Pronostici Viareggio Cup / Le partite del torneo: spazio agli ottavi di finale (oggi 16 marzo 2016)

- La Redazione

Pronostici Viareggio Cup: le partite di oggi per quanto riguarda gli ottavi di finale di Viareggio Cup. Dentro o fuori per molte squadre italiane che dovranno fare bene.

pallone_calcio
Foto Infophoto

Il gioco si fa veramente duro per quanto riguarda il Viareggio Cup con le partite degli ottavi di finale che vedrà diversi club italiani pronti a duellare contro agguerrite formazioni straniere. Queste le partite in programma quest’oggi per gli ottavi di finale.

Spezia-Livorno: partita sulla carta che vede favoriti i liguri contro la formazione amaranto ma sappiamo perfettamente che nulla è davvero deciso nel calcio. Le quote però dicono fermamente Spezia per la qualificazione ai quarti.

Torino-Empoli: più equilibrata del previsto la partita tra le due formazioni anche se le quote pendono leggermente a favore dei granata che però dovranno stare attenti alla formazione toscana.

Juventus-Milan: dopo una qualificazione certamente sofferta, il Milan di Brocchi dovrà giocarsi l’accesso ai quarti contro la lanciatissima Juventus di Grosso. Sulla carta bianconeri favoriti ma tutto può succedere.

Sassuolo-Bologna: partita delicata per entrambe le squadre, non c’è assolutamente una favorita anche se le quote pendono leggermente a favore del Sassuolo.

Genoa-Palermo: sono i rosanero ad essere leggermente favoriti nei confronti del Genoa in uno dei match degli ottavi di finale del Viareggio Cup.

Virtus Entella-Deportivo Camioneros: l’Entella è favoritissima per questo match anche perché gli argentini hanno faticato tanto ad ottenere il pass per gli ottavi di finale.

Atalanta-Fiorentina: il match più intrigante tra due formazioni piene di talento. Leggermente favorita la squadra viola che cercherà di prevalere nei confronti degli avversari.

Ujana-Inter: la vera sorpresa del Viareggio Cup è la compagine africana che affronterà l’Inter di Vecchi negli ottavi di finale. Favoritissimi i nerazzurri ma attenzione all’entusiasmo dell’Ujana.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori