PROBABILI FORMAZIONI/ Juventus-Verona: diretta tv, orario, le statistiche e ultime notizie live. (Serie A 2015-2016, 18^giornata)

- La Redazione

Probabili formazioni Juventus-Verona: orario diretta tv, le notizie relative alla partita di Serie A in programma mercoledì 6 gennaio 2016 allo Juventus Stadium, valida per la 18^giornata 

rafael_pereyra
(INFOPHOTO)
Pubblicità

, statistiche alla mano, potrebbe coincidere con lesordio da titolare in campionato per il giovane difensore centrale Daniele Rugani stando alle ultime notizie live sulle probabili formazioni. Lex Empoli ha sin qui trovato poco spazio nell11 iniziale ma Allegri, complice anche linfortunio di Barzagli, potrebbe concedere una chance al calciatore dellunder-21 azzurra. Rugani dovrebbe occupare la casella dellinterno di destra, con Bonucci in mezzo e Chiellini sulla sinistra. A centrocampo, invece, esterni affidati a Lichtesteiner e Alex Sandro, con Marchisio in regia, spalleggiato da Pogba e Khedira. Infine lattacco, dove ci sarà Morata al posto dellinfortunato Mandzukic, con Dybala al suo fianco.

La Juventus ospiterà allo Stadium lHellas di Verona per il 18esimo turno del campionato di Serie A 2015-2016. Il club bianconero scenderà in campo senza qualche giocatore, fermo ai box per acciacchi vari. Non ce la fa Pereyra, così come Lemina e Barzagli; out infine Mandzukic, una perdita senza dubbio pesante per mister Allegri, visto lottimo stato di forma del croato. Andiamo quindi a vedere gli assenti di casa Hellas Verona, dove non ci sarà Sala, squalificato, nonché Romulo e Albertazzi, entrambi infortunati: si sta quindi decisamente svuotando linfermeria scaligera.

Pubblicità

Juventus e Verona si affronteranno mercoledì 6 gennaio 2016 allo Stadium di Torino, nella partita valida per la giornata numero 18 del campionato di Serie A. Calcio d’inizio alle ore 15:00: la classifica dopo i primi diciassette turni vede la Juventus al quarto posto con 33 punti, 3 in meno rispetto all’Inter capolista, il Verona invece è ancora alla ricerca del primo successo e staziona in ultima posizione a quota 8. Vediamo di seguito le probabili formazioni di Juventus-Verona e le informazioni per la diretta tv della partita.

I bianconeri sono serie vincente da sette giornate e contro l’Hellas dovrebbero confermare il modulo 3-5-2. In difesa il dubbio riguarda Barzagli, alle prese con un problema ad un polpaccio: se non dovesse farcela spazio a Rugani, mentre gli altri due posti saranno di Bonucci e Chiellini. Centrocampo a cinque con Lichtsteiner a destra, Alex Sandro favorito su Evra per la fascia sinistra, Khedira Marchisio e Pogba nel trio centrale. Davanti sicuramente Dybala ed al suo fianco uno tra Morata e Mandzukic: lo spagnolo parte favorito anche perché il croato non è al meglio (anche per lui un polpaccio in disordine). In porta Buffon.

Pubblicità

L’ultimo acquisto Urby Emanuelson ha effettuato con successo le visite mediche e potrebbe cominciare dalla panchina. Per la sfida dello Stadium è squalificato Sala, nel 4-2-3-1 di mister Delneri il terzino a destra sarà quindi Eros Pisano; a completare la difesa saranno i centrali Moras e Bianchetti e il francese Souprayen sulla sinistra. A centrocampo la coppia Viviani-Hallfredsson, sulle fasce Wszolek e Siligardi mentre il trequartista centrale sarà salvo imprevisti Ionita. Qualche chance di una maglia da titolare anche per Greco e Jankovic, davanti invece Toni.

Sky trasmetterà Juventus-Verona in diretta tv sui canali Sport 1 HD (numero 201) e Calcio 1 HD (251), per i clienti abbonati al pacchetto Sport oppure Calcio possibilità di diretta streaming video tramite l’applicazione SkyGo, disponibile per pc tablet e smartphone. Diretta tv di Juventus-Verona anche su Mediaset Premium: il canale di riferimento sarà Premium Calcio (numero 371, disponibile anche in HD al n.381). Telecronaca dalle ore 15:00. 

Juventus (3-5-2): 1 Buffon; 24 Rugani, 19 Bonucci, 3 Chiellini; 26 Lichtsteiner, 6 Khedira, 8 Marchisio, 10 Pogba, 26 Alex Sandro; 9 Morata, 21 Dybala

In panchina: 25 Neto, 34 Rubinho, 15 Barzagli, 4 Caceres, 3 Evra, 20 Padoin, 27 Sturaro, 22 Asamoah, 11 Hernanes, 16 Cuadrado, 7 Zaza, 17 Mandzukic 

Allenatore: Massimiliano Allegri

Squalificati: nessuno

Diffidati: Evra, Marchisio

Indisponibili: Pereyra, Lemina

Hellas Verona (4-2-3-1): 95 Gollini; 3 E.Pisano, 18 Moras, 22 Bianchetti, 69 Souprayen; 24 Viviani, 10 Hallfredsson; 13 Wszolek, 23 Ionita, 26 Siligardi; 9 Toni 

In panchina: 1 Rafael, 37 Coppola, 5 Helander, 41 Winck, 27 Matuzalem, 19 Greco, 20 Zaccagni, 97 Checchin, 7 Jankovic, 93 Fares, 11 Pazzini

Allenatore: Luigi Delneri

Squalificati: Sala (1)

Diffidati: Moras, Souprayen, Greco

Indisponibili: Albertazzi, Romulo, J.Gomez

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori