Probabili formazioni/ Chievo-Udinese, ultime novità (quarta giornata Serie A 2013-2014)

- La Redazione

Le probabili formazioni e le ultime notizie su Chievo-Udinese, anticipo della quarta giornata di serie A 2013-2014: le parole di Sannino e Guidolin sulla partita del Bentegodi

Paloschi_MIlan
Alberto Paloschi (Infophoto)
Pubblicità

Inizierà come di consueto questa sera, alle ore 18.00, la nuova giornata di Serie A. Il quarto weekend calcistico della stagione 2013-2014 verrà inaugurato dalla sfida dello stadio Bentegodi di Verona fra i padroni di casa del Chievo e l’Udinese di Francesco Guidolin. Decisamente negativa la partenza del club allenato da Sannino, che nei primi 270 minuti ha totalizzato solamente un misero “punticino”, a Parma contro gli emiliani, per perdere poi contro il Napoli e la Lazio. Più in salute invece l’Udinese, che seppur non protagonista di un avvio di stagione brillantissimo, è riuscita comunque a totalizzare 4 punti in tre giornate, perdendo in casa della Lazio, vincendo contro il Parma al Friuli, e pareggiando con il Bologna domenica scorsa. Le due formazioni vogliono dare una sterzata alla propria stagione e cercheranno entrambe di ottenere il massimo bottino.

Pubblicità

L’allenatore del Chievo, Sannino, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni nella conferenza stampa di ieri pre-match: «I ragazzi sanno che forse avremmo meritato qualcosina di più ma non siamo stati in grado di portarlo a casa e la classifica dice che abbiamo solo un punto. Dobbiamo accettarlo ma siamo solo all’inizio, abbiamo affrontato finora squadre importanti e siamo consapevoli di dover migliorare su alcune cose. Io ho a mia disposizione ventotto giocatori, cercherò di poter usufruire di tutti loro al meglio.  Dobbiamo capire che se sotto l’aspetto della qualità possiamo pagare qualcosa potremmo invece avere qualcosa in più dal punto di vista del furore agonistico». Non sono previste grande novità in casa Chievo nonostante la sconfitta contro la Lazio dello scorso weekend. L’unico “inedito” potrebbe essere l’ex Juventus e Samp, Estigarribia, sulla fascia sinistra, reduce da una buona prova contro i biancocelesti. Per il resto, classico 4-4-2, con Thereau e Paloschi coppia d’attacco.

Per la sfida fra il Chievo e l’Udinese il tecnico dei veneti dovrà fare a meno del solo difensore centrale Dainelli, in infermeria.

Questa sarà la panchina gialloblu in vista dell’impegno di oggi: Silvestri, Squizzi, Bernardini, Claiton, Lazarevic, Calello, Pamic, Sestu, Frey, Acosty, Pellissier, Ardemagni.

Pubblicità

Francesco Guidolin, allenatore dell’Udinese, ha parlato così alla vigilia della trasferta di Verona: «Per quanto riguarda il modulo, cerco di non essere mai fermo ad una soluzione, anche se ci ha dato grandissime soddisfazioni. Penso che partendo da alcune cose che conosciamo saremo in grado anche di cambiare alcune cose. Ma una delle peculiarità fondamentali di un sistema é che deve essere equilibrato e che tenga conto delle caratteristiche degli uomini a disposizione. Maicosuel per Di Natale? Ci penserò, tutte le soluzioni sono possibili. Maicosuel sta bene in questo periodo, la gamba ha una sua vivacità. L’importante comunque è che chiunque scende in campo dia sempre il massimo». Buone nuove per Guidolin che per la sfida veneta ritrova sia Basta che Heurtaux, quanto Naldo e Wilmer. Dei quattro dovrebbero giocare i primi tre mentre l’ultimo sembra destinato ad accomodarsi in panchina. Il mister bianconero proporrà il suo 3-5-1-1 con davanti la coppia Di Natale-Muriel, che sta scaldando i motori dopo un inizio un po’ in sordina.

L’allenatore dei bianconeri dovrà fare a meno di Pinzi e Domizzi, ancora fermi ai box e quindi indisponibili.

La panchina del club friulano sarà composta da: Benussi, Bubnjic, Mlinar, Fernandes, Jadson, Lopez, Pereyra, Ranegie, Zielinski, Douglas, Maicosuel, Widmer.

 

 Puggioni; Sardo, Papp, Cesar, Dramé; Hetemaj, Radovanovic, Rigoni, Estigarribia; Théréau, Paloschi. All.: Sannino.

A disp.: Silvestri, Squizzi, Bernardini, Claiton, Lazarevic, Calello, Pamic, Sestu, Frey, Acosty, Pellissier, Ardemagni.

Squalificati: nessuno.

Indisponibili: Dainelli.

 Kelava; Heurtaux, Naldo, Danilo; Basta, Allan, Badu, Lazzari, G.Silva; Muriel; Di Natale. All: Guidolin.

A disp.: Benussi, Bubnjic, Mlinar, Fernandes, Jadson, Lopez, Pereyra, Ranegie, Zielinski, Douglas, Maicosuel, Widmer.

Squalificati: nessuno.

Indisponibili: Pinzi, Domizzi.

 

Arbitro: Tommasi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori