Probabili formazioni/ Vicenza-Catania: orario diretta tv, quote, le ultime novità (Serie B 2014-2015, 31^giornata)

- La Redazione

Probabili formazioni Vicenza-Catania: orario diretta tv, quote, le ultime novità sul posticipo della 31^giornata di Serie B in programma allo stadio Menti lunedì 16 marzo 2015

vicenza_rete
(dall'account Twitter ufficiale @VicenzaCalcio)
Pubblicità

Lunedì 16 marzo si conclude la 31^giornata del campionato di Serie B con il posticipo in programma allo stadio Romeo Menti. Vicenza-Catania comincerà alle ore 20:30 e sarà diretta dall’arbitro Claudio Gavillucci, della sezione AIA di Latina. La classifica del torneo cadetto vede il Vicenza al quarto posto con 48 punti e il Catania al penultimo a quota 31: con un successo la formazione veneta salirebbe in terza posizione mentre quella etnia abbandonerebbe la zona retrocessione. Di seguito le info per seguire in diretta tv Vicenza-Catania e le probabili formazioni del posticipo di Serie B.

La partita di Serie B Vicenza-Catania sarà trasmessa in diretta tv da Sky Sport sul canale Sky Calcio 4 HD: telecronaca dalle ore 20:30. Gli abbonati al pacchetto Sky Sport potranno fruire del servizio di diretta streaming Sky Go, per seguire il match in tempo reale anche su pc tablet o smartphone. Per i non abbonati invece il codice per l’acquisto in pay-per-view è 481386.

Le quote SNAI per il posticipo di Serie B favoriscono il Vicenza: il segno 1 per la vittoria dei padroni di casa è dato a 2,30; a salire le altre valutazioni: la X per il pareggio finale vale 3,30, il segno 2 per il colpo esterno del Catania 3,30. Under quotato 1,65, Over 2,15, Gol 1,80 e NoGol 1,95.

Pubblicità

Solito modulo 4-3-3 per il Vicenza di Pasquale Marino. Davanti al portiere Vigorito i difensori saranno Sampirisi a destra, D’Elia a sinistra e la coppia Brighenti-Gentili in mezzo. A centrocampo il collaudassimo trio composto da Moretti, Di Gennaro in cabina di regia e Cinelli. Davanti Laverona e Giacomelli saranno le punte laterali ai fianchi del centravanti Petagna. Torna tra i convocati anche Antonino Ragusa che ha saltato gli ultimi mesi per il brutto infortunio ad un crociato rimediato in autunno.

Dario Marcolin sembra orientato verso il modulo 3-5-2. In porta giocherà Gillet, nel terzetto difensivo Schiavi, Luca Ceccarelli e Ciro Capuano; sulle fasce Parisi e Mazzotta mentre Sciaudone, il giovane ghanese Odjer e Rosina dovrebbero partire titolari a centrocampo. Davanti Calaiò è il punto fermo, accanto a lui ballottaggio tra Riccardo Maniero e Gonzalo Castro. Rosina potrà all’occorrenza sganciarsi sulla trequarti per comporre un più offensivo 4-3-1-2.

Vicenza (4-3-3): 22 Vigorito; 31 Sampirisi, 7 Brighenti, 23 Gentili, 3 D’Elia; 4 Moretti, 21 Di Gennaro, 8 Cinelli; 27 Laverone, 24 Petagna, 10 Giacomelli

Pubblicità

In panchina: 1 Bremec, 26 Camisa, 2 Edge, 14 Garcia Tena, 6 Mo.Alhassan, 20 Sbrissa, 16 Vita, 28 Ragusa, 11 Spinazzola

Allenatore: Pasquale Marino

Catania (3-5-2): 1 Gillet; 5 Schiavi, 45 L.Ceccarelli, 24 C.Capuano; 28 Parisi, 44 Sciaudone, 39 Odjer, 10 Rosina, 43 Mazzotta; 9 Calaiò, 7 Maniero

In panchina: 22 Terracciano, 2 Lovric, 15 Sauro, 8 Escalante, 25 Piermarteri, 27 F.Jankovic, 19 Castro, 14 Barisic, 34 Rossetti

Allenatore: Dario Marcolin

 

Arbitro: Claudio Gavillucci (sezione di Latina)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori