Probabili formazioni/ Crotone-Pro Vercelli, tutte le notizie. I diffidati (Serie B 2014-2015, 18^ giornata)

- La Redazione

Le probabili formazioni di Crotone-Pro Vercelli: tutte le notizie sulla partita valida per la diciottesima giornata del campionato di Serie B 2014-2015. Si gioca sabato 13 dicembre alle 15

drago_crotone
Massimo Drago, 45 anni, allenatore del Cesena (INFOPHOTO)

PROBABILI FORMAZIONI: CROTONE-PRO VERCELLI, TUTTE LE NOTIZIE (SERIE B 2014-2015, 18^ GIORNATA) – Probabili formazioni Crotone-Pro Vercelli, che si affrontano nella diciottesima giornata del campionato cadetto. Allo stadio ‘Ezio Scida’ va in scena una sfida molto interessante per la lotta salvezza. I calabresi sono in ritiro da ieri per preparare al meglio questa sfida: mister Drago ritrova Galardo ma perde Minotti (701′ in stagione e 3 cartellini gialli) per squalifica mentre tra le fila della Pro Vercelli sarà assente Cosenza (886′ e tre gialli) sempre per motivi disciplinari. Mister Scazzola potrebbe quindi accentrare Ferri insieme al giovane Millesi, arretrando Ardizzone. Per quanto riguarda la lista dei diffidati rischiano Balasa (468′ e 3 gialli) e Oduamadi (548′ e 3 ammonizioni) nel Crotone, mentre Belloni (879′), Ferri (447′), Ronaldo (970′) e Scavone (1409′) per i piemontesi.

Si affrontano allo Stadio Ezio Scida il Crotone di Massimo Drago e la Pro Vercelli di Cristiano Scazzola. I padroni di casa vengono dalla bella vittoria al Partenio di Avellino mentre gli ospiti hanno raccolto appena quattro punti nelle ultime cinque gare. L’ultimo precedente risale a due anni fa, la gara terminò 2-1 per i padroni di casa con reti di De Giorgio e Maiello che saranno in campo anche oggi, per gli ospiti segnò Eusepi. Di seguito le ultime news sulle probabili formazioni di Crotone Pro Vercelli.

Drago dovrà fare a meno dello squalificato Minotti e degli infortunati Cremonesi e Modesto. La squadra sarà disposta con il solito 4-3-3 in campo. In porta va Caio Secco, preferito a Bajza, con davanti a lui una linea formata da Balasa, Claiton dos Santos, Ferrari e Gigli. In mezzo al campo ci saranno Salzano, Dezi e Maiello. Le tre punte saranno Torregrossa al centro con ai suoi fianchi liberi di svariare De Giorgio e Ciano.

Scazzola dovrà fare a meno del centrale di difesa Cosenza, assenza pesante per la linea arretrata. Ancora ko e ne avrà a lungo il regista della squadra Ronaldo. Speculare 4-3-3 con Russo in porta e linea a quattro in difesa formata da Ardizzone, Ferri, Millesi e Scaglia. In mezzo al campo ci saranno Scavone, Matute e Castiglia. Davanti Marchi sarà il punto di riferimento centrale con ai suoi fianchi Di Roberto e Fabiano.

 (4-3-3): 22 Caio Secco; 30 Balasa, 3 Claiton, 13 Ferrari, 23 Gigli; 6 Dezi, 20 Salzano, 17  Maiello; 28 Ciano, 9 Torregrossa, 10 De Giorgio.  

Allenatore: Drago.

A disposizione: 77 Concetti, 1 Bajza,  32 Modesto, 2 Riggio, 24 Martella, 19 Berardocco, 33 Diakite, 31 Foresta, 4 Galardo, 8 Minotti, 21 Suciu, 27, Zampano, 25 Beleck, 29 Oduamadi, 7 Ricci, 15 Sprocati.

Squalificati: Minotti

Indisponibili: Modesto, Cremonesi.  

 (4-3-3): 22 Russo; 17 Ardizzone, 6 Milesi, 29 Ferri, 25 Scaglia; 20 Matute, 21 Castiglia, 8 Scavone; 30 Di Roberto, 9 Marchi, 10 Fabiano.

Allenatore: Scazzola.

A disposizione: 1 Anacoura, 12 Elezaj, 3 Germano, 2 Marconi, 14 Emmanuello, 7 Statella, 11 Liviero, 13 Aladje, 15 Negro,  18 Belloni,  23 Ragatzu, 24 Danza.

Squalificati: Cosenza

Indisponibile: Ronaldo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori