per il quale mancano solamente pochi punti e poi sarà certo: l’obiettivo è naturalmente di conquistarli in fretta, per poi regalarsi un tranquillo finale di stagione. La Fiorentina invece è in piena lotta per l’Europa, magari anche per la Champions League: l’ottima stagione della rivoluzionata squadra di Montella può riservare ancora soddisfazioni importanti ai tifosi fiorentini. Arbitrerà il signor Orsato, eccovi ora le ultime notizie sulle probabili formazioni delle due squadre.

Ieri non ha parlato Pulga. Al suo posto il d.g. Marroccu, che ha parlato soprattutto della vicenda legata ad Is Arenas: “Abbiamo saputo che giocheremo nel nostro stadio e a porte chiuse meno di 24 ore prima della partita. E’ una vergogna e si è dimostrato ancora che non siamo capaci neanche di organizzare una partita da dilettanti, con meno di 5mila tifosi. in uno stadio che, ricordo, ha fatto il tutto esaurito con Napoli e Milan. Galliani dice la verità e chiede che lo stadio sia aperto al pubblico come in occasione della partita con loro. Ma l’iniziativa del Milan non è certo contro il Cagliari. Non dò consigli ai tifosi, perché in tutta questa vicenda sono gli unici ad aver fatto bella figura”. Per quanto riguarda la formazione di oggi, dovrebbe essere riproposta la coppia di difensori centrali Astori-Rossettini; a centrocampo si rivede Conti e in attacco rientra Sau, e sono notizie importanti per i rossoblu. Ancora un piccolo dubbio tra Ekdal e Dessena, ma con lo svedese nettamente favorito.

Questi sono i giocatori che saranno a disposizione dell’allenatore in panchina oggi ad Is Arenas: il portiere Avramov, i difensori Ariaudo e Perico, i centrocampisti Dessena, Casarini e Cabrera, gli attaccanti Thiago Ribeiro e Pinilla. Panchina corta ma con alcuni elementi molto interessanti: su di loro potranno puntare Pulga e Lopez durante il match.

La coppia di tecnici sardi ha sostanzialmente a disposizione la rosa al completo: l’unico indisponibile per la sfida contro i viola sarà lo squalificato Nenè.

Queste sono state le parole dell’allenatore Vincenzo Montella nella conferenza stampa di ieri pomeriggio: “Il Cagliari ha tante soluzioni valide in ogni reparto. Sarà una partita estremamente delicata e complicata, nessuno di noi sta pensando alla gara con il Milan. Giuseppe Rossi ha una grande voglia, mi fa piacere. Per esperienza personale so quanto sia dura ritrovare condizione e continuità. Dovremo avere grande pazienza, lo aspettiamo a braccia aperte. Magari ci regalerà un gol decisivo per il nostro destino. La gara a porte chiuse? E’ una situazione diversa che porta ulteriori difficoltà: c’è il rischio di avere meno adrenalina e minori emozioni. Chi è già abituato come il Cagliari potrà avere un piccolo vantaggio. Avrei preferito giocare a porte aperte, lo dico senza dubbi in merito. Ma ci atteniamo alle disposizioni che verranno stabilite”. La squalifica di Borja Valero darà una maglia da titolare a Migliaccio a centrocampo. In attacco ci sarà il tridente formato da Cuadrado, Jovetic e Ljajic, mentre qualche piccolo dubbio permane in difesa, ma alla fine dovrebbero spuntarla i titolari Roncaglia, Rodriguez e Savic.

Questi sono i giocatori che saranno a disposizione dell’allenatore in panchina oggi ad Is Arenas: i portieri Neto e Lupatelli, i difensori Tomovic, Romulo e Compper, i centrocampisti Sissoko, Mati Fernandez, Llama e Wolski, gli attaccanti Larrondo, El Hamdaoui e Toni. Una panchina importante, con molte alternative di ottimo livello, su tutti il bomber azzurro.

Montella dovrà fare a meno di questi giocatori oggi pomeriggio: gli infortunati Rossi, Camporese ed Hegazi – che a dire il vero sono infortunati di lungo corso, non è certo una notizia la loro assenza – e lo squalificato Borja Valero. L’assenza del regista spagnolo sarà invece pesante per i viola.

 

 

Agazzi; Pisano, Rossettini, Astori, Avelar; Ekdal, Conti, Nainggolan; Cossu; Ibarbo, Sau. All. Pulga-Lopez.

A disp.: Avramov, Ariaudo, Dessena, Perico, Casarini, Cabrera, Thiago Ribeiro, Pinilla.

Squalificati: Nenè.

Indisponibili: nessuno.

Viviano; Roncaglia, Rodriguez, Savic, Pasqual; Aquilani, Pizarro, Migliaccio; Cuadrado, Jovetic, Ljajic. All. Montella.

A disp.: Neto, Lupatelli, Tomovic, Romulo, Compper, Sissoko, Mati Fernandez, Llama, Wolski, Larrondo, El Hamdaoui, Toni.

Squalificati: Borja Valero.

Indisponibili: Rossi, Camporese, Hegazi.

 

Arbitro: Orsato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori