DIRETTA / Chievo-Milan (risultato finale 0-0) info streaming video e tv: pari senza reti (Serie A 2016, oggi 13 marzo)

- La Redazione

Diretta Chievo-Milan, info streaming video e tv: risultato live e cronaca della partita che si gioca al Bentegodi, valida per la ventinovesima giornata del campionato di Serie A 2015-2016

MenezDainelli2016
(INFOPHOTO)

E’ terminato sul risultato di zero a zero il ‘lunch match’ del Bentegodi tra Chievo e Milan. La formazione di Mihajlovic non riesce a superare la solida difesa gialloblu e nel primo tempo rischia grosso in diverse occasioni. Diavolo sfortunato nel secondo tempo quando colpisce un doppio legno con Honda e Bertolacci. Gara tutto sommato frizzante e divertente, pareggio giusto ma che serve poco al Milan. Ai rossoneri adesso servirà un miracolo per centrare l’Europa.   

Quando siamo giunti oltre l’ottantesimo minuto della partita, il risultato tra Chievo Verona e Milan è sempre fermo sullo zero a zero. E’ cresciuta la formazione allenata da Mihajlovic in questa ripresa, con una doppia occasione per passare in vantaggio al settantaquattresimo: Honda riceve palla in area, scarica un tiro violento che Bizzarri non trattiene e manda sulla traversa. La sfera rimbalza poi dalle parti di Bertolacci che conclude senza pensarci troppo ma questa volta è il palo a salvare la squadra di Rolando Maran.  

E’ ricominciato da circa dieci minuti il secondo tempo del Bentegodi tra Chievo Verona e Milan, con il risultato ancora fermo sullo zero a zero. Durante l’intervallo nessuno dei due allenatori ha effettuato sostituzioni, si riparte quindi con i ventidue protagonisti che hanno concluso la prima frazione di gioco. Al cinquantunesimo chance rossonera con una conclusione violenta di Bonaventura che si spegne alta sopra la traversa. Il Chievo risponde con una mancino ben calibrato di Birsa da fuori area, bravo Abbiati a non farsi soprendere. 

E’ terminato sul risultato di zero a zero, il primo tempo giocato al Bentegodi tra Chievo Verona e Milan. Prima frazione che ha visto i ragazzi di Maran protagonisti di diverse iniziative pericolose. Al trentaduesimo Birsa serve Meggiorini davanti ad Abbiati, l’estremo difensore rossonero è bravissimo a sventare il  pericolo. Poco dopo il diavolo mette i brividi a Bizzarri con una punizione morbida a giro di Honda che per poco non trova l’incrocio dei pali. Nel recupero ci prova anche Poli con il destro, il suo tentativo però finisce nettamente fuori dallo specchio della porta. 

Quando siamo giunti oltre la prima mezzora della partita tra Chievo e Milan, il risultato è sempre fermo sullo zero a zero. Padroni di casa intraprendenti e pericolosi in diverse circostanze. Al diciasettesimo il diavolo perde Donnarumma per infortuinio, al suo posto entra Abbiati che viene subito chiamato in causa da un destro angolato di Floro Flores: bravo l’esperto portiere del Milan a respingere in tuffo. La formazione di Mihajlovic prova a farsi vedere sulla sinistra con un cross teso di Antonelli, ma nè Bacca nè Bertolacci riescono ad impattare sulla sfera.  

E’ cominicata da circa dieci minuti di gioco l’anticipo del Bentegodi tra Chievo e Milan, con il risultato fermo sullo zero a zero. Buona partenza da parte dei padroni di casa, che stanno costringendo i rossoneri sulla difensiva in questa prima parte di gara. La prima dopo un minuto con Radovanovic che tenta la conclusione da fuori area, il suo tentativo però si spegne alto sopra la traversa. Poco più tardi Birsa confeziona una bella palla per Meggiorini dalla sinistra: l’attaccante del Chievo colpisce in girata ma Donnarumma non si lascia sorprendere.

Chievo-Milan sta per cominciare; al Bentegodi è tutto pronto per la ventinovesima giornata del campionato di Serie A ed è questa la prima partita della domenica. Il Milan vuole riscattare la sconfitta di Reggio Emilia e rimanere agganciato al treno terzo posto; il Chievo cerca punti per chiudere definitivamente i conti con la salvezza. Calcio d’inizio alle ore 12:30. CHIEVO (4-3-1-2): Bizzarri; Cacciatore, Dainelli, B. Cesar, Gobbi; Castro, Radovanovic, P. Hetemaj; Birsa; Floro Flores, Meggiorini. In panchina: 90 Seculin, 32 Bressan, 21 N. Frey, 20 Sardo, 2 Spolli, 36 F. Costa, 7 Pepe, 6 Pinzi, 10 Ninkovic, 4 N. Rigoni, 40 Mpoku, 31 Pellissier. Allenatore: Rolando Maran MILAN (4-3-3): G. Donnarumma; Abate, Alex, A. Romagnoli, Antonelli; A. Poli, Bertolacci, Kucka; Honda, Bacca, Bonaventura.  In panchina: 1 Diego Lopez, 32 Abbiati, 96 Calabria, 17 C. Zapata, 5 Mexès, 2 De Sciglio, 73 Locatelli, 4 José Mauri, 7 Menez, 9 Luiz Adriano, 45 Balotelli. Allenatore: Sinisa Mihajlovic 

La partita Chievo-Milan, valida per la ventinovesima giornata di Serie A 2015-2016, verrà diretta dall’arbitro Antonio Damato. Il direttore di gara ha arbitrato undici gare nell’attuale campionato utilizzando sessantuno cartellini gialli, due doppi gialli e due cartellini rossi. In campionato ha già diretto un match del Milan, in occasione della partita contro la Lazio terminata per 3-1 a favore dei rossoneri. Nelle scorse stagioni ha diretto tre gare dei gialloblù al Bentegodi estraendo quattro cartellini gialli ed un cartellino rosso. Damato inoltre ha arbitrato cinque gare del Milan lontano da San Siro estraendo in quelle occasioni dieci cartellini gialli ed un cartellino rosso. I suoi assistenti per Chievo-Milan saranno Padovan e Ranghetti, mentre il quarto uomo sarà Di Liberatore. 

Analizziamo le statistiche in vista del match tra Chievo e Milan, in programma per la ventinovesima giornata di Serie A. I gialloblù in questo campionato hanno segnato trentatré gol finora, di cui otto nei primi quindici minuti di gare e quattro tra il 45′ ed il 60′. I gol subiti, invece, sono stati trentanove, di cui nove tra il 60′ ed il 75′ e sette nei primi quindici minuti di gare. Il numero totale di attacchi ammonta a quattrocentottantotto, centotré invece i tiri in porta. Passiamo al Milan, che in stagione ha segnato finora trentanove reti, di cui nove tra il 45′ ed il 60′ e sette tra il 75′ ed il 90′. I gol subiti sono stati trenta: sette tra il 45′ ed il 60′, altrettanti tra il 75′ ed il 90′. Il numero totale ammonta a seicentonove, i tiri in porta sono stati invece centocinquantadue. 

In occasione del match tra Chievo e Milan, valido per la ventinovesima giornata di Serie A, il tecnico gialloblù schiererà un 4-3-1-2, modulo rivolto principalmente all’attacco con Birsa che agirà alle spalle di Meggiorini e Pellissier. Centrocampo compatto con Castro, Radovanovic e Rigoni che avranno il ruolo di non far passare gli attaccanti del Milan impedendogli di creare azioni da gol. Sulle fasce pronti Frey e Gobbi, con Dainelli e Cesar centrali di difesa. Sinisa Mihajlovic si affiderà invece ad un 4-4-2, con uomini in più in difesa e a centrocampo per evitare sorprese dai gialloblù. In attacco ci saranno Balotelli e Bacca, mentre sulle fasce agiranno Abate ed Antonelli, con Honda e Bonaventura sulle corsie esterne. Kucka e Bertolacci in cabina di regia. 

Dall’arbitro Antonio Damato, si gioca oggi pomeriggio alle ore 12:30; allo stadio Marc’Antonio Bentegodi va in scena la partita valida per la ventinovesima giornata del campionato di Serie A 2015-2016. Due squadre che sono separate da 13 lunghezze in classifica: il Chievo occupa la decima posizione con 34 punti, il Milan è sesto con 47.

Obiettivi diversi, ma la stessa voglia di riscatto immediato dopo le sconfitte dell’ultimo turno; il Chievo deve conquistare l’ennesima salvezza e sembra sostanzialmente averlo fatto perchè, al di là degli 8 punti di vantaggio sul Frosinone (che ha alzato la quota rispetto allo scorso anno), ci sono tante squadre in mezzo ed è dunque difficile pensare a un crollo tale da generare quella che, dovesse avvenire, sarebbe soltanto la seconda negli ultimi 15 anni. 

Nel girone di ritorno la formazione clivense ha conquistato soltanto 8 punti e dunque ha peggiorato la sua situazione; in particolare una difesa che è sempre stata tra le migliori della stagione ha incassato 19 reti in queste 9 partite, perdendo cinque volte. Una situazione che non fa ancora gridare alla crisi, ma che certamente va monitorata con attenzione; anche perchè il Chievo ha vinto solo una delle ultime cinque partite casalinghe, spezzando due settimane fa contro il Genoa un digiuno che durava da metà dicembre.

Nella vigilia del Milan ha tenuto banco la situazione di Sinisa Mihajlovic: la notizia dell’addio a fine stagione è stata prontamente smentita dal tecnico serbo, ma è chiaro che adesso l’attenzione sia concentrata su quello che succederà in panchina da maggio in poi, perchè Mihajlovic potrebbe davvero lasciare (il principale indiziato alla sostituzione sarebbe Eusebio Di Francesco).

Parlando del campo, il Milan ha interrotto a Reggio Emilia una serie positiva di nove partite, la migliore da tre anni a questa parte; lo 0-2 incassato dal Sassuolo ha fatto riaffiorare vecchi malumori e limiti, soprattutto ha allontanato l’Inter a 4 punti e il terzo posto (al momento occupato dalla Roma) a 9. Rischia di cadere dunque uno dei grandi obiettivi stagionali: d’accordo che, comunque vada la finale di Coppa Italia, la presenza della Juventus come avversaria garantirà comunque (salvo crolli dei bianconeri) la partecipazione all’Europa League, ma il Milan vuole la Champions e allora ha bisogno di correre.

Il calendario da qui alla fine è favorevole: le grandi sfide (Lazio, Juventus e Roma) saranno tutte in casa. Non ci resta ora che metterci comodi per vedere come andranno le cose: al Bentegodi il Chievo cerca riscatto e punti per rendere più tranquilla la corsa alla salvezza, il Milan quest’anno ha perso soltanto una volta due partite consecutive e vuole evitare che la cosa si ripeta. Diamo quindi la parola al campo senza indugiare oltre: la diretta di Chievo-Milan, valida per la ventinovesima giornata del campionato di Serie A 2015-2016, sta per cominciare…

La diretta tv di Chievo-Milan sarà trasmessa dai canali della pay tv del satellite su Sky SuperCalcio e Sky Calcio 1; e da quelli della pay tv del digitale terrestre, su Premium Sport e Premium Sport HD. Per gli abbonati alle due piattaforme ci sarà inoltre la possibilità di seguire la partita in diretta streaming video (dunque su PC, tablet e smartphone), attivando senza costi aggiuntivi le applicazioni Sky Go e Premium Play. Informazioni utili sulla giornata di campionato arriveranno dal sito ufficiale della Lega Calcio, all’indirizzo www.legaseriea.it, e dal suo corrispettivo Twitter @SerieA_TIM.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori