Probabili formazioni/ Spezia-Livorno: orario diretta tv, quote, ultime novità (Serie B 2014-2015, 31a giornata)

- La Redazione

Probabili formazioni Spezia-Livorno: orario diretta tv, quote, ultime novità. Tutte le notizie sulla partita valida per lanticipo della 31esima giornata di Serie B 2014-2015

esultanza_livornoR400
Livorno (Infophoto)

Alle ore 20.30 di oggi, in diretta dallAlberto Picco di La Spezia, di scena il match fra i padroni di casa spezzini e il Livorno, gara valevole come anticipo della 31esima giornata del campionato di Serie B, stagione 2014-2015. Una sfida interessante fra due squadre che stanno disputando un campionato senza dubbio sin qui dignitoso. I liguri sono attualmente allottavo posto assoluto nella serie cadetta, frutto di 43 punti conquistati nei precedenti 30 turni. Spezia che viene da due risultati utili consecutivi, il pareggio 2 a 2 contro il Catania e il roboante successo contro la Pro Vercelli per cinque gol a due. La sconfitta non arriva invece dallo scorso 28 febbraio, quando gli spezzini caddero fuori casa fra le mura del Perugia. Livorno che occupa invece il quinto piazzamento a quota 47 punti. Così come lo Spezia, anche la squadra toscana ha vinto e pareggiato le ultime due gare, e spera naturalmente di espugnare il Picco tornando in Toscana con i tre punti in tasca.

Carpi-Cittadella sarà visibile in diretta tv a partire dalle ore 20.30 sui canali di Sky, e precisamente Calcio 1 HD e Sport 1 HD, nonché su Mediaset Premium per gli abbonati al digitale terrestre.

Grande incertezza secondo i bookmaker per la sfida di questa sera. La quota per il segno 1 è data a 2,60, ma il successo del Livorno pagherebbe 2,90 volte la posta in gioco. Il pareggio, infine, è dato a 3,00. Tre quote quindi molto simili.

Per la sfida interna contro il Livorno il tecnico dello Spezia, Bjelica, dovrebbe puntare nuovamente sulla retroguardia a quattro. Spazio quindi ad un 4-2-3-1 con Chichizola come al solito fra i pali, difesa composta da Darkovic e Bianchetti coppia di centrali, con Milos sulla corsia destra e Migliore sul versante mancino. A centrocampo, linea mediana composta dal duo Brezovec-Juande, mentre sulla trequarti e sugli esterni agiranno Kvrzic a destra, il numero 10 Catellani in mezzo e Situm sulla fascia mancina. Infine Nene, che torna dopo linfortunio e che occuperà il ruolo di prima punta. Assenti De Col e Ciurria, squalificato Piccolo.

Qualche dubbio di formazione per Gelain, allenatore del Livorno. La squadra amaranto dovrebbe scendere in campo al Picco con un 3-5-2 con Mazzoni fra i pali, difesa composta da Emerson pilastro centrale, spalleggiato dai due interni Ceccherini e Bernardini. Tanti dubbi a centrocampo. Sicuri di un posto Luci, Strasser e Djokovic, i tre registi/mediani, mentre sulle due corsie se la giocano Maicon e Moscati, nonché Lambrughi e Gemiti, con i primi due in vantaggio sui compagni di squadra. In attacco, invece, confermata la coppia Siligardi-Vantaggiato. Assenti per infortunio Biagianti, Empereur, Gabriel e Mosquera. Nessuno squalificato in casa Livorno.

 1 Chichizola; 25 Milos, 20 Datkovic, 5 Bianchetti, 17 Migliore; 30 Brezovec, 8 Juande; 32 Kvrzic, 10 Catellani, 8 Situm; 21 Nene. All: Bjelica

A disp: 22 Nocchi, 2 Madonna, 11 Luna, 26 Valentini, 7 De Las Cuevas, 27 Canadija, 29 Bakic, 9 Giannetti, 14 Cisotti.

Indisponibili: De Col, Ciurria

Squalificati: Piccolo

 

 

 1 Mazzoni: 17 Ceccherini, 5 Emerson, 4 Bernardini; 23 Maicon, 10 Luci, 2 Strasser, 28 Djokovic, 11 Lambrughi; 26 Siligardi, 24 Vantaggiato. All: Gelain

A disp: 39 Bastianoni, 9 Rivas, 16 Galabinov, 3 Gemiti, 18 Jefferson, 8 Moscati, 20 Gonnelli, 20 Jelenic, 7 Belinghieri

Indisponibili: Biagianti, Empereur, Gabriel, Mosquera

Squalificati: –

 

Arbitro: Maresca

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori