DIRETTA/ Pro Piacenza-Piacenza (risultato finale 0-1) l’autogol di Sall decide il derby per i biancorossi (oggi, Lega Pro)

- La Redazione

Diretta Pro Piacenza-Piacenza: info streaming video Sportube, probabili formazioni, quote, orario, risultato live. La partita di Lega Pro girone A è in programma domenica 27 novembre 2016

cardin_bazzoffia_propiacenza (LAPRESSE)

Il big match di questa giornata è senzaltro Pro Piacenza-Piacenza, il suggestivo derby emiliano che avrà luogo tra poche ore. Con sorpresa apprendiamo che lo storico testa a testa recente tra le due compagini non contiene risultati utili nelle regular season della Lega Pro: i tre dati contenuti infatti si dividono tra il match di Coppa Italia e due incontri nel campionato di Serie D. il precedente più recente tra Pro Piacenza e Piacenza risale al 13 agosto 2016, quale seconda giornata della Coppa Italia di Lega Pro: allora la contesa era terminata con uno scialbo pareggio a reti bianche, ma i tifosi si aspettano dal match di domenica ben altro epilogo. Anche gli altri due testa a testa registrati nello storico ci forniscono poche risposte: i due match risalgono alla stagione 2013-2014 di Serie D e il bilancio ci parla di una sola vittoria dei rossoneri e un nuovo pareggio a reti bianche. Non a caso dunque lattesa per questo derby piacentino in questa 15^ giornata è altissima. 

Sarà diretta dallarbitro Giampaolo Mantelli della sezione di Brescia, assistito dai guardalinee Fabio Tribelli e Nicola Badoer entrambi da Castelfranco Veneto. Il derby della città emiliana si gioca domenica 27 novembre 2016 allo stadio Leonardo Garilli, calcio dinizio alle ore 14:30. Le ultime settimane hanno visto il Pro Piacenza infilare una serie di buoni risultati, tirandosi fuori dalla zona playout: la formazione allenata da Fulvio Pea ha perso solo 1 volta nei 5 turni precedenti, portandosi a 16 punti che significa +3 sul quintultimo posto del Tuttocuoio. Il Piacenza invece si trova più avanti in classifica -è sesto e quindi nella fascia playoff a quota 22- ma nellultimo mese ha incassato 3 sconfitte in 4 partite.

In ogni caso, entrambe le squadre si presentano al derby reduci da un risultato negativo: domenica scorsa, il Pro Piacenza è uscito sconfitto dallo stadio Armando Picchi di Livorno. Un primo tempo autoritario ha permesso ai labronici di rientrare negli spogliatoi sul 2-0, grazie ai gol firmati da Marchi al 15 e Cellini 6 minuti più tardi; in avvio di ripresa Daniele Bazzoffia ha accorciato le distanze con il suo secondo centro stagionale, nel giro di 10 minuti però il Livorno ha ripreso il largo con il brasiliano Murilo (61).

Il Pro Piacenza ha così visto fermarsi a 4 la serie di partite positive. Il Piacenza di Arnaldo Franzini invece ha perso per la seconda volta in casa, cedendo 0-1 contro la Giana Erminio. In una partita più fisica che tecnica, i biancorossi hanno raccolto le migliori occasioni nel primo tempo, mentre nel finale sono stati beffati da una conclusine del terzino avversario Perico, che ha sorpreso il portiere Miori un minuto dopo il novantesimo.

Viste le premesse sembra difficile sbilanciarsi in un pronostico per il derby di Piacenza, alla sua prima edizione nel campionato di Lega Pro. Lagenzia di scommesse online snai.it propone a quota 2,85 il segno 1 per la vittoria del Pro Piacenza, a 2,95 il segno X per leventuale pareggio e a 2,55 il segno 2 per il successo del Piacenza. Opzione Under quotata 1,55, Over a 2,30, opzione Gol a quota 1,90 e NoGol a 1,80.

Probabili formazioni: il Pro Piacenza dovrebbe confermare il modulo 3-5-2 che nelle ultime uscite ha regalato soddisfazioni. Mister Pea deve fare i conti con una defezione importante in difesa: quella del capitano Francesco Bini assente per squalifica. Davanti al portiere Fumagalli dovrebbero giocare Calandra, lo spagnolo Aspas e Dembel Sall. Cardin e Ansoumana Sané saranno i fluidificanti di fascia mentre Pugliese, Cavalli e Rossini completeranno la cerniera di centrocampo. Attacco affidato al tandem Pesenti-Bazzoffia mentre Nicola Pozzi, ingaggiato ad inizio novembre dalla lista svincolati, dovrebbe partire ancora dalla panchina.

Uno squalificato anche in casa Piacenza ed è litalio-tunisino Saber Hraiech. Il tecnico Branzini dovrebbe proporre un 4-2-3-1 con il ventunenne Gianluca Barba, ex di giornata, inserito centralmente nella batteria dei trequartisti, completata dagli esterni Matteassi e Titone. Il riferimento avanzato sarà Andrea Razzini, top scorer di squadra con i suoi 5 gol, a centrocampo invece spazio a Cazzamalli e al francese Taugourdeau. In difesa da destra a sinistra previsti Sciacca, Silva, Pergreffi e Agostinone, in porta Miori.

Come tutte le partite del campionato di Lega Pro e della Coppa Italia di categoria, anche il derby Pro Piacenza-Piacenza si potrà seguire in diretta streaming video sul canale web sportube.tv; da questanno però il servizio di Lega Pro Channel è a pagamento, per seguire le partite dinteresse si può acquistare uno dei pacchetti proposti dal sito.







© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori

Ultime notizie di Serie C

Ultime notizie