Probabili formazioni/ Parma-Cagliari: tutte le notizie (Coppa Italia 2014-2015, ottavi)

Probabili formazioni Parma Cagliari: tutte le notizie sulla partita dello stadio Tardini valida per gli ottavi di finale di Coppa Italia 2014-2015. Si gioca mercoledi 14 gennaio alle ore 21

13.01.2015 - La Redazione
zola_seduto
Gianfranco Zola (Infophoto)

Si gioca domani pomeriggio alle ore 21, allo stadio Ennio Tardini, la partita valida per gli ottavi di finale di Coppa Italia. Poichè non è previsto un ritorno ci saranno tempi supplementari in caso di parità dopo i novanta minuti ed eventuali calci di rigore; chi dovesse passare il turno affronterebbe la vincente di Juventus-Verona. In campionato è finita 0-0 poche settimane fa; arbitra Angelo Cervellera, diamo uno sguardo alle probabili formazioni di Parma-Cagliari

Roberto Donadoni non può fare troppo turnover; i suoi indisponibili restano tanti e dunque almeno a centrocampo devono più o meno giocare gli stessi. Ci sarà probabilmente Galloppa ad affiancare Lodi mentre dallaltra parte è possibile lesordio di Andi Lila, che ha finalmente ricevuto il transfer; più probabile però che lalbanese vada inizialmente in panchina e allora sarà probabilmente Gobbi a prendere il posto sul centrosinistra, con Rispoli e Bidaoui che sono invece pronti ad agire sulle corsie laterali. Occasione per il marocchino che era già subentrato in campionato a Verona; in difesa si rivedono Santacroce e Felipe che potrebbero giocare in una linea con uno tra Lucarelli e Paletta a comandare il reparto (difficile che stiano fuori entrambi). In attacco è praticamente certa la presenza di Pozzi che farà coppia con Palladino, con Cassano inizialmente tenuto in panchina.  

Poco turnover anche per Gianfranco Zola che deve fare i conti con gli infortuni (si sono fermati anche Balzano e Ceppitelli). In porta uno tra Cragno e Colombi prenderà il posto di Brkic (favorito il primo), difesa con Capuano o Benedetti (o il nuvo arrivato Alejandro Gonzalez) ad affiancare Rossettini mentre sulle corsie ci saranno Pisano (scelta obbligata) e Murru. A centrocampo nuova occasione per il giovane classe 96 Donsah, in gol in campionato; con lui Conti, che non ha giocato contro il Cesena perchè squalificato, e molto probabilmente Dessena. In attacco sono sempre fuori Cossu e Ibarbo, ha recuperato Sau che potrebbe essere subito proposto titolare. Sono pronti Joao Pedro e Caio Rangel, possibile anche lutilizzo di Longo e Farias che sono stati grandi protagonisti nel turno precedente (4-4 e vittoria ai rigori contro il Modena). Da capire come il tecnico intenderà sistemare la sua squadra, potrebbe anche esserci spazio per Farias punta centrale così da far riposare Longo e far iniziare Sau dalla panchina.

 

83 Mirante; 27 Santacroce, 6 Lucarelli, 19 Felipe; 33 Rispoli, 14 Galloppa, 21 Lodi, 13 Ristovski, 20 Bidaoui; 9 Pozzi, 17 Palladino.

Allenatore: Roberto Donadoni

A disposizione: 22 Iacobucci, 1 Cordaz, 29 Paletta, 15 Costa, 2 Cassani, 3 Lila, 8 J. Mauri, 18 Gobbi, 11 De Ceglie, 40 B. Sarr, 99 Cassano

Squalificati:

Indisponibili: Acquah, Jorquera, M. Coda, Biabiany, Ghezzal, Belfodil

 1 Colombi; 14 F. Pisano, 2 A. Gonzalez, 15 Rossettini, 3 Murru; 30 Donsah, 5 Conti, 16 Dessena; 13 Caio Rangel, 25 Sau, 17 Farias. 

Allenatore: Gianfranco Zola

A disposizione: 44 Brkic, 27 Cragno, 24 Benedetti, 33 M. Capuano, 8 Avelar, 4 Crisetig, 18 Barella, 22 Husbauer, 20 Ekdal, 12 A. Capello, 10 Joao Pedro, 9 Longo

Squalificati: –

Indisponibili: Balzano, Ceppitelli, Ibarbo, Cossu

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori