Pagelle/ Cesena-Fiorentina (1-4): Fantacalcio, i voti della partita (Serie A 2014-2015 15^ giornata)

- La Redazione

Pagelle Cesena-Fiorentina, i voti della partita di Serie A valida per la quindicesima giornata. I protagonisti, i migliori e i peggiori al Manuzzi: i giudizi per il Fantacalcio

Cesenamammamia
Foto Infophoto

La Fiorentina vince a Cesena 4a1 e torna a sognare l’Europa. Toscani che passano in vantaggio nel primo tempo grazie ad un gol segnato da Borja Valero, ad inizio ripresa Savic realizza il gol del raddoppio con un perentorio stacco di testa in area da rigore. Qualche minuto dopo Neto pasticcia su un retropassaggio dalla difesa e regala la rete al Cesena che torna in partita. La squadra di Di Carlo non riesce a reagire, ne approfitta la Fiorentina con un altro gol di testa segnato da Rodriguez, allo scadere El Hamdaoui ribatte in rete una respinta corta di Leali. Finisce 4a1 per i viola, continua il momento negativo per il Cesena. VOTO CESENA 4 Mai in partita, la squadra di Di Carlo non è riuscita nemmeno a farsi forza dopo il regalone di Neto sul retropassaggio di Savic finito in rete. Difesa da brivido. I viola riscattano la sconfitta in Europa League con una prestazione convincente e concreta. Gara poco cattiva e di facile lettura. Giusta l’espulsione per doppia ammonizione su Volta nella ripresa.

Finisce 1-0 per la Fiorentina il primo tempo tra il Cesena e i viola di Montella. E’ stato un primo tempo giocato a ritmi blandi con la compagine toscana più intraprendente e sicura nella gestione del possesso palla. La prima occasione è proprio per la squadra toscana che impegna Leali (voto 7) dopo 7′ di gioco grazie ad un colpo di testa angolato di Gomez (voto 6,5). Al quarto d’ora ci prova Aquilani (voto 6,5) con un tiro dalla distanza ma la sua conclusione non trova nemmeno la porta. Al 25′ gran palla di Pizarro (voto 6) per il taglio di Joaquin (voto 7), Leali è bravo ad uscire in tempo e a bloccare la palla. Dodici minuti dopo si sveglia il Cesena che prova a far male in ripartenza con un lancio di Almeida (voto 5,5) per Defrel (voto 5,5) ma l’azione sfuma. Al 39′ ci prova Nica (voto 6) dalla distanza, il suo tiro potente però non trova la porta. Al 44′ arriva il gol del vantaggio della Fiorentina con Borja Valero (voto 7): sugli sviluppi di un calcio d’angolo Volta spazza di testa, la palla arriva però a Borja Valero che stoppa e di destro trafigge Leali sul primo palo.

La squadra di Di Carlo deve osare di più se vuole portare a casa punti. La prestazione in questo primo tempo è stata piuttosto ordinata ma troppo cauta, serve più coraggio. Sta facendo il cosiddetto ‘lavoro sporco’ a centrocampo, lotta e si batte come un leone sebbene la qualità tecnica non sia il suo punto forte. Ci si aspetta di più da un calciatore del suo calibro. L’attaccante del Cesena per ora si è limitato a qualche sponda.

La squadra di Montella non sta di certo brillando per il gioco espresso ma si è rivelata molto efficace e cinica. Bel gesto tecnico in occasione del gol, prestazione globalmente buona. Ha commesso poche sbavature ma dovrebbe proporsi maggiormente. (Jacopo D’Antuono)

Leali 5.5 Un intervento prodigioso e una valanga di gol subiti non per colpe sue.

Lucchini 5 Lotta e cerca di tenere alta la concentrazione ma perde i duelli individuali con gli avversari.

Volta 5 Non bada all’estetica e appena ha la palla tra i piedi la spazza senza complimenti. Ingenuo sul fallo dell’espulsione

Capelli 4,5 Sulle palle alte va in difficoltà, come del resto anche i suoi compagni di reparto

M. Coppola 5.5 Lotta e si batte con grande aggressività, cala di ritmo con il passare dei minuti

Cascione 5,5 Prova a dare una mano al reparto facendo un pò di tutto. Non sempre riesce ad essere preciso. (40’ st De Feudis sv)

Carbonero 5.5 Qualche guizzo e tanto sacrificio, non riesce però ad incidere (30’st Tabanelli 5.5)

Nica 5 Si spegne troppo presto scomparendo dalle varie fasi di gioco (18’ st Garritano 5.5)

Mazzotta 5,5 Si propone sistematicamente ma non riesce ad imprimere precisione alle sue iniziative

Defrel 5,5 Nelle azioni offensive del Cesena c’è sempre il suo zampino ma è troppo frettoloso nell’esecuzione

Hugo Almeida 5 Non riesce ad incidere, si limita a qualche sponda e poco altro

All. Di Carlo 4,5 Non si può di certo giudicare dopo una partita ma il lavoro che lo attende è molto duro.

Neto 4 Gravissima la disattenzione che per pochi minuti ha riportato in partita il Cesena

Savic 7 Un bel gol ed un lavoro ordinato e preciso in fase difensiva

Gonzalo Rodriguez 6.5 Sbaglia pochissimo, è sempre preciso e attento. Prestazione covincente.

Basanta 6 Può fare di più, copre degnamente e quando può riparte.

Joaquin 6 Qualche bel guizzo in fase offensiva e delle giocate niente male. Gli serve più continuità nell’arco dei novanta minuti.

D. Pizarro 7 Gioca con ordine e precisione, smista e organizza con grande efficacia.

Aquilani 6,5 Intraprendente e deciso, gioca una gara ordinata senza sbavature.

Borja Valero 7 Realizza il gol che spalanca le porte della vittoria alla Fiorentina. In mezzo al campo è un leader vero. (40’ st El Hamdaoui 6)

Marcos Alonso 5,5 Non riesce ad incidere sulla gara, cala vistosamente nella ripresa (43’ st Vargas sv)

Mati Fernandez 6 Va un pò a sprazzi, quando è in palla dimostra di poter fare male

Mario Gomez 5 Si divora un paio di gol e lascia spazio a Ilicic, prestazione negativa per l’attaccante viola (30’ st Ilicic 5.5)

All. Montella 7 Ha ottenuto quello che voleva: una reazione al ko in europa league e i tre punti. Prestazione convincente quet’oggi da parte dei suoi ragazzi.

(Jacopo D’Antuono)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori