Diretta/ Foggia-Ischia (risultato finale 4-2). Poker di Iemmello, gol di Pepe e Kanoute (Lega Pro girone C, oggi 19 marzo 2016)

- La Redazione

Diretta Foggia-Ischia, streaming video Sportube.tv: le quote e il risultato live della partita che si gioca allo stadio Zaccheria per la ventisettesima giornata del girone C di Lega Pro

FoggiaCalcio_2015 (Infophoto)

Foggia ed Ischia si trovano rispettivamente al quinto posto ed al sedicesimo posto in classifica. I padroni di casa nelle ultime cinque partite hanno vinto in Coppa contro il Siena ed in campionato contro i Castelli Romani, ed hanno perso con Foggia, Andria e Lecce. L’Ischia, invece, ha perso contro Casertana, Lecce, Melfi ed Akragas ed ha pareggiato contro l’Andria. Il Foggia in casa ha totalizzato nove punti su quindici disponibili nelle ultime cinque gare mentre l’Ischia lontano da casa ha totalizzato due punti. I precedenti parlano di sei match tra Foggia ed Ischia, nei quali il Foggia ha vinto per due volte, l’Ischia una sola volta e ci sono stati tre pareggi. Nel girone d’andata il match è terminato 1-1.

diretta dall’arbitro Di Martino della sezione di Teramo, si gioca alle ore 17:30 di oggi pomeriggio presso lo stadio Zaccheria (27^ giornata del girone C di Lega Pro 2015-2016). Il Foggia prova le ultime spallate per tornare in vetta alla classifica, dove era arrivato a inizio febbraio; la promozione diretta dista 6 punti, che iniziano a essere tanti considerando un calendario che mette ancora tre sfide dirette sul cammino dei pugliesi, e il trend del momento. L’Ischia invece ha 21 punti: non rischia in termini di retrocessione immediata in Serie D, ma vede progressivamente allontanarsi la salvezza che dovrà invece arrivare tramite i playout (a meno che non ci sia un recupero importante).

Tempi duri a Foggia: al di là dell’aggressione subita dai suoi giocatori (dopo la sconfitta nel derby contro la Fidelis Andria), il Foggia ha perso tre delle ultime quattro partite e ne ha vinta soltanto una nelle ultime cinque; il primo posto in classifica era stato ottenuto a suon di grandi prestazioni e tanti gol (in totale sono 40, miglior attacco del girone) ma poi qualcosa si è spezzata e il momento magico si è perso.

Pietro Iemmello continua a segnare (13 gol in 25 partite) ma i risultati non arrivano più; nonostante la crisi, nel ritorno della semifinale di Coppa Italia il Foggia è riuscito comunque a centrare la grande rimonta e dunque ha un secondo obiettivo da portare a termine. Lo farà presumibilmente con Roberto De Zerbi in panchina: il direttore generale Giuseppe Tiso ha smentito categoricamente le voci di esonero che da qualche settimana rimbalzano nei pressi della squadra. L’Ischia Isolaverde è in grande crisi: ha perso quattro partite consecutive prima di tornare a fare punti (0-0 contro la Fidelis Andria) ma soprattutto ha vinto soltanto una partita nelle ultime 17.

Il cambio in panchina al momento non è servito: Nello Di Costanzo non è riuscito a cambiare il vento e adesso i campani rischiano tantissimo. Il dato forse più preoccupante è che il gol manca da 485 minuti: è stato Mamadou Kanoute, nel 2-0 al Catania, a realizzare l’ultima rete per l’Ischia che è dunque fermo a 24 reti. Un dato a dire il vero non troppo negativo, ma se la tendenza dovesse continuare i pericoli aumenterebbero; da qui al termine della stagione i gialloverdi devono ancora giocare contro Benevento, Matera e Cosenza.

Non resta quindi che mettersi comodi e dare la parola al campo per stare a vedere come andrà a finire questa delicata partita dello stadio Zaccheria: Foggia-Ischia, valida per la ventisettesima giornata del girone C di Lega Pro 2015-2016, sta per cominciare. 

Sono disponibili le quote Snai per scommettere sulla partita valida per la ventisettesima giornata del girone C di Lega Pro: ci dicono che la vittoria del Foggia (segno 1) vale 1,40, il pareggio (segno X) vale 4,10 mentre la vittoria dell’Ischia (segno 2) vi permetterà di vincere 7,50 volte la somma giocata.

Come tutte le partite di Lega Pro, anche Foggia-Ischia non godrà di diretta tv ma potrà essere seguita da tutti gli appassionati in diretta streaming video, grazie al portale Sportube.tv che ha acquisito i diritti per campionato e coppa di categoria. Per informazioni aggiuntive, potete rivolgervi ai canali ufficiali della terza serie del calcio italiano: il sito è www.lega-pro.com, mentre su Twitter trovate il profilo @LegaPro.







© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori

Ultime notizie

Ultime notizie