Probabili formazioni/ Catania-Cosenza: quote e ultime novità. Il commento di Pancaro (Lega Pro Girone C, oggi 7 ottobre 2015)

- La Redazione

Probabili formazioni Catania-Cosenza: quote e ultime novità (Lega Pro Girone C, oggi 7 ottobre 2015). Oggi in campo in quel dello stadio Massimino il Catania e il Cosenza

pallone_tackle
Infophoto

Il tecnico del Catania, Pippo Pancaro, ha parlato in conferenza stampa nelle scorse ore, in vista della sfida di oggi pomeriggio delle ore 15.00, gara valida per il recupero della seconda giornata del Girone C di Lega Pro. Lex calciatore si è soffermato sulla formazione, sottolineando lo stato atletico positivo dei suoi e i possibili cambi rispetto alla precedente gara con il Catanzaro: «Stanno tutti bene i ragazzi e sono 25 calciatori convocati arruolabili e pronti per domani. Ci saranno dei cambi ma non per il match di Catanzaro, le scelte che farò saranno solo in funzione di questa partita e dell’avversario. Musacci è un grandissimo giocatore e a Lecce ha fatto bene ed è uscito perchè temevo di finire in 10 uomini dopo la sua ammonizione. Calil sta dimostrando di avere un grandissimo cuore visto che è il primo difensore della squadra.

Torna in campo la Lega Pro. Nella giornata di oggi si terranno tre recuperi valevoli per seconda giornata della stagione 2015-2016, precisamente il Girone C. Il nostro focus è sulla sfida dello stadio Massimino fra i padroni di casa del Catania e gli ospiti del Cosenza. Un buon inizio di stagione quello degli etnei guidati dallex calciatore Pancaro. In quattro giornate, infatti, la squadra siciliana ha ottenuto 10 punti grazie a tre successi ed un pareggio, questultimo, la sfida dello scorso weekend del Via del Mare di Lecce, match chiusosi con il risultato di 0 a 0. Inizio di stagione negativo invece per il Cosenza, che nelle quattro partite sin qui disputato ha ottenuto solamente cinque punti con una vittoria, due pareggi e una sconfitta. La compagine cosentina viene dal pareggio di Catanzaro contro gli omonimi padroni di casa, gara terminata con il risultato di uno a uno, ed oggi proverà a rientrare in Campania con almeno un punto in tasca.

Secondo quanto fornito dallagenzia di scommesse, Snai, la formazione favorita nella sfida di oggi è ovviamente il Catania, con il segno 1 dato a 1.65, contro il successo dei cosentini quotato 5.00 volte la puntata. Il pareggio, infine, è dato a 3.50

Per la partita in programma oggi pomeriggio, il tecnico del Catania, Pancaro, potrà contare sulla rosa al completo ad eccezione del solo Piermarteri, con il centrocampista fermo ai box per infortunio. Partirà invece dalla panchina Russotto, non al 100%. E ipotizzabile un 4-3-3 con Liverani a curare la porta, difesa a quattro con Bergamelli e Pelagatti coppia di difensori centrali, anche se Ferrario potrebbe sostituire uno dei due. Sulla corsia destra spazio a Parisi, con Nunzella sul versante mancino. A centrocampo cè Agazzi interno destro e non Musacci, mentre Castiglia se la giocherà con Russo per la cabina di regia, con Scarsella interno di sinistra. Infine lattacco, dove troviamo la doppia conferma Calderini, Calil, con laggiunta di Falcone sullesterno di destra, questultimo in vantaggio su Di Grazia.

Tutti presenti in casa Cosenza, con mister Roselli che può quindi mandare in campo la migliore formazione possibile. La compagine rosso-blu dovrebbe disporsi in campo con un classico 4-4-2, con Perina a curare la porta, retroguardia a quattro formata da Corsi e Ciancio rispettivamente terzino di destra e di sinistra con la coppia di difensori centrali composta da Blondett e Tedeschi. A centrocampo, la cabina di regia sarà affidata ai piedi di Fiordilino e Arrigoni, mentre Criaco a destra e Statella a sinistra avranno il compito di allargare il gioco sulle fasce, avvolgendo la retroguardia avversaria. Infine lattacco, con Roselli che schiererà la coppia formata da Raimondi e Arrighini.

 

 Liverani; Parisi, Pelagatti, Bergamelli, Nunzella; Agazzi, Castiglia, Scarsella; Calderini, Calil, Falcone. All. Pancaro

A disp. Bastianoni, Garufo, Ferrario, Bacchetti, Bastrini, Musacci, Lulli, Russo, Russotto, Barisic, Di Grazia, Plasmati.

Squalificati: –

Indisponibili: Piermarteri

 

 

Perina; Corsi, Blondett, Tedeschi, Ciancio; Criaco, Fiordilino, Arrigoni, Statella; Arrighini, Raimondi. All. Roselli

A disp. Saracco, Soprano, Pinna, Ventre, Di Somma, Minardi, Guerriera, Novello, La Mantia.

Squalificati: –

Indisponibili: –

 

Arbitro: Marinelli

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori