Probabili formazioni/ Verona-Parma: tutte le notizie (Serie A 2014-2015, 18^ giornata)

- La Redazione

Probabili formazioni Verona Parma: tutte le notizie e le possibili scelte dei due allenatori sulla partita dello stadio Bentegodi, valida per la diciottesima giornata della Serie A 2014-2015

ToniNico
Foto Infophoto
Pubblicità

Domani pomeriggio alle ore 15 lo stadio Marcantonio Bentegodi ospita Verona-Parma, partita valida per la diciottesima giornata del campionato di Serie A 2014-2015. E una sfida che vale per la salvezza, visto che anche il Verona deve guardarsi alle spalle avendo 18 punti e un margine di 6 lunghezze sulla terzultima in classifica. Il Parma che martedi ha ritrovato la vittoria ha un po di fiducia in più e ora comincia seriamente a sperare nella salvezza; la nuova società potrebbe aver portato stabilità e ora i tifosi vogliono che i risultati si vedano sul campo. Arbitra il signor Claudio Gavillucci; diamo allora uno sguardo alle probabili formazioni di Verona-Parma.

Mandorlini continua ad avere problemi di formazione; Campanharo e Hallfredsson sono squalificati, Obbadi e Ionita non hanno recuperato e rimangono fuori insieme a Guillermo Rodriguez, Moras, Jankovic e Juanito Gomez. Si gioca con il 3-5-2; cè Marques in difesa con Sorensen e Rafa Marquez che torna titolare, in porta dovrebbe esserci ancora Benussi con Rafael Andrade ancora non al meglio. A centrocampo dal primo minuto Jacopo Sala; Martic e Agostini sono i due cursori laterali, Tachtsidis il regista davanti alla difesa e Christodoulopoulos che agisce da mezzala sinistra. Davanti il neo arrivato Leandro Greco potrebbe già essere titolare al posto di Nico Lopez, naturalmente al fianco di Toni con Nené e Saviola a disposizione e pronti a dare una mano.

Pubblicità

Gli infortunati di lungo corso cominciano a recuperare e Donadoni può dunque tirare un respiro di sollievo; Paletta è rientrato ormai da qualche giornata, Cassani ha giocato la prima partita della stagione martedi e la loro esperienza è servita per battere la Fiorentina. I due sono ovviamente confermati; Costa e Lucarelli agiscono in difesa a protezione di Mirante, a centrocampo cè Gobbi sulla corsia sinistra con Lodi in regia e José Mauri-Galloppa coppia di qualità sulle mezzali, dove Lila non può giocare causa il mancato arrivo del transfer e Acquah è in Coppa dAfrica (come Belfodil). In attacco non dovrebbero esserci sorprese: con Cassano ci sarà Palladino, Ghezzal è ancora infortunato e Pozzi è rientrato da un lungo infortunio e non garantisce il 100% della condizione fisica, pur se potrebbe avere qualche minuto a partita in corso. Fuori dai giochi anche Massimo Coda, Jorquera e Biabiany; il loro rientro non è previsto in tempi brevi.

 

 22 Benussi; 5 Sorensen, 4 Rafa Marquez, 25 Marques; 71 Martic, 26 Sala, 77 Tachtsidis, 20 Christodoulopoulos, 33 Agostini; 19 L. Greco, 9 Toni.

Allenatore: Andrea Mandorlini

A disposizione: 1 Rafael A., 95 Gollini, 36 Boni, 28 Brivio, 16 Luna, 27 Valoti, 93 Fares, 7 Saviola, 17 Nico Lopez, 99 Nené

Squalificati: Campanharo, Hallfredsson

Indisponibili: Gui. Rodriguez, Moras, Obbadi, Ionita, Jankovic, Juanito Gomez

 83 Mirante; 15 Costa, 29 Paletta, 6 Lucarelli; 2 Cassani, 8 J. Mauri, 21 Lodi, 14 Galloppa, 18 Gobbi; 99 Cassano, 17 Palladino.

Allenatore: Roberto Donadoni

Pubblicità

A disposizione: 22 Iacobucci, 1 Cordaz, 4 Mendes, 19 Felipe, 27 Santacroce, 33 Rispoli, 11 De Ceglie, 13 Ristovski, 3 Mariga, 70 Lucas, 9 Pozzi, 20 Bidaoui

Squalificati: –

Indisponibili: Acquah, Lila, M. Coda, Jorquera, Biabiany, Ghezzal, Belfodil

 

Arbitro: Claudio Gavillucci

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori