Pagelle/ Sassuolo-Palermo: Fantacalcio, i voti della partita (Serie A 2014-2015 34a giornata)

- La Redazione

Pagelle Sassuolo-Palermo: i voti della partita di Serie A, anticipo della trentaquattresima giornata. I protagonisti, i migliori e i peggiori: tutti i giudizi per il Fantacalcio

MapeiStadium_R400
(INFOPHOTO)

Nessun gol e poche emozioni al ‘Mapei Stadium’ nell’anticipo del Sabato sera tra Sassuolo e Palermo. Finisce zero a zero, un tempo per parte per le due squadre, con i siciliani che si fanno preferire nel primo tempo e gli emiliani nel secondo.Dopo un avvio in salita, la squadra di Di Francesco ha preso le misure al Palermo. Positiva la prestazione a livello difensivo, neroverdi sciuponi in attacco.  I siciliani hanno sicuramente fatto qualcosina in più per cercare di vincere la partita ma è mancata concretezza in zona gol.  Un buonissimo debuto in Serie A per il giovane Pezzuto. Direzione arbitrale sicura, perfetta l’intesa con gli assistenti. Partita molto corretta. 

Finisce 0-0 il primo tempo giocato al Mapei Stadium tra Sassuolo e Palermo. Meglio la squadra di Iachini nei primi quarantacinque minuti di gioco; rosanero maggiormente intraprendenti e più pericolosi sotto porta. Padroni di casa schiacchiati nella propria metà campo e macchinosi nelle ripartenze. Il primo squillo del match al decimo con Dybala (voto 6,5) che va via sul fondo e con un tiro cross sfiora l’eurogol. Spingono i siciliani che al quarto d’ora costruiscono un’altra occasione: questa volta è Chochev (voto 7) ad impensierire Consigli (voto 6,5) con un colpo di testa in mischia. I neroverdi si fanno vivi dalle parti di Ujkani (voto 6) con un tiro dalla distanza di Fontanesi (voto 6,5) che si impenna alto sopra la traversa. Alla mezzora ancora Chechov mette in apprensione la difesa di casa con un inserimento aereo ma alla fine Consigli può tirare un sospiro di sollievo. Al trentottesimo punizione in favore del Palermo, calcia Dybala che manda alto non di molto. L’arbitro non concede recupero e manda le due squadre negli spogliatoi.

VOTO SASSUOLO 5,5 La formazione di Di Francesco non riesce a sbloccarsi in fase offensiva ma tiene comunque inviolata la propria porta con una buona organizzazione difensiva.
MIGLIORE SASSUOLO Acerbi 6,5 Tra i più positivi dei suoi, fondamentale in alcune chiusure
PEGGIORE SASSUOLO Zaza 5 Ci si aspetta molto più movimento da lui in fase offensiva. Prestazione fin qui opaca.
VOTO PALERMO 6,5 I ragazzi di Iachini si fanno preferire sotto molti aspetti ma non riescono a concretizzare. Prestazione coraggiosa. 
MIGLIORE PALERMO Dybala 6,5 Pimpante ed imprevedibile, sfiora l’eurogol dopo dieci minuti con un tiro dal fondo.
PEGGIORE PALERMO Terzi 5 Non perfetto nelle marcature, ingenuo su un fallo su Berardi che gli costa il giallo 

SASSUOLO
Consigli 6,5 Si fa trovare pronto e risponde presente sull’insidioso colpo di testa di Chochev
Fontanesi 6  Gioca semplice e mostra personalità anche se in qualche occasione si perde Chochev Dal 84′ Natali s.v.
Acerbi 6,5  Limita le iniziativa di Dybala con una marcatura efficace
Peluso 6,5 Se la cava molto bene in fase difensiva, prestazione positiva per il laterale neroverde
Longhi 5,5  Limita con prontezza Rispoli ma fatica terribilmente a riproporsi in fase offensiva
Biondini 5,5 Apporta il suo contributo in fase di interdizione, meno efficace nella costruzione del gioco
Missiroli 5,5  Una prestazione priva di grandi sbavature tecniche ma sarebbe servito maggior mordente
Chibsah 5 Poco lucido e preciso, spende molte energie ma non incide. Dal 57′ Brighi 6 
Berardi 6  Dà la sensazione di poter fare male ma non riesce a sferrare la giocata vincente
Zaza 5 Prova di sacrificio che non basta per conquistare la sufficienza. Incredibile il gol divorato nella ripresa
Lazarevic 5,5 Si rende utile alla squadra con la sua velocità ma anche lui non riesce ad incidere del tutto. Dal 57′ Sansone 5 

Allenatore Di Francesco 5,5 – La sua squadra è apparsa un pò sazia e con la pancia piena ma nella ripresa ha ritrovato ordine e concentrazione. 

PALERMO
Ujkani 5,5 Rischia grosso nel retropassaggio di Vitiello ad inizio ripresa. Per il resto non ha avuto molto lavoro da fare.
Vitiello 5,5 Preciso e attento fino al retropassaggio su Ujkani in cui rischia il pasticcio. 
Gonzalez 6,5 Argina con grande efficacia Zaza, buon lavoro in marcatura. 
Terzi 5  Spesso fuori tempo, commette diversi falli ingenui rischiando il rosso. 
Rispoli 6,5  Fornisce diversi assist ai compagni, prestazione di grande quantità lungo tutta la fascia  Dal 85′ Quaison s.v.
Rigoni 6 Apporta il suo contributo soprattutto in fase di interdizione, ci si attendeva qualcosa in più in impostazione
Jajalo 5,5 Non riesce a dettare i tempi ai compagni di reparto ma lotta come un leone su ogni pallone
Chochev 6,5 Pericoloso in mischia con i suoi inserimenti fulminei, avrebbe meritato il gol
Dal 62′ Belotti 5,5 
Lazaar 6 Apporta il suo prezioso contributo al reparto offensivo ma non riesce a sferarre la giocata vincente Dal 72′ Daprelà s.v. 
Vazquez 6,5 Concede almeno un paio di giocate importanti e di alta qualità: poco supportato. 
Dybala 6 E’ tra i più pericolosi dei suoi, soprattutto nel primo tempo. Cala atleticamente nella ripresa. 

Allenatore Iachini 6 Non si accontenta del pari, spinge i suoi fino alla fine ma al triplice fischio deve rassegnarsi al pareggio. 

(Jacopo D’Antuono)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori