Probabili formazioni/ Udinese-Verona: tutte le notizie (Serie A 2014-2015, 15^ giornata)

- La Redazione

Probabili formazioni Udinese Verona: tutte le notizie sul derby triveneto che si gioca allo stadio Friuli ed è valido per la quindicesima giornata del campionato di Serie A 2014-2015

Stramaccioni_autografi
Foto Infophoto

Si gioca domani pomeriggio alle ore 15 Udinese-Verona, partita valida per la quindicesima giornata del campionato di Serie A 2014-2015. Il derby triveneto è sempre molto interessante; l’Udinese quest’anno va a caccia di punti utili per l’Europa, il Verona invece si guarda alle spalle e dunque rispetto alla scorsa stagione i ruoli si sono invertiti. Arbitra il signor Sebastiano Peruzzo della sezione di Schio; diamo un’occhiata alle probabili formazioni di Udinese-Verona.

Sempre indisponibile Muriel, le cui condizioni restano da valutare; Stramaccioni medita di cambiare ancora rispetto alla vittoria di San Siro, fa ruotare i suoi uomini e questa volta a finire in panchina potrebbe essere Thereau, con Di Natale che agisce come unico attaccante avendo il solo Bruno Fernandes a supportarlo. Si prova così a contrastare la mediana del Verona costringendola ad allargarla, sfruttando il movimento sugli esterni di Widmer e Pasquale che dovrebbero giocare in linea con i centrocampisti. Difesa a tre quindi, come era stato lo scorso anno e in generale in tutta la gestione Guidolin: Heurtaux e Danilo ovviamente giocheranno, non dovrebbe farlo invece Domizzi perchè il favorito per andare a occupare la posizione di terzo centrale è Piris. In mediana Allan e Guilherme, sempre le prime scelte di Stramaccioni, dovrebbero essere supportati ancora una volta da Badu, con Pinzi che dunque va soltanto in panchina.

Il Verona in crisi cambia modulo: si gioca con il 3-5-2, una soluzione che si era già vista in Coppa Italia e nell’ultima di campionato. Anche così comunque Saviola dovrebbe partire dalla panchina: i favoriti di Andrea Mandorlini sono Toni e Nico Lopez, ormai titolari designati anche quando c’è il tridente. A stare fuori dunque è Juanito Gomez; gli esterni di centrocampo infatti sono più che altro difensivi, perchè Alejandro Gonzalez e Agostini avranno il compito di stringere in mediana dando una mano a contenere l’Udinese. Tachtsidis come sempre è il giocatore designato a impostare la manovra, mentre Hallfredsson e Campamharo saranno le mezzali anche perchè ci sono poche alternative. In difesa è squalificato Rafa Marquez, espulso lo scorso lunedi: dovrebbe esserci Marques insieme a Guillermo Rodriguez e Moras, a protezione di Rafael Andrade.

 

 31 Karnezis; 75 Heurtaux, 5 Danilo, 89 Piris; 27 Widmer, 7 Badu, 19 Guilherme, 6 Allan, 26 Pasquale; 8 Bruno Fernandes; 10 Di Natale.

Allenatore: Andrea Stramaccioni

A disposizione: 22 Scuffet, 1 Brkic, 11 Domizzi, 18 Bubnjic, 14 Belmonte, 34 Gabriel Silva, 66 Pinzi, 21 Hallberg, 95 Evangelista, 33 P. Kone, 77 Thereau, 82 Geijo

Squalificati:

Indisponibili: Muriel 

 1 Rafael A.; 25 Marques, 18 Moras, 2 Gui. Rodriguez; 40 Ale. Gonzalez, 30 Campanharo, 77 Tachtsidis, 10 Hallfredsson, 33 Agostini; 17 Nico Lopez, 9 Toni.

Allenatore: Andrea Mandorlini

A disposizione: 95 Gollini, 22 Benussi, 28 Brivio, 16 Luna, 27 Valoti, 97 Checchin, 20 Christodoulopoulos, 93 Fares, 21 Juanito Gomez, 7 Saviola, 99 Nené

Squalificati: Marquez

Indisponibili: Sorensen, Martic, Sala, Ionita, Obbadi, Jankovic

 

Arbitro: Sebastiano Peruzzo

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori