PAGELLE/ Verona-Chievo (3-1): Fantacalcio, i voti della partita (Serie A 2015-2016, 26^ giornata)

- La Redazione

Pagelle Verona-Chievo: i voti della partita di Serie A, anticipo della 26^ giornata e derby di Verona. I protagonisti, i migliori e i peggiori al Bentegodi: i giudizi per il Fantacalcio

giulietta_verona
Il derby di Verona: il balcone di Giulietta è il simbolo della città (Infophoto)

Finisce tre a uno in favore dell’Hellas Verona, il derby scaligero giocato al Bentegodi tra gli uomini di Luigi Delneri e il Chievo allenato da Rolando Maran. Aprono le marcature Toni e Pazzini per i padroni di casa, accorcia le distanze Pellssier per i clivensi; poi la magia finale di Ionita che mette nel ghiaccio i tre punti per l’Hellas, che così può ancora sperare nella salvezza. VOTO VERONA 7 Una vittoria meritata al termine di novantacinque minuti combattuti e giocati a grande intensità. Toni e Pazzini trascinatori. VOTO CHIEVO 5 Reazione tardiva da parte della formazione biancazurra. Il gol di Pellissier dal dischetto serve soltanto a illudere Maran. VOTO ARBITRO GUIDA 7 Direzione arbitrale globalmente positiva. Giusti i rigori assegnati e buona la gestione dei cartellini.

Ecco le pagelle del primo tempo di Verona-Chievo, che è terminato sul punteggio di uno a zero in favore dell’Hellas. Vantaggio meritato da parte dei padroni di casa, pericolosi già al sesto con una conclusione al volo da fuori area da parte di Siligardi che finisce fuori di poco. La squadra di casa spinge sull’acceleratore, il Chievo ha un atteggiamento più attendista ma non rinuncia ad attaccare e prova ad impensierire il Verona in contropiede. Al ventitreesimo Marrone lancia Ionita con un bel cross, il suo colpo di testa però termina alto sopra la traversa. Poco più tardi Spolli atterra in area da rigore Luca Toni e l’arbitro concede il penalty. Dagli undici metri si presenta proprio l’ex campione del mondo che insacca sulla respinta corta di Bizzarri. Nel finale di frazione doppia chance per Pazzini che si rende pericoloso con una conclusione ravvicinata ma non inquadra la porta. Squadre negli spogliatoi per l’intervallo.

VOTO VERONA 7 Grinta e determinazione, la squadra di Delneri sta conducendo il match meritatamente grazie ad un gol di Toni. MIGLIORE VERONA Siligardi 7 Tanti suggerimenti interessanti per i compagni e movimenti pericolosi sul fronte offensivo. PEGGIORE VERONA Wszolek 5,5 E’ tra i meno pimpanti della banda gialloblu ma non sta sfigurando. VOTO CHIEVO 5 Atteggiamento troppo remissivo da parte della truppa di Maran: serve una scossa. MIGLIORE CHIEVO Inglese 5,5 Poco supportato ma perlomeno prova a rendersi pericoloso con delle iniziative personali. PEGGIORE CHIEVO Spolli 5 Ingenuo nell’atterrare Luca Toni, provocando il rigore.(Jacopo D’Antuono)

Gollini 6 Non ha molto lavoro da fare in questo derby, non può nulla sul rigore di Pellissier.  

Pisano 6,5 Copre con grande efficacia, forse manca un pò in fase di spinta

Moras 5 Provoca il rigore a Inglese, viene espulso e rischia di compromettere una partita iniziata benissimo

Helander 6 Prestazione ordinata, sa cavarsela in ogni situazione

Fares 6 Non fa vedere cose eccezionali ma esegue con ordine il compitino  (dal 68′ Emanuelson 6).

Wszolek 5,5 Si propone costantemente ma non riesce ad essere sempre lucido come dovrebbe

Marrone 6,5 Confeziona diversi palloni interessanti per i compagni. Buona prova per lui. 

Ionita 7 Prestazione senza dubbio molto positiva, condita da un super gol nel finale.

Siligardi 6,5 Spesso pericoloso nelle iniziative personali, finisce presto le energie (dal 60′ Albertazzi 6).

Toni 7 Infila in rete una respinta corta di Bizzarri con grande freddezza. E’ un vero punto di riferimento per la squadra. 

Pazzini 7 Prestazione molto generosa da parte del centravanti gialloblu. Trova un bel gol che vale il raddoppio. (dal 74′ Bianchetti 6).

All. Delneri 7 E’ riuscito a plasmare il gruppo e dargli sicurezza e convinzione.

Bizzarri 5,5 Subisce ben tre gol ma non ha particolari colpe. 

Frey 5 Qualche difficoltà di troppo, soprattutto nei duelli individuali

Spolli 4,5 Concede il rigore a Toni e poi guadagna pure il rosso che lascia i suoi in dieci

Cesar 5 Non riesce ad entrare mai del tutto in partita. Gara negativa. 

Cacciatore 5,5 Prova a contenere e a ripartire ma quando lo fa si vedono i suoi limti

Castro 5 Non riesce a lasciare il segno in una partita dominata dal Verona

Rigoni 5 Prestazione negativa, male sia in fase di impostazione che di interdizione

Pinzi 5 Anche lui si vede pochissimo nella costruzione del gioco dei clivensi (dal 66′ Costa 5).

Birsa 5 Gioca soltanto un tempo e non riesce quasi mai a rendersi pericolosi (dal 46′ Mpoku 5).

Inglese 6 E’ probabilmente il più pericoloso della formazione di Maran

Pellissier 6 Sufficienza conquistata per la freddezza dimostrata dal dischetti dal 75′ Floro Flores 5,5).

All. Maran 5 Involuzione pericolosa da parte della sua squadra. Bisogna ritrovare la strada giusta.

(Jacopo D’Antuono)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori