Genoa-Roma/ Orario diretta tv, probabili formazioni e quote: protagonisti dalla panchina (Serie A 2014-2015 15^ giornata)

- La Redazione

Probabili formazioni Genoa-Roma: orario diretta tv, quote e le ultime notizie sui moduli e sui titolari per la partita di Serie A, valida per la quindicesima giornata (14 dicembre 2014)

bertolacci_genoa
Foto Infophoto

Probabili formazioni Genoa-Roma: si gioca questo pomeriggio allo stadio Ferraris di Marassi alle ore 15.00 la partita valida per la quindicesima giornata del campionato di Serie A 2014-2015. Rudi Garcia si porta in panchina diversi giocatori che nella ripresa potrebbero tornare utili nel caso la gara diventasse complicata. Florenzi e Iturbe sono frecce all’arco del tecnico francese così come Destro che viene da un momento difficile e vuole tornare al gol. Gasperini ha diversi esterni che possono fare male in qualsiasi momento all’avversario. Davanti Matri partirà titolare, ma Pinilla rimane pronto a entrare a gara in corso. Sugli esterni giocheranno Perotti e Iago Falque, con Fetfatzidis e Lestienne pronti a subentrare a gara incominciata. –

Probabili formazioni Genoa-Roma: si gioca questo pomeriggio allo stadio Ferraris di Marassi alle ore 15.00 la partita valida per la quindicesima giornata del campionato di Serie A 2014-2015, un big-match imprevisto grazie al Genoa che è terzo in classifica e vive un periodo straordinario che proverà a far proseguire battendo la Roma, seconda e che da parte sua vuole invece allontanare questa rivale a sorpresa e risollevarsi subito dalla delusione europea. Eccovi dunque tutte le ultime notizie sulle probabili formazioni di Genoa-Roma, le novità dalle due squadre, le info diretta tv e le quote sulla partita che vedrà affrontarsi il Grifone di Gian Piero Gasperini e i giallorossi di Rudi Garcia.

Genoa-Roma sarà visibile in diretta tv a partire dalle ore 15.00 sul canale satellitare Sky Calcio 1 (numero 2251), nonché sul digitale terrestre di Mediaset Premium Calcio 1 e Mediaset Premium Calcio HD (numero 371 e 380).

Nonostante il fattore campo e la gran stagione vissuta finora dal Genoa, i bookmakers vedono comunque favorita la Roma, dal momento che il segno 2 è quotato a 2,05, mentre per il pareggio si sale a 3,30 e per la vittoria del Genoa fino a 3,65 secondo le quote offerte dall’agenzia Snai.

Ancora ai box Mandragora, che rivedremo soltanto nel 2015, in condizioni precarie Kucka; tutti gli altri sono disponibili e mister Gasperini pensa di sfidare i rossoblù con il 4-3-3. Dunque in difesa Roncaglia a destra, coppia centrale con De Maio ed Izzo, Antonelli sull’altra fascia. A centrocampo ci attendiamo Rincon, anche se reduce da un infortunio che lo ha recentemente penalizzato, poi l’ex giallorosso Bertolacci in mezzo e Sturaro a completare il terzetto. Per quanto riguarda il tridente offensivo, sono certi del posto Matri e Diego Perotti ormai insostituibili, mentre per il centro destra Iago Falque sembra ancora una volta favorito su Lestienne, che resta in ballottaggio.

Rialzarsi dopo l’eliminazione in Champions League è l’imperativo per i giallorossi: De Rossi stavolta sta fuori in modo forzato perché è squalificato a seguito dellespulsione rimediata contro il Sassuolo, quindi in mezzo al campo va Keita con Nainggolan favorito su Strootman, che deve ancora recuperare la forma migliore. Dallaltra parte naturalmente Pjanic; per il resto dovrebbe cambiare poco. Maicon non sta benissimo e quindi come terzino destro potrebbe agire Florenzi che tornerebbe al ruolo che ricopriva a Crotone: è rientrato Torosidis, che però dovrebbe andare solo in panchina visto che non è ancora al top. A sinistra ancora una volta dovrebbe giocare Holebas, in mezzo Astori con uno tra Manolas e Yanga-Mbiwa, che al momento appare leggermente favorito. Nel tridente potrebbe riposare Totti, che comunque resta leggermente favorito su Destro, con la conferma di Ljajic e Gervinho come incursori laterali.

 

1 Perin; 14 Roncaglia, 4 De Maio, 5 Izzo, 13 Antonelli; 88 Rincon, 91 Bertolacci, 69 Sturaro; 24 Iago, 32 Matri, 10 Perotti. All. Gasperini.

A disp.: 23 Lamanna, 39 Sommariva, 8 Burdisso, 15 Marchese, 19 Greco, 92 Mussis, 3 Antonini, 87 Rosi, 21 Edenilson, 16 Lestienne, 9 Pinilla, 18 Fetfatzidis.

Squalificati: nessuno.

Indisponibili: Mandragora, Kucka.

 26 De Sanctis; 24 Florenzi, 2 Yanga-Mbiwa, 23 Astori, 25 Holebas; 16 Pjanic, 20 Keita, 4 Nainggolan; 27 Gervinho, 10 Totti, 8 Ljajic. All. Garcia.

A disp.: 28 Skorupski, 1 Lobont, 13 Maicon, 3 Cole, 82 Emanuelson, 35 Torosidis, 44 Manolas, 32 Paredes, 6 Strootman, 22 Destro, 7 Iturbe, 9 Borriello.

Squalificati: De Rossi (1).

Indisponibili: Castan, Balzaretti, Ucan.

 

Arbitro: Banti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori