Probabili formazioni/ Juventus-Lazio: tutte le notizie (Serie A 2014-2015, 31^ giornata)

- La Redazione

Probabili formazioni Juventus Lazio, tutte le notizie e le possibili scelte dei due allenatori sul big match dello Juventus Stadium, valido per la 31^ giornata del campionato di Serie A

Llorente_testa_Lazio
Foto Infophoto

Si gioca alle ore 20:45 di domani sera la partita valida per la trentunesima giornata del campionato di Serie A 2014-2015. E la sfida tra le prime due della classe: la Juventus è in testa con 70 punti, la Lazio dalla scorsa domenica è la seconda forza del campionato con 58 punti. Distanza ancora ampia per pensare che si tratti di un vero e proprio scontro per lo scudetto, ma mancano otto giornate e quindi è possibile di tutto, naturalmente a condizione che la Lazio vinca; situazione simile a quella del 2000 anche se allora il margine era più ridotto. Arbitra il big match della giornata il signor Nicola Rizzoli della sezione di Bologna; diamo allora uno sguardo più approfondito alle probabili formazioni di Juventus-Lazio

Dopo la vittoria in Champions League la Juventus deve dimenticare la sconfitta di Parma e riaffermare la propria leadership in Serie A. Non ci sarà Ogbonna squalificato, e restano ai box i lungodegenti; mercoledì si va nel Principato di Monaco ma la Lazio è avversario che impone di mandare in campo i titolari: sarà così, forse con una variazione sul modulo perchè si potrebbe rivedere il 3-5-2 con Barzagli titolare al fianco di Bonucci e Chiellini – un sistema per far riposare Lichtsteiner senza perdere troppo – e quindi un centrocampista in più che potrebbe essere ancora una volta Sturaro, che è in ballottaggio con Marchisio e Pereyra. A destra Padoin dovrebbe essere titolare, dallaltra parte Evra mentre Pirlo e Tevez vanno alla ricerca della condizione migliore e dunque ci saranno dal primo minuto. Davanti lApache forma la coppia con Morata; da capire più che altro cosa succederà a centrocampo, il rigore di Champions ha galvanizzato Vidal e Allegri potrebbe sfruttarne il momento positivo e le energie ritrovate. Qualora fosse così a rimanere fuori potrebbe essere Marchisio, con Pereyra titolare; oppure potrebbe essere il Tucumano, che ha giocato tanto nelle ultime uscite, a rimanere in panchina.

Nella Lazio sono assenti Novaretti e Cavanda per squalifica, ma le tegole per Pioli sono altre: fuori sia De Vrij che Parolo che sono usciti malconci dalla partita contro lEmpoli, due dei cardini della squadra mancheranno contro la capolista e questo ovviamente rischia di farsi sentire. La Lazio però ha sostituti allaltezza: in difesa sarà confermato Cana che aveva già ritrovato la maglia da titolare domenica scorsa, laltro centrale sarà Mauricio con Basta e Lulic sulle corsie. In mediana a prendere il posto di Parolo sarà Cataldi; era tornato in panchina dopo un periodo di alto livello, ora va nuovamente a fare coppia con il confermatissimo Lucas Biglia. Non si tocca naturalmente il reparto avanzato: Klose è la punta unica alle spalle della quale si muove il terzetto di trequartisti Candreva-Mauri-Felipe Anderson. Ci sono dubbi anche sul portiere: Marchetti sta recuperando dalla frattura al setto nasale, Berisha è in preallarme ma entro sabato sera potrebbe recuperare e riprendere dunque il suo posto tra i pali. Torna in panchina Filip Djordjevic, a tre mesi dal grave infortunio: per lui recupero in anticipo sulla tabella di marcia, difficile però che possa avere qualche minuto domani sera.

 

 1 Buffon; 15 Barzagli, 19 Bonucci, 3 Chiellini; 20 Padoin, 27 Sturaro, 21 Pirlo, 23 Vidal, 33 Evra; 10 Tevez, 9 Morata

In panchina: 30 Storari, 34 Rubinho, 26 Lichtsteiner, 39 Marrone, 17 De Ceglie, 8 Marchisio, 37 Pereyra, 34 M. Vitale, 7 Pepe, 11 Coman, 14 Llorente, 32 Matri

Allenatore: Massimiliano Allegri

Squalificati: Ogbonna

Indisponibili: M. Caceres, Romulo, Pogba, Asamoah

 22 Marchetti; 8 Basta, 27 Cana, 33 Mauricio, 19 Lulic; 32 Cataldi, 20 Lucas Biglia; 87 Candreva, 6 S. Mauri, 7 Felipe Anderson; 11 Klose

In panchina: 1 Berisha, 77 Strakosha, 2 Ciani, 26 Radu, 5 Braafheid, 17 Pereirinha, 24 Ledesma, 23 Onazi, 10 Ederson, 34 Perea, 9 F. Djordjevic, 14 Keita B.

Allenatore: Stefano Pioli

Squalificati: Cavanda, Novaretti

Indisponibili: Konko, Gentiletti, De Vrij, Novaretti, Parolo

 

Arbitro: Nicola Rizzoli

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori