Probabili Formazioni/ Atalanta-Empoli: Mchedlidze ancora titolare? Diretta tv, orario, le ultime notizie live (Serie A 2016-2017, 18^ giornata)

- La Redazione

Probabili formazioni Atalanta-Empoli: diretta tv, orario, le ultime notizie live sulla partita che si gioca martedì ed è valida per la diciottesima giornata del campionato di Serie A

AtalantaEmpoli_ammonizione
Foto LaPresse

Rispetto a quanto visto contro il Milan, Gian Piero Gasperini per il match tra Atalanta e Empoli dovrebbe rivedere un attimo la sua formazioni: invece che una punta sola, ritornare su due punte con trequartista a supporto. Per questo limpressione è che il tecnico dei bergamaschi domani sera schieri Kurtic a supporto di Andrea Petagna e Alejandro Gomez: i tre sono tra i miglior bomber dellAtalanta (con Franck Kessiè però al primo posto con 5 gol già messi a segno): difficile rinunciarvi, ma per loro la sfida contro i rossoneri di Vincenzo Montella potrebbe essere stata più stancante del previsto. Per i toscani invece Giovanni Martusciello dovrebbero rimare sulle due punte con Saponara sulla trequarti: lex Milan vive una crisi realizzativa ma rimane fondamentale alle spalle dei due attaccanti con movimenti e qualità che altri giocatori dell’Empoli non sono grado di garantire. Davanti a lui spazio a Guido Marilungo, re degli assist nel campionato di Serie A e a Maccarone: questultimo però rimane ancora in ballottaggio con Levan Mchedlidze. Il georgiano sta facendo davvero bene nelle ultime giornate, ma è possibile che il tecnico dellEmpoli voglia farlo riposare un po dopo limpegno contro il Cagliari. 

Per le probabili formazioni in campo domenica nellanticipo tra Atalanta e Empoli, il tecnico Gasperini ha ben pochi dubbi in fatto di schieramento a centrocampo. Rispetto a quanto visto nel turno di campionato precedente contro il Milan infatti non dovrebbero esserci particolare modifiche con il solito schieramento a 4. Confermati quindi al centro sia Gagliardini che Kessiè, anche se Freuler sta scalpitando in panchina, e non è da escludere un suo inserimento, forse anche dal primo minuto. Per le fasce Conti e Spinazzola rimangono i preferiti del tecnico ma pronti al loro posto anche Raimondi e DAlessandro: tutto dipenderà da come i giocatori si presenteranno allincontro avendo nelle gambe la sfida con il Milan, oltre che dal risultato (pronto Dramè in caso di emergenza difesa). Per lEmpoli invece Martusciello non si separa dal suo terzetto davanti alla difesa con Doussè ormai promosso a regista, Krunic e Croce ai lati con Saponara appena dietro allattacco. 

Si ritorna in campo domani con il 18^ turno della serie A che troverà di fronte nel suo anticipo infrasettimanale Atalanta e Empoli. La sfida si annuncia interessante, specialmente nelle motivazioni, visti i risultati ottenuti nel precedente turno dalle rispettive compagini domani in campo. Per il reparto difensivo di Atalanta-Empoli i due tecnico non dovrebbero far vedere particolari novità anche se i due turni di campionato ravvicinati potrebbero poi costringere a qualche necessario cambio, a seconda di come procederà lincontro. Per Gasperini quindi di confermalo schema a tre davanti a Sportiello, con Caldara ormai centrale fisso e Masiello al suo fianco 8nonostante il giallo recuperato nel match contro il Milan. LA novità potrebbe essere quella dellinserimento di Zukanovic al posto di Toloi, già impiegato nel turno precedente di campionato. Simili modifiche anche per lEmpoli di Martusciello, che dopo il successo contro il Cagliari dovrebbe optare di nuovo per uno schema a 4 davanti a Skorupski. Confermante la coppia centrale Bellusci e Costa, mentre il turnover lo faranno gli esterni: Laurini dovrebbe quindi prendere il posto di Zambelli (ma con Cosic ancora in gioco), e Di Marco al posto di Pasqual come già visto nel turno precedente: cambi necessari visti i recenti infortuni dei toscani. 

la partita che, martedì 20 dicembre alle ore 20:45, inaugura la diciottesima giornata nel campionato di Serie A 2016-2017. Si gioca lultimo turno prima della sosta natalizia; lAtalanta non vince da tre partite ma per il momento ha superato il ciclo terribile che prevedeva Juventus e Milan, lEmpoli invece è tornato a sorridere battendo il Cagliari e ha migliorato una posizione di classifica che resta comunque traballante. Andiamo dunque a dare uno sguardo più approfondito alle probabili formazioni di Atalanta-Empoli.

LAtalanta dovrebbe presentarsi in campo con la solita formazione, il 3-4-1-2 nel quale Kurtic sarà il trequartista tattico a supporto di Alejandro Gomez e Petagna. In difesa dovremmo rivedere lo schieramento nel quale Caldara gioca in mezzo come guida del reparto, con Andrea Masiello sicuro del posto e Zukanovic che in virtù del turno infrasettimanale potrebbe avere unaltra occasione prendendo il posto di Toloi. Non dovrebbe cambiare il centrocampo, ma anche qui Gian Piero Gasperini dovrà effettuare delle scelte: Gagliardini e Kessie restano i favoriti, in panchina però cè Freuler che ha già dimostrato la sua utilità nel corso della stagione e dunque aspira ad una maglia dal primo minuto. Dubbi anche sulle corsie esterne: Andrea Conti e Spinazzola partono con un passo di vantaggio, Raimondi e DAlessandro sono soluzioni possibili al pari di Dramé, che darebbe un assetto più difensivo se dovesse essere schierato sulla sinistra. In ogni caso bisognerà valutare come i vari giocatori sono usciti, dal punto di vista della condizione, dalla sfida di San Siro, anche se poi il campionato rimarrà fermo per quasi tre settimane e dunque ci sarà tutto il tempo per rifiatare. 

Di scorso analogo per lEmpoli, che dopo la bella vittoria di Cagliari va in cerca di conferme: davanti potrebbero essere confermati Mchedlidze e Marilungo che hanno fatto molto bene, anche perchè Pucciarelli non è al 100%. Maccarone in ogni caso si gioca un posto e potrebbe partire come prima punta al posto del georgiano, una situazione che Martusciello dovrà ben valutare per non sprecare una fiducia che finalmente si sta elevando. Il resto della formazione dovrebbe prevedere Dimarco in sostituzione di Pasqual, con Cosic e Laurini che sono in ballottaggio per il posto di terzino destro e la coppia centrale, formata da Bellusci e Costa, che dovrebbe essere confermata. Anche per quanto riguarda il centrocampo le novità non dovrebbero esserci: Dioussé sarà sempre schierato come playmaker davanti alla difesa, Krunic alla sua destra e Daniele Croce alla sua sinistra, mentre sulla trequarti agirà quel Saponara che sta dando meno in termini di gol segnati e deve ancora entrare pienamente in questo campionato.

, valida per la diciottesima giornata del campionato di Serie A 2016-2017, sarà trasmessa dalla pay tv del satellite, nello specifico su Sky Sport 1, Sky Super Calcio e Sky Calcio 1; non sarà invece trasmessa sui canali della pay tv del digitale terrestre.

  

 57 Sportiello; 5 A. Masiello, 13 Caldara, 6 Zukanovic; 24 A. Conti, 19 Kessie, 4 Gagliardini, 37 Spinazzola; 27 Kurtic; 29 Petagna, 10 A. Gomez

A disposizione: 30 Bassi, 25 Konko, 3 Toloi, 95 Bastoni, 77 Raimondi, 11 Freuler, 8 Migliaccio, 88 A. Grassi, 93 Dramé, 7 D’Alessandro, 52 Cabezas, 9 Pesic

Allenatore: Gian Piero Gasperini

Squalificati: –

Indisponibili: E. Berisha, Suagher, Paloschi

 28 Skorupski; 2 Laurini, 6 Bellusci, 15 A. Costa, 4 Dimarco; 33 Krunic, 8 Dioussé, 11 D. Croce; 10 Saponara; 89 Marilungo, 7 Maccarone

A disposizione: 23 Pelagotti, 24 Cosic, 19 Barba, 17 Maiello, 5 José Mauri, 88 A. Tello, 77 Buchel, 31 Matheus Pereira, 20 Pucciarelli, 18 Gilardino, 9 Mchedlidze

Allenatore: Giovanni Martusciello

Squalificati: –

Indisponibili: Veseli, Zambelli, Pasqual

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori