Probabili formazioni/ Inter-Udinese: tutte le notizie (Serie A 2014-2015, 14^ giornata)

Probabili formazioni Inter Udinese: tutte le notizie sulla partita dello stadio Giuseppe Meazza, quattordicesima giornata del campionato di Serie A 2014-2015. Domenica 7 dicembre, ore 20:45

06.12.2014 - La Redazione
WidmerNagatomo
Foto Infophoto

Si gioca domani sera alle ore 20:45 allo stadio Giuseppe Meazza Inter-Udinese, partita valida per la quattordicesima giornata del campionato di Serie A 2014-2015. I nerazzurri hanno 17 punti in classifica, i friulani 18; in palio posizioni europee. Arbitra il signor Andrea Gervasoniu della sezione di Mantova; diamo uno sguardo alle probabili formazioni di Inter-Udinese.

Roberto Mancini va ancora a caccia della prima vittoria da quando è tornato sulla panchina dellInter; questa sera dovrà farlo senza Jonathan che non ha recuperato dallinfortunio, e con tutta probabilità senza Hernanes che ha accusato qualche fastidio e potrebbe non andare nemmeno in tribuna. Per il momento dunque è accantonato lesperimento dei due playmaker; resta titolare Kuzmanovic in mediana insieme a Medel, favorito su MVila per fare da perno davanti alla difesa, e Guarin le cui quotazioni sono in ascesa. Difesa che non cambia: sempre titolare Campagnaro a destra, per lui torna a esserci spazio dopo un periodo in cui aveva anche pensato di cambiare aria. A sinistra Dodò, mentre in mezzo ancora una volta è panchina per Vidic visto che giocano Ranocchia e Juan Jesus. in attacco dovrebbe esserci spazio per il tridente, ma resterà fuori Icardi e dunque Kovacic potrebbe agire in una strana posizione di esterno a sinistra, di fatto un finto laterale con compiti di regia e ultimo passaggio. Le due punte vere saranno quindi Osvaldo e Palacio.

Stramaccioni ha Domizzi squalificato (espulso sempre a San Siro, contro il Milan) e non recupera Muriel; rispetto alla partita di Coppa Italia vista contro il Cesena tornano i titolari ma il modulo rimane lalbero di Natale, con – scuserete per la ripetizione – Di Natale in veste di unica punta e il supporto di Thereau e Panagiotis Kone, che sono favoriti su Bruno Fernandes pur galvanizzato dal bellissimo gol segnato in settimana. A centrocampo spazio ad Allan e Guilherme, con Badu più di Pinzi a completare un reparto che dovrà essere bravo a prendere in mano le operazioni considerando che lInter non ha un vero e proprio regista in squadra. La difesa non cambia: Widmer rientra dalla squalifica e dunque Piris torna nella posizione di terzino sinistro con lo svizzero che si posiziona a destra, in mezzo ci sono Thereau e Danilo come al solito. Dalla panchina potrebbero vedersi Evangelista e Alexis Zapata; anche lo spagnolo Geijo, che non ha sfigurato in Coppa Italia, potrebbe avere qualche minuto nel secondo tempo.

 

 1 Handanovic; 14 Campagnaro, 23 Ranocchia, 5 Juan Jesus, 22 Dodò; 13 Guarin, 18 Medel, 17 Kuzmanovic; 8 Palacio, 7 Osvaldo, 10 Kovacic.

Allenatore: Roberto Mancini

A disposizione: 30 Carrizo, 46 Berni, 15 Vidic, 6 Andreolli, 55 Nagatomo, 25 I. Mbaye, 33 D’Ambrosio, 90 M’VIla, 44 Krhin, 20 Obi, 9 Icardi, 97 F. Bonazzoli

Squalificati:

Indisponibili: Jonathan, Hernanes

 31 Karnezis; 27 Widmer, 75 Heurtaux, 5 Danilo, 89 Piris; 7 Badu, 6 Allan, 19 Guilherme; 33 P. Kone, 77 Thereau; 10 Di Natale.

Allenatore: Andrea Stramaccioni

A disposizione: 22 Scuffet, 1 Brkic, 18 Bubnjic, 14 Belmonte, 26 Pasquale, 34 Gabriel Silva, 66 Pinzi, 21 Hallberg, 8 Bruno Fernandes, 95 Evangelista, 82 Geijo. 

Squalificati: Domizzi

Indisponibili: Muriel

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori