PROBABILI FORMAZIONI/ Fiorentina-Lucchese: le ultime novità (14 agosto 2015, amichevole)

- La Redazione

Probabili formazioni Fiorentina-Lucchese: alle ore 19 di stasera lo stadio Porta Elisa ospita la partita amichevole tra la formazione di Lega Pro e gli ambiziosi viola di Paulo Sousa

bernardeschi_minsk
Federico Bernardeschi (Infophoto)

Lo stadio Porta Elisa ospita questa sera 14 agosto alle ore 19.00 uninteressante amichevole, un derby toscano tra la Lucchese impegnata nel girone B di Lega Pro e con ambizioni di playoff e la Fiorentina che si prepara allinizio della Serie A ma anche a conoscere le sue avversarie di Europa League. Categorie e obiettivi diversi, ma entrambe le squadre tengono ovviamente a fare bene sabato sera, anche perchè vincere aiuta a vincere anche in amichevole. Andiamo allora a vedere quelle che sono le probabili formazioni di Fiorentina-Lucchese.

Non sarà possibile assistere alla partita amichevole Fiorentina-Lucchese in televisione, la sfida dello stadio Porta Elisa non gode infatti di copertura televisiva.

Paulo Sousa insiste sul 3-5-2 e dovrebbe ritrovare Bernardeschi, reduce dallimpegno con lUnder 21. Da vedere se il giovane numero 10 sarà subito in campo; probabile però che sia lasciato rifiatare, dunque la coppia che inizierà la partita sarà quella formata da Babacar e Rebic (con Giuseppe Rossi in ballottaggio ed eventualmente utilizzato nel secondo tempo), in attesa di Nikola Kalinic in arrivo dal Dnipro. A centrocampo scocca lora di Mario Suarez come titolare: lo spagnolo si piazza al centro dello schieramento, con Badelj che subentrerà eventualmente nella ripresa, e ai lati dellex Atletico Madrid agiranno Ilicic e Borja Valero che in questo momento sembrano essere i favoriti per un posto da titolari in mezzo al campo, anche se Matias Vecino rientrato dal doppio prestito (Cagliari e Empoli) resta una validissima alternativa. In difesa come sempre comanda Gonzalo Rodriguez; ai suoi lati Tomovic e Astori, rientrato dal prestito al Genoa, con lalternativa Marcos Alonso (più utile però per spingere sulla corsia). I laterali saranno invece Joaquin e Pasqual, non è da escludere che il giovane Bagadur possa trovare spazio dal primo minuto nel pacchetto arretrato.

La Lucchese ha già fatto il suo esordio ufficiale in stagione, e non è andato bene: sconfitta per 2-1 sul campo del Foggia ed eliminazione dalla Coppa Italia. La squadra, affidata da questanno a Francesco Baldini, si dispone con il 4-3-3; ancora da vedere quali saranno i giocatori schierati in campo, ma possiamo ipotizzare una formazione simile a quella che ha giocato allo Zaccheria lo scorso 2 agosto, con qualche cambio; per esempio Diego Vita potrebbe essere impiegato come esterno sinistro del tridente insieme a Nolé, con la conferma invece di Fanucchi e Rosseti a completare il reparto. In mezzo cè lesperienza e la solidità di Mingazzini a comandare il reparto, un giocatore che ha vissuto la Serie A e la Serie B e lanno scorso, dopo essere rimasto svincolato per lennesima volta, ha accettato nuovamente la sfida della Lega Pro. Monacizzo e Calgagni sono gli interni, mentre in difesa cè Marco Maini che può sostituire Lorenzini, con la conferma invece di Espeche che aveva segnato a Foggia. Sulle corsie Melli e Ashong che, peraltro, è cresciuto nel vivaio della Fiorentina; in porta gioca invece Di Masi.

 

Tatarusanu; Bagadur, Gonzalo Rodriguez, Astori; Joaquin, Ilicic, Mario Suarez, Borja Valero, Pasqual; Babacar, Rebic

A disposizione: Sepe, Lezzerini, Tomovic, Roncaglia, Basanta, Gilberto, Badelj, Mati Fernandez, Matias Vecino, Bakic, Marcos Alonso, Fazzi, Bernardeschi, G. Rossi

Allenatore: Paulo Sousa

 Di Masi; Melli, Espeche, Maini, Ashong; Monacizzo,, Mingazzini, Calcagni; Rosseti, Fanucchi, D. Vita

A disposizione: Montanaro, Marchesi, Pecchioli, Ferrara, Lorenzini, Ballardini, Terrani, Nolé, J. Russo, Bianconi, Sartore

Allenatore: Francesco Baldini

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori