Calciomercato Serie A/ News, acquisti e cessioni ufficiali di gennaio 2014: tutte le squadre (chiusura del mercato)

- La Redazione

Calciomercato Serie A, acquisti e cessioni ufficiali dopo la chiusura del mercato. Si è conclusa anche la sessione di gennaio 2014: come si sono mosse le squadre di Serie A, grandi escluse

calciomercato_hotelR400
(INFOPHOTO)
Pubblicità

Si è chiusa un’altra sessione di calciomercato, quella targata gennaio 2014. Tutte le squadre hanno concluso affari sia in entrata che in uscita: il Sassuolo ne esce come la squadra più rinforzata perlomeno a livello quantitativo, profili più bassi per Bologna, Sampdoria e Udinese. La capolista Juventus ha piazzato la sua zampata di qualità con Osvaldo, il fanalino di coda Catania ha agito in anticipo riportando a casa Lodi ed acquistando l’ennesimo argentino ovvero Fabian Rinaudo, subito promosso titolare da Luigi De Canio prima e Rolando Maran poi. In mezzo tanti altri movimenti, spesso e volentieri non definitivi o “dimezzati” nella formula delle comproprietà, e una spesa complessiva di quasi 100 milioni di euro. Ora la palla passa al campo, che meglio di tutti saprà dirci chi ha giocato meglio in questo calciomercato di gennaio.

Manca poco più di un’ora alla chiusura del calciomercato di Serie A. Le trattative proseguono febbrili, e le big del nostro campionato si preparano a chiudere gli ultimi colpi. Milan, Inter, Napoli, Roma e Juventus presto avranno chiuso le loro fatiche nel mercato di riparazione, clicca e scopri come è andata…

Secondo indiscrezioni riportate da Sky Sport, Biabiany non si trasferirà alla Lazio. Il giocatore avrebbe rifiutato la proposta di Lotito e rimarrebbe pertanto a Parma, dopo che si sono arenate le trattative per il suo passaggio al Milan di Seedorf. 

Pubblicità

Sfumata l’ipotesi Milan per il rifiuto di Riccardo Saponara di passare a titolo definitivo al Parma (che ha già una sua metà), Jonathan Biabiany come abbiamo detto sembra poter sbarcare a Roma, sponda Lazio. È in corso proprio in questi minuti un incontro tra l’agente dell’esterno 25enne (scuola Inter) e la dirigenza biancoceleste. Ma c’è da convincere anche la Sampdoria, che ha la metà del francese; intanto è stata rigettata la prima offerta da 3 milioni di euro, ritenuta decisamente bassa. Manca poco alla chiusura ufficiale del calciomercato invernale: riuscirà la Lazio a condurre in porto l’operazione?

Colpo di scena nell’affare Francesco Fedato. Il giovane attaccante del Bari (classe ’92) è in comproprietà con il Catania che ha bloccato il suo trasferimento alla Sampdoria, affare che sembrava ormai a un passo dalla conclusione. L’obiettivo dei siciliani è quello di riuscire a riscattare anche la seconda metà e per portarlo sull’isola peerfargli giocare questo girone di ritorno col doppio intento di farlo crescere, maturare e, perché no, sperare nei suoi gol salvezza.

Pubblicità

Clamorosa svolta nell’affare Jonathan Biabiany. L’esterno francese era sembrato vicinissimo al Milan: la trattativa per portarlo a Milanello sembrava ben avviata, con Cristian Zaccardo in procinto di tornare in Emilia e la soddisfazione da parte di tutti. Poi la chiusura improvvisa, come già era accaduto con il Guanghzou; adesso si segnala un incredibile inserimento da parte della Lazio. I biancocelesti sono scatenati: dopo aver firmato il giovane Kakouta dal Chelsea, Claudio Lotito vuole degnamente sostituire Hernanes e per farlo ha pensato a Biabiany, che certo non ha le caratteristiche del Profeta ma è un giocatore di sicuro valore che non dispiacerebbe affatto a Edi Reja e potrebbe comunque mantenere invariato il modulo (al centro si può spostare Antonio Candreva). E’ una serrata: vedremo come andranno a finire le cose.

Nuovo colpo dello scatenato Sassuolo, una delle squadre che ha comprato di più in questo mercato di riparazione che volge alla conclusione. Il club neroverde si è assicurato il talento Alexis Zapata, giovane centrocampista classe 1995 di origini colombiane. Si tratta di un interno sinistra di belle speranze che sbarca al Mapei Stadium con la formula del prestito direttamente dal Grenada, che a sua volta l’aveva acquistato il giorno prima dai colombiani dell’Envigado.

E Parma hanno ufficialmente portato a termine uno scambio di calciomercato. E’ un’operazione che coinvolge due attaccanti: Stefano Okaka va a Genova – sponda blucerchiata – Nicola Pozzi passa invece in Emilia. Scambio a titolo definitivo: il classico affare con il quale si spera che due giocatori che non avevano spazio nelle loro rispettive squadre possano riemergere ed essere utili nelle nuove destinazioni. Per Okaka può essere l’ennesima occasione per il riscatto: quando giocava nelle giovanili della Roma era considerato sui livelli di Mario Balotelli, ma nel corso della sua carriera non ha mai dimostrato di poter valere un posto da titolare in una grande squadra. Pozzi potrebbe più minuti a Parma sotto Roberto Donadoni: anche lui sembrava destinato ad un altro percorso professionale, poi tanti infortuni ne hanno frenato la carriera. 

Secondo le ultime indiscrezioni di calciomercato riguardanti la Lazio, i biancocelesti sono molto vicini all’acquisto di Gael Kakuta, ventiduenne franco-congolese del Chelsea. Si tratta di un ala sinistra, che può giocare su tutta la linea della trequarti: attualmente è sotto contratto con il Chelsea fino al 2015 ma la Lazio sembra molto vicina al suo ingaggio con la formula del prestito con diritto di riscatto. Secondo quanto riporta SkySport24 le parti sono molto vicine: Kakuta potrà contribuire alla sostituzione di Hernanes, ad un passo dall’Inter. E’ reduce da una stagione e mezzo in prestito agli olandesi del Vitesse, sorta di società satellite del Chelsea, con cui ha giocato 34 partite segnando 2 gol.

Il Catania ha ufficializzato la rescissione del contratto con Federico Freire. Il centrocampista argentino, nato a Buenos Aires il 23 novembre 1990, era arrivato a parametro zero la scorsa estate, dopo tre stagioni al Velez Sarsfiled. Finora era sceso in campo in partite ufficiali solo per 7 minuti, durante la partita Totino-Catania dello scorso 24 novembre, terminata 4-1 in favore dei granata. 

Il Chievo è senza dubbio uno dei protagonisti delle ultime ore di questo scoppiettante calciomercato di riparazione 2014. Nella giornata di ieri la società veneta ha portato a termine due operazioni, entrambe già annunciate da giorni. Con il Cagliari è stato definito lo scambio di prestiti dei due portieri, con Agazzi che vola a Verona (prestito secco per 5 mesi), e Silvestri che sbarca al Sant’Elia in Sardegna (prestito con diritto di riscatto). Nel pomeriggio sono invece stati ultimati i dettagli per Victor Obinna, un grande ritorno, che rimette piede al Bentegodi dopo 6 anni: arriva in prestito dalla Lokomotiv Mosca. Oggi dovrebbe invece essere la volta del colpo a centrocampo targato Guarente, mentre sono in programma nelle prossime ore degli incontri con il Genoa per parlare di Cofie e Calaiò: con i rossoblu potrebbe intavolarsi uno scambio con Luca Rigoni, nel mirino da tempo di Enrico Preziosi.

Acquisti: Yohan Benalouane (d, Parma, prestito), Marcelo Estigarribia (c, Chievo, prestito con diritto di riscatto)

Cessioni: Simone Colombi (p, Carpi, prestito), Michele Canini (d, Chievo, prestito), Alberto Almici (d. Padova, prestito), Roberto Gagliardini (c, Cesena, prestito), Antonio Palma (c, Como, prestito), Guido Marilungo (a, Cesena, prestito), Simone Magnaghi (a, Prato, prestito), Matteo Ardemagni (a, Carpi, prestito con diritto di riscatto per la metà)

Acquisti: Erik Friberg (c, Malmo, titolo definitivo).

Cessioni: Uros Radakovic (p, Novara, prestito), Alex Ferrari (d, Crotone, prestito), Andrea Romanò (c, Prato, titolo definitivo), Ruben Palomeque (c, Paganese, prestito), Andrea Pisanu (a, Prato, prestito), Luca Veratti (a, Sudtirol-Alto Adige, prestito), Denis Alibec (a, Inter, titolo definitivo), Henry Gimenez (a, Nacional Montevideo, titolo definitivo), Matteo Montorsi (a, Cuneo, prestito)

Acquisti: Marco Silvestri (p, Chievo, prestito con diritto di riscatto per la metà), Matias Vecino (c, Fiorentina, prestito), Andrea Tabanelli (c, Cesena, prestito di riscatto per la metà), Adryan (a, Flamengo, prestito con diritto di riscatto).

Cessioni: Marco Ruzittu (p, Arzachena, titolo definitivo), Rui Sampaio (c, svincolato), Lorenzo Ariaudo (d, Sassuolo, titolo definitivo), Radja Nainggolan (c, Roma, prestito con diritto di riscatto), Antonio Adan (p, svincolato), Michael Agazzi (p, Chievo, titolo definitivo)

Acquisti: Francesco Lodi (c, Genoa, prestito), Fabian Rinaudo (c, Sporting Lisbona, prestito con diritto di riscatto)

Cessioni: Panagiotis Tachtsidis (c, Torino, prestito), Federico Moretti (c, Padova, prestito), Federico Freire (c, svincolato), Emiliano Tortolano (a, Aprilia, prestito), Davide Lanzafame (a, svincolato), Maxi Lopez (a, Sampdoria, prestito con diritto di riscatto)

Acquisti: Michael Agazzi (p, Cagliari, titolo definitivo), Michele Canini (d, Atalanta, prestito), Matteo Rubin (d, Siena, prestito con diritto di riscatto), Leandro Paredes (a, Roma, prestito)

Cessioni: Marco Silvestri (p, Cagliari, prestito con diritto di riscatto per la metà), Luca Martinelli (d, Empoli, italo definitivo), Paul Papp (d, Astra Giurgiu, prestito), Manuel Pamic (d, Siena, prestito), Riccardo Improta (c, Genoa, fine prestito), Marcelo Estigarribia (c, Atalanta, prestito con diritto di riscatto), Radoslav Kirilov (c, Unione Venezia, prestito), Marcos De Paula (a, Lumezzane, prestito), Caleb Ekuban (a, Lumezzane, prestito), Matteo Ardemagni (a, Carpi, prestito con diritto di riscatto per la metà), Samassa (a, Pescara, titolo definitivo)

Acquisti: Antonio Rosati (p, Napoli, prestito), Modibo Diakité (d, Sunderland, prestito con diritto di riscatto), Anderson (c, Manchester United, prestito con diritto di riscatto), Alessandro Matri (a, Milan, prestito con diritto di riscatto)

Cessioni: Gustavo Munua (p, svincolato), Marcos Alonso (d, Sunderland, prestito), Matias Vecino (c, Cagliari, prestito), Ruben Olivera (c, Brescia, prestito)

Acquisti: Ivan Pillud (d, Racing Avallaneda, prestito con diritto di riscatto), Marquinho (c, Roma, prestito), Amadou Samb (a, Chievo, titolo definitivo), Michael Rabusic (a, Slovan Liberec, prestito con diritto di riscatto)

Cessioni: Matteo Bianchetti (d, Inter, fine prestito), Simon Laner (c, Novara, prestito), Jorginho (c, Napoli, prestito con diritto di riscatto), Andrea Cocco (a, Beira-Mar, prestito), Samuele Longo (a, Inter, fine prestito), Daniele Ragatzu (a, Lanciano, prestito)

Acquisti: Nicolas Burdisso (d, Roma, titolo definitivo), Marco Motta (d, Juventus, prestito con diritto di riscatto), Paolo De Ceglie (d, Juventus, prestito), Cabral (c, Sunderland, prestito con diritto di riscatto), Giuseppe Sculli (a, Pescara, tiolo definitivo)

Cessioni: Lukas Zima (p, Reggiana, prestito), Thomas Manfredini (d, Sassuolo, titolo definitivo), Mario Sampirisi (d, Olhanense, prestito), Daniel Tozser (c, Watford, prestito), Davide Biondini (c, Sassuolo, prestito con diritto di riscatto), Ahmed Barusso (c, Torino, titolo definitivo), Francesco Lodi (c, Catania, prestito), Riccardo Improta (c, Padova, prestito), Mario Santana (c, Olhanense, prestito), Giuseppe Sculli (a, Pescara, titolo definitivo), Said Ahmed Said (a, Monza Brianza, prestito), Ze Eduardo (a, Coritiba, prestito fino a dicembre)

Acquisti: Gael Kakuta (a, Chelsea, prestito), Helder Postiga (a, Valencia, prestito con diritto di riscatto)

Cessioni: Luca Crescenzi (d, Pisa, prestito), Alessandro Sbraga (d, Carrarese, prestito), Vinicius (d, Padova, prestito), Hernanes (c, Inter, titolo definitivo), Sergio Floccari (a, Sassuolo, titolo definitivo)

Acquisti: Paolo Castellini (d, Sampdoria, titolo definitivo), Djamel Mesbah (d, Parma, prestito), Ishak Belfodil (a, Inter, prestito)

Cessioni: Saulo Decarli (d, Avellino, prestito), Antonio Meola (d, Crotone, prestito), Alessandro Lambrughi (d, Novara, prestito), Pasquale Schiattarella (c, Spezia, titolo definitivo), Luca Belingheri (c, Cesena, prestito)

Acquisti: Jherson Vergara (d, Milan, prestito), Jonathan Rossini (d, Sassuolo, prestito), Cristian Molinaro (d, Stoccarda, titolo definitivo), Manuel Giandonato (c, svincolato), Amedej Vetrih (c, Nova Gorica, titolo definitivo), Ezequiel Schelotto (c, Inter, prestito con diritto di riscatto)

Cessioni: Pigliacelli (p, Reggina, prestito), Pedro Mendes (d, Sassuolo, compartecipazione), Yohan Benalouane (d, Atalanta, prestito), Aleandro Rosi (d, Sassuolo, prestito), Djamel Mesbah (d, Livorno, prestito), Manuel Giandonato (c, Juve Stabia, prestito), Jaime Valdes (c, Colo Colo, titolo definitivo), Nicola Sansone (a, Sassuolo, compartecipazione).

Acquisti: Stefano Beltrame (c, Juventus, compartecipazione), Maxi Lopez (a, Catania, prestito con diritto di riscatto), Stefano Okaka (a, Parma, titolo definitivo)

Cessioni: Andrea Fiorillo (p, Juventus, compartecipazone), Andrea Tozzo (p, Latina, prestito), Paolo Castellini (d, Livorno, titolo definitivo), Simon Poulsen (d, svincolato), Savvas Gentsoglou (c, Spezia, prestito con diritto di riscatto), Enzo Maresca (c, Palermo, tiolo definitivo), Davide Gavazzi (c, Ternana, prestito), Antonino Barillà (c, Reggina, fine prestito), Eramo (c, Empoli, prestito), Nicola Pozzi (a, Parma, titolo definitivo), Andrea Petagna (a, Milan, fine prestito)

Acquisti: Paolo Cannavaro (d, Napoli, titolo definitivo), Lorenzo Ariaudo (d, Cagliari, titolo definitivo), Pedro Mendes (d, Parma, compartecipazione), Thomas Manfredini (d, Genoa, titolo definitivo), Aleandro Rosi (d, Parma, prestito), Davide Biondini (c, Genoa, prestito con diritto di riscatto), Matteo Brighi (c, Torino, titolo definitivo), Alexis Zapata (c, Granada, prestito), Nicola Sansone (a, Parma, compartecipazione), Antonio Sanabria (a, Roma, prestito), Sergio Floccari (a, Lazio, titolo definitivo)

Cessioni: Antonio Rosati (p, Napoli, fine prestito), Jonathan Rossini (d, Parma, prestito), Lino Marzorati (d, Milan, titolo definitivo), Carl Valeri (c, Ternana, titolo definitivo), Jasmin Kurtic (c, Torino, titolo definitivo), Karim Laribi (c, Latina, prestito con diritto di riscatto), Ezequiel Schelotto (c, Inter, fine prestito), Aladje Gomes (a, Delta Porto Tolle, prestito)

Acquisti: Ahmed Barusso (c, Genoa, titolo definitivo), Panagiotis Tachtsidis (c, Catania, prestito), Jasmin Kurtic (c, Sassuolo, titolo definitivo), Ilyas Zeytulaev (a, svincolato), Matteo Colombi (a, Inter, prestito con diritto di riscatto per la metà)

Cessioni: Filippo Scaglia (d, Cittadella, prestito), D’Ambrosio (d, Inter, titolo definitivo), Matteo Brighi (c, Sassuolo, titolo definitivo), Willyan (a, Beira-Mar, titolo definitivo), Abou Diop (a, Crotone, prestito)

Acquisti: Hassan Yebda (c, Granada, prestito).

Cessioni: Wojciech Pawlowski (p, Slask Wroclaw, prestito), Daniele Mori (d, Brescia, compartecipazione), Alexander Merkel (c, Watford, prestito), Mathias Ranegie (a, Watoford, titolo definitivo)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori