Pagelle/ Sassuolo-Genoa (3-1): Fantacalcio, i voti della partita (Serie A 2014-2015, 38^ giornata)

- La Redazione

Le pagelle di Sassuolo-Genoa: Fantacalcio, i voti della partita disputata al Mapei Stadium domenica 31 maggio 2015, valida per la 38^ ed ultima giornata del campionato di Serie A

kucka_barriera
(INFOPHOTO)

Un pimpante Sassuolo stende un Genoa in vacanza con un sonante 3-1. Apre le danze Berardi, doppietta per Zaza; per i rossoblu accorcia Pavoletti. I ragazzi di Di Francesco scendono in campo con maggiore convinzione e determinazione. Sassuolo in salute e cinico sotto porta, Genoa al tappeto. La formazione rossoblu si sveglia sotto di 3 gol. Accorcia Pavoletti, poi una serie di occasioni importanti sotto porta. Arbitra con sicurezza e ordine, gestisce bene i cartellini.

E’ terminato 3-1 in favore del Sassuolo, il primo tempo del Mapei Stadium tra i neroverdi e il Genoa. Gli emiliani passano in vantaggio dopo appena tre minuti di gioco: un lancio lungo di Missiroli (6,5) sorprende la difesa rossoblu, riceve palla Berardi (7) che solo davanti a Lamanna (5) trova la via del gol con un diagonale preciso.

Il Genoa prova a scuotersi ma il Sassuolo controlla. Al quarto d’ora ci riprovano i padroni di casa con un siluro dalla distanza di Cannavaro (6,5) sul quale Lamanna è costretto a metterci i guantoni. Due minuti dopo guizzo di Lestienne (6) che impegna Pomini con un tiro teso e forte. Il bis dei neroverdi arriva al 18′ con Zaza (8), abile a saltare in area Roncaglia (5) e Lamanna: Genoa sotto di due gol. Al 20′ Iago Falque (6) impegna Pomini con un sinistro dal limite. Trascorrono dieci minuti e i neroverdi trovano il 3-0 con una splendida semi rovesciata in area da parte di Zaza che trafigge il portiere rossoblu. Allo scadere del primo tempo accorcia Pavoletti (6,5) per il Genoa con un tocco ravvicinato sulla respinta corta di Pomini. VOTO SASSUOLO 6,5 La squadra di Di Francesco è avanti con merito su un Genoa demotivato. Bene il reparto offensivo, capace ci creare numerosi pericoli dalle parti di Lamanna. MIGLIORE SASSUOLO  Zaza 8 Una doppietta condita da una semi-rovesciata che ha strappato applausi anche dalla panchina avversaria. PEGGIORE SASSUOLO Biondini 5 Un pò distratto, forse complice nell’azione che ha portato in gol il Genoa VOTO GENOA 5 I rossoblu non hanno approcciato con la solita concentrazione e le conseguenze sono state deleterie. Apprezzabile la reazione a fine primo tempo. MIGLIORE GENOA Pavoletti 6,5 Sempre vivo e pericoloso sotto porta. Accorcia le distanze con un gol allo scadere. PEGGIORE GENOA De Maio 5 Incerto e poco reattivo, non riesce a contenere gli attacchi avversari

Pomini 7 Compie una serie di interventi importanti, non può nulla sul gol siglato da Pavoletti

Vrsaljko 6 Una prestazione non esaltante ma comunque priva di grandi sbavature

Cannavaro 6,5 Se la cava molto bene in fase difensiva, sfiora pure il gol con un missile da fuori area

Acerbi 6 Gioca una partita accorta. Tiene testa agli attaccanti del Genoa.

Peluso 6,5 Bene in fase difensiva, spesso si ripropone anche in fase di spinta Biondini 5 Un pò incerto, soprattutto in occasione del primo gol segnato dalla formazione ligure

Magnanelli 6 Prestazione di quantità in mezzo al campo. Non fa mancare il suo apporto.

Missiroli 6 Ha giocato partite migliori ma il ha comunque dato il suo prezioso contributo.

D. Berardi 7 Dinamico e pimpante, apre le marcature con un bel diagonale (35′ st Floccari sv)

Zaza 8 Una doppietta fondamentale. Segna il 3-0 con una splendida rovesciata. (35′ st Floro Flores sv)

N. Sansone 6,5 Non riesce a pungere ma crea diversi problemi alla retroguardia ligure (44′ st Biando sv)

Allenatore: Di Francesco 7 Riesce a tenere i suoi in tensione, nonostante fosse una partita priva di grande valore per la classifica

Lamanna 5 Il passivo è pesante ma non ha grandi colpe sui gol del Sassuolo.

Roncaglia 5,5 Non è stato impeccabile ma non gli si può rimproverare nulla dal punto di vista dell’impegno

De Maio 5 Commette diverse disattenzioni in fase difensiva. Errori che costano caro alla retroguardia ospite.

Izzo 5 Ingenuo nel duello con Sansone che gli è costato il rosso diretto per fallo da ultimo uomo (29′ st Tambe’ sv); 

Rincon 5 Non ha sfigurato ma siamo abituato a prestazioni di tutt’altro spessore

Bertolacci 5 Anche lui non è stato brillantissimo. Si vede poco, prestazione grigia. (25′ st Laxalt sv), 

Kucka 5.5 Non sempre precisissimo, riesce comunque a creare qualche insidia alla squadra avversaria

Edenilson 6 Prestazione ordinata da parte del brasiliano del Genoa. Affidabile. 

Falque 6 Si rende pericoloso in almeno due occasioni. Uno dei più vivi. 

Pavoletti 6,5 Accorcia le distanze e sfiora la doppietta con un bel colpo di testa. 

Lestienne 5 Prestazione opaca da parte del belga che non riesce ad entrare mai in partita (36′ st Panico sv). 

In panchina: Sommariva, Prisco; Burdisso, Perotti, Soprano, Mandragora, Gulli, Ghiglione. 

Allenatore: Gasperini 5 Logico pensare ad un calo di concentrazione dei suoi. Apprezzabile, ma non sufficiente, la reazione vista nella ripresa

(Jacopo D’Antuono)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori