INFORTUNIO CHIELLINI / News, problema al flessore della coscia destra: chi gioca in Champions? (ultime notizie Juventus oggi 30 ottobre)

- La Redazione

Inforunio Chiellini news: il difensore della Juventus è costretto ad abbandonare la partita contro il Napoli per un problema al flessore della coscia destra. Esami tra 24/48 ore.

chiellini_3_allegri
LaPresse - immagine di repertorio

Linfortunio rimediato in Juventus-Napoli costringerà Giorgio Chiellini a saltare limpegno infrasettimanale di Champions League, in programma mercoledì (2 novembre) e in cui i bianconeri affronteranno lOlympique Lione allo Stadium. Per Chiellini infortunio al flessore della coscia destra, un problema muscolare che non è apparso di grave entità ma che andrà gestito con la massima cautela, anche perché si tratta di una ricaduta per il difensore della Nazionale. In vista del prossimo match Massimiliano Allegri deve valutare quale difesa schierare: in caso di assetto a tre Barzagli e Bonucci saranno probabilmente affiancati da Benatia, con Rugani prima alternativa. Di recente però il tecnico livornese ha proposto anche Dani Alves nel pacchetto arretrato: questultima appare comunque una soluzione demergenza o comunque di ripiego. Gli esami delle prossime ore chiariranno poi se Chiellini riuscirà a recuperare dallinfortunio per la prossima giornata di campionato, in cui la Juventus farà visita al ChievoVerona (appuntamento domenica 6 novembre alle ore 15:00, prima della pausa per le nazionali). 

La stagione di Giorgio Chiellini, che si è infortunato ieri sera contro il Napoli, è iniziata davvero con molti problemi fisici. Quello di ieri infatti è il secondo infortunio muscolare dopo che il centrale toscano era stato costretto a saltare ben quattro partite per un altro problema che lo aveva visto tornare in campo da pochissimo tempo. La carriera di Giorgio Chiellini è stata minata nell’ultima stagione da moltissimi problemi fisici. L’anno passato infatti il calciatore ne ha accusati ben sei. Si parte dall’estate del 2015 quando una contusione lo tiene fuori diciotto giorni. Dopo una prima parte di stagione piuttosto positiva dal punto di vista muscolare il calciatore si è fermato per un affaticamento a febbraio che ha portato poi a un problmea al polpaccio che l’ha tirato fuori per tutto il mese di febbraio. Tornato in campo contro il Frosinone è stato poi costretto a fermarsi per lo stesso problema un altro mese. Giorgio è poi andato fuori causa da aprile a maggio a causa di un brutto problema agli adduttori. Vedremo se arriveranno delle rassicurazioni sul calciatore anche per quanto riguarda il suo futuro.

Continua la sfortunata serie di infortuni di Giorgio Chiellini che ormai da due anni passa più tempo in infermeria che in campo. Il calciatore bianconero ha riportato l’ennesimo problema muscolare nella gara Juventus-Napoli, costretto ad uscire alla fine del primo tempo per fare spazio all’ingresso in campo di Juan Cuadrado. A Premium Sport ha parlato l’inviato Gianni Balzarini che ha parlato dell’infortunio di Giorgio Chiellini. Ecco le sue parole: “La prima diagnosi è un risentimento al flessore della coscia destra. Domani Chiellini sarà valutato clinicamente, ma solo dopo 24-48 ore sarà valutata la sua condizione con esami strumentali. Ci sentiamo al momento di escludere la sua presenza nella gara contro il Lione di mercoledì sera a Torino”. Staremo a vedere poi quanto ci vorrà per rivedere Chiellini in campo.

Costretto ad abbandonare il campo in questo Juventus-Napoli davvero ad alto tasso di adrenalina. Contatti ruvidissimi fin dal fischio di inizio e grande confusione in campo dove lagonismo spesso prevale sulla tattica e sulla tecnica. I ritmi sono elevati, e Chiellini è il primo a rimediare un cartellino giallo per il brutto fallo ai danni di Allan. Protesta il King-Kong bianconero, e in effetti Allan ci mette del suo accentuando, ma il cartellino giallo ci sta. Corre e si danna Chiellini, ma al 37 minuto è costretto ad abbandonare il campo per un problema al flessore della coscia destra. Allegri lo sostituisce con Cuadrado e abbassa Alex Sandro cambiando modulo. Non ci sono ancora dettagli sullentità dellinfortunio, ma Allegri ha optato per la sostituzione anche per cautelarsi visto che Chiellini sembrava giocare con un po troppa foga a un cartellino giallo preso al 20 per un fallo a metà campo avrebbe potuto condizionare pesantemente la sua gara fino a esporre i bianconeri al rischio di giocare in 10.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori