Pronostici Europa League / Le partite degli ottavi di andata: il derby spagnolo (oggi, 10 marzo 2016)

- La Redazione

Pronostici Europa League, le partite degli ottavi di finale: andata delle otto sfide in programma questa sera. Gioca anche la Lazio, impegnata sul difficile campo dello Sparta Praga

Calhanoglu_2016
Foto Infophoto

Athletic Bilbao-Valencia (giovedì 10 marzo, ore 21.05): derby tutto spagnolo quello che andrà in scena nello stadio di San Mames di Bilbao. I padroni di casa ospitano il Valencia allenato da Gary Neville, che in Liga occupa soltanto l’undicesimo posto in classifica ma che in Europa invece sta dimostrando dipossedere i numeri per conquistare qualcosa di più che un semplice ottavo di finale. Nell’ultima giornatadi Liga, l’Athletic ha vinto 2-0 contro lo Sporting Gijon mentre il Valencia è stato battuto al Mestalla 3-1 dall’Atletico Madrid. Negli ultimi 4 scontri tra le due squadre, si registrano due vittorie dell’Athletic e due pareggi. Nel nostro pronostico diamo una leggera fiducia alla squadra di casa: segno 1X.

Una delle partite di questa sera in Europa League è Villarreal-Bayer Leverkusen. I tifosi del Napoli conoscono molto bene la squadra spagnola. Nei sedicesimi di finale infatti i partenopei sono stati eliminati proprio dal Villarreal, che dopo la vittoria in casa dell’andata per 1-0 (gol nel finale, come in Juve-Napoli), ha pareggiato 1-1 al San Paolo nel match di ritorno, strappando così la qualificazione agli ottavi. L’avversario per il Sottomarino giallo non sarà però dei più semplici, dal momento che dovrà vedersela con i tedeschi del Leverkusen. La squadra teutonica ha tradizione in Europa, e non è una formazione da sottovalutare, nonostante l’andamento in Bundesliga quest’anno non sia dei migliori. Il Bayer occupa l’ottava posizione, lontanissimo da Bayern e Dortmund, che guidano il torneo. Le ‘aspirine’ nell’ultimo incontro di campionato hanno pareggiato 3-3 contro l’Augsburg. A sorpresa invece il Villarreal ha perso contro il Las Palmas, prossima avversaria del Real Madrid. Gli spagnoli nella Liga occupano comunque un confortante quarto posto, che dà loro l’opportunità di qualificarsi ai preliminari della prossima edizione di Champions League. Il pronostico è a favore degli spagnoli: 1

(giovedì 10 marzo, ore 21.05): da molti viene considerata come la finale anticipata. È davvero un peccato che due squadre di questo livello debbano affrontarsi già agli ottavi. D’altronde l’urna di Nyon ha messo di fronte, in un altro ottavo, Borussia Dortmund e Tottenham, le altre due formazioni, tra quelle rimaste, più forti, insieme al Siviglia, i campioni in carica del torneo continentale (due vittorie consecutive). I Reds in campionato arrivano dalla vittoria contro il Crystal Palace per 2-1 grazie al gol nel finale di Benteke, mentre lo United ha perso contro la bestia nera degli ultimi anni, il West Bromwich (1-0 il risultato finale). In Premier League tutte e due non lottano per lo scudetto, affare a tre fra Leicester, Tottenham e Arsenal, ma possono ancora dire la loro per il quarto posto, dal momento che i Red Devils hanno un distacco di 3 punti dai cugini dei Citizen, mentre la squadra di Klopp deve recuperare 6 punti. Il Liverpool ha il vantaggio di giocare in casa l’andata, e potrebbe chiudere il discorso qualificazione già nei primi 90′ minuti di giovedì. Nell’ultimo match di campionato, i Red Devils hanno vinto all’Anfield per 1-0 (17 gennaio scorso). Noi comunque, nel nostro pronostico, diamo fiducia a Firmino e compagni: segno 1

Match interessante tra Basilea e Siviglia in programma in Svizzera. Si gioca alle alle ore 19 e ci sarà sicuramente grande spettacolo. Quota assolutamente a favore della formazione di Emery già vincitrice del trofeo nella scorsa stagione. Il 2 è dato a 2,15, mentre sia l’1 del Basilea che il pareggio è dato a 3.40, quindi una quota sicuramente molto alta in entrambi i casi. Una partita che potrebbe portare anche a diversi gol in partita, sia l’Under 2,5 che l’Over 2,5 ha una quota da 1,85. E’ chiaro che Emery vorrebbe vincere ancora una volta l’Europa League ma non sarà facile battere il Basilea.

Proseguiamo nei pronostici di Europa League con le partite delle ore 21:05, a cominciare da Villarreal-Bayer Leverkusen (giovedì 10 marzo, ore 21.05): i tifosi del Napoli conoscono molto bene la squadra spagnola. Nei sedicesimi di finale infatti i partenopei sono stati eliminati proprio dal Villarreal, che dopo la vittoria in casa dell’andata per 1-0 (gol nel finale, come in Juve-Napoli), ha pareggiato 1-1 al San Paolo nel match di ritorno, strappando così la qualificazione agli ottavi. L’avversario per il Sottomarino giallo non sarà però dei più semplici, dal momento che dovrà vedersela con i tedeschi del Leverkusen. La squadra teutonica ha tradizione in Europa, e non è una formazione da sottovalutare, nonostante l’andamento in Bundesliga quest’anno non sia dei migliori. Il Bayer occupa l’ottava posizione, lontanissimo da Bayern e Dortmund, che guidano il torneo. Le ‘aspirine’ nell’ultimo incontro di campionato hanno pareggiato 3-3 contro l’Augsburg. A sorpresa invece il Villarreal ha perso contro il Las Palmas, prossima avversaria del Real Madrid. Gli spagnoli nella Liga occupano comunque un confortante quarto posto, che dà loro l’opportunità di qualificarsi ai preliminari della prossima edizione di Champions League. Il pronostico è a favore degli spagnoli: 1.

Andata degli ottavi di Europa League 2015-2016 in vista: oggi giovedì 10 marzo si giocano le otto partite in programma, con ritorno tra una settimana. Il torneo è entrato nella sua fase più calda e ogni partita accorcia sensibilmente il cammino verso la finale del 18 maggio a Basilea. I primi quattro incontri degli ottavi si disputeranno alle ore 19. Vediamoli nel dettaglio, studiando anche i pronostici sulle sfide.

Match sulla carta molto equilibrato. Gli svizzeri giocano in casa e hanno dalla loro il sogno di poter arrivare all’atto finale della competizione che si giocherà proprio nella loro città. In più, ormai da qualche anno, il Basilea è una presenza costante nel panorama delle Copppe Europee. Il sistema di gioco è ben rodato e anche i diversi giovani che compongono la rosa sembrano ormai aver recepito i dettami tattici di Mister Fischer. Contro, però, gli svizzeri hanno una delle formazioni che in assoluto ha meglio interpretato l’Europa League negli ultimi anni, visto che il Siviglia ha alzato la coppa nel 2014 e nel 2015 (e già aveva messo a segno una doppietta nel 2006 e 2007 quando la competizione ancora si chiamava “Coppa Uefa”). L’attuale quinto posto in classifica in campionato, inoltre, certifica un buono stato di forma degli spagnoli che, sommando tutti i fattori, si presentano come i favoriti al passaggio del turno. Il dubbio è che fuori casa si possano “accontentare” di un pareggio, rinviando il discorso qualificazione al ritorno. Ma sono tanti i bookmakers che prevedono un successo del Siviglia già giovedì.

Sicuramente una delle partite più attese e incerte degli ottavi di finale di Europa League. Entrambe le squadre con pieno diritto avrebbero potuto puntare alla finale, invece, l’urna ha deciso per un accoppiamento precoce che ha il sapore di Champions League. Non per nulla sia gli inglesi sia i tedeschi sono attualmente secondi nei rispettivi campionati e quasi sicuramente l’anno prossimo giocheranno nella coppa “maggiore”. Se proprio si vogliono trovare delle discriminanti, si potrebbe sottolineare come per il Borussia la vittoria della Bundesliga sia proibitiva, avendo davanti una corazzata come il Bayern Monaco, mentre il Tottenham mai come quest’anno potrebbe arrivare al titolo della Premier League, avendo come rivale più accreditato il Leicester dei miracoli di Ranieri, una squadra in stato di grazie, è vero, ma non certo una “corazzata”. Se a questo piccolo vantaggio di concentrazione si unisce il fatto che il Borussia gioca in casa, il favore del pronostico pende dalla parte dei giallo-neri. Ma è proprio questione di sottigliezze, perché se c’è una partita da “tripla” è sicuramente questa. Per andare più sul sicuro si potrebbe scommettere sui gol, che difficilmente mancheranno.

Gli spagnoli del Villareal sono una delle sorprese dell’Europa League di quest’anno. Pochi avrebbero puntato sulla loro presenza agli ottavi di finale, sia all’inizio della competizione, sia prima del doppio confronto dei sedicesimi con un Napoli dato per grande favorito. Invece, il “sottomarino giallo” ha ribadito la sua tradizione positiva in Europa e si presenta agli ottavi di finale con buone carte per il passaggio del turno. Gli avversari del Bayern Leverkusen sono sicuramente una formazione quadrata e ostica, ma non stanno brillando in particolar modo e, soprattutto, in difesa appaiono piuttosto vulnerabili. Per questo, il pronostico dà leggermente favoriti i padroni di casa, ai quali servirebbe un successo tra le mura amiche per giocare con maggiore tranquillità il ritorno in Germania. Se, però, i tedeschi sceglieranno di schierarsi in maniera piuttosto difensiva, per il Villareal potrebbe essere difficile trovare la via del gol. Un finale a reti inviolate non è da escludere a priori. 

Una delle partite che, prima del fischio d’inizio, appare più indirizzata. La formazione di casa, infatti, guidata da Mircea Lucescu, appare decisamente favorita. Sia per il fattore campo, sempre importante quando si parla di trasferte in Ucraina, sia per il blasone della squadra, abituata ai palcoscenici della Champions League, sia per la qualità della rosa. I belgi dell’Anderlecht sono arrivati meritatamente agli ottavi di finale, ed è già un traguardo prestigioso che non tutti avrebbero pronosticato. Quasi tutti gli analisti si aspettano un match in cui saranno gli ucraini a fare la partita, con i belgi intenti a chiudere ogni varco magari affidando qualche ripartenza alla velocità del giovane italiano Okaka. L’impressione, però, è che difficilmente la porta dell’Anderlecht riuscirà a rimanere inviolata e, anzi, non è escluso che il discorso qualificazione possa già chiudersi all’Arena Lviv

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori