Pronostici e risultati amichevoli/ Nazionali, le partite di lunedì: vincono Ucraina e Irlanda del Nord (oggi, 28 marzo 2016)

- La Redazione

Risultati Nazionali, i pronostici delle partite amichevoli di lunedì 28 marzo 2016: altre gare nell'ampio programma dedicato alle squadre che stanno preparando la fase finale degli Europei

UcrainaCalcio Foto Infophoto

Risultati finali nelle amichevoli internazionali di lunedì 28 marzo: l’Ucraina conferma il vantaggio ottenuto nel primo tempo e batte 1-0 il Galles grazie al gol realizzato da Yarmolenko. Risultato importante questo, tra due nazionali che giocheranno la fase finale degli Europei 2016; importante anche la vittoria dell’Irlanda del Nord, che la scorsa settimana aveva pareggiato contro i gallesi: vittoria sempre per 1-0 contro la Slovenia, autore del gol Conor Washington, giocatore che milita nel Queens Park Rangers. Domani si chiudono le giornate dedicate alle amichevoli: programma ricchissimo, non solo l’Italia impegnata in Germania ma anche i big match Inghilterra-Olanda e Portogallo-Belgio, e altre due avversarie degli Azzurri (nella fase finale degli Europei) come l’Irlanda che ospita la Slovacchia e la Svezia impegnata in casa contro la Repubblica Ceca.

Colpo delle Isole Far Oer nelle amichevoli di luned 28 marzo: la piccola nazionale vince in Lichtenstein per 3-2, certamente non una partita impossibile ma che in ogni caso conferma la crescita di un movimento che stupisce anche solo per come riesce a proporre una nazionale credibile con il ristrettissimo bacino di utenza a disposizione. Addirittura fino al 74′ le Far Oer erano avanti 3-0; poi sono arrivati due gol del Lichtenstein che però non sono serviti per evitare la sconfitta. Tra le altre partite, vantaggio dell’Ucraina all’intervallo contro il Galles, nella sfida tra due nazionali che troveremo alla fase finale degli Europei 2016: il gol è di Yarmolenko, stella della Dinamo Kiev, dopo 28 minuti. Iniziata anche Irlanda del Nord-Slovenia, risultato ancora fermo sullo 0-0. 

Già terminata Andorra-Moldavia con il risultato finale di 0-1: la Nazionale ex sovietica si è imposta in casa della compagine pirenaica grazie al gol segnato da Armas nei minuti di recupero del primo tempo. Adesso in corso un’altra partita di nicchia, cioè Liechtenstein-Far Oer, il livello crescerà in prima serata con Ucraina-Galles e Irlanda del Nord-Slovenia, in attesa di vivere domani un martedì davvero ricchissimo, che ci regalerà grandi emozioni. 

Anche lunedì 28 marzo il calcio internazionale presenta una serie di gare estremamente interessanti, che sono chiamate a dare indicazioni rilevanti sullo stato di forma delle nazionali interessate, in vista di un finale di stagione che presenta appuntamenti di grande rilievo, a partire dagli Europei 2016 che iniziano il prossimo 10 giugno. Andiamo quindi a vedere quali sono le partite che ci attendono oggi e i pronostici su di esse.

Si tratta di una partita abbastanza secondaria, considerata la levatura non esattamente eccelsa dei due team. Entrambe le squadre arrivano da cinque sconfitte nelle ultime gare disputate e vorranno approfittare dell’occasione per provare nuove soluzioni in vista delle qualificazioni mondiali. Nei tre precedenti, due vittorie della Moldavia e un pareggio, l’1-1 dell’agosto 2013, che consegnano i favori del pronostico alla squadra ospite.

Gara tra due squadre che non fanno parte dell’elite del calcio continentale, ma allo stesso tempo abbastanza interessante, soprattutto in considerazione dei progressi messi in mostra dal calcio delle Isole Fær Øer nel corso degli ultimi anni, nonostante una base non proprio abbondante da cui attingere. Nei precedenti, tre vittorie delle Isole Fær Øer, l’ultima delle quali risalente all’agosto del 2002. Il pronostico è chiaramente dalla parte degli ospiti, che non dovrebbero avere eccessive difficoltà a far valere la maggiore consistenza tecnica.

E’ la gara più interessante della giornata, tra due squadre qualificate alla fase finale degli europei. L’Ucraina allenata da Michayko Fomenko ha il suo giocatore più prestigioso in Andrij Yarmolenko, attaccante della Dinamo Kiev ormai in procinto di sbarcare in qualcuno dei migliori campionati continentali. Altro punto di forza della squadra orientale è l’attaccante esterno Jevhen Konoplyanka, attualmente al Siviglia, anche lui a lungo nel mirino di molti top club. Il livello del calcio ucraino è peraltro testimoniato dai buoni risultati che ormai da anni riescono a collezionare nelle coppe squadre come la stessa Dinamo Kiev, Shaktar Donetsk e Dnipro. Il Galles è allenato da Chris Coleman e vanta nelle sue file una stella di assoluto livello mondiale, quel Gareth Bale passato dal Tottenham al Real Madrid per una cifra record. Attaccante esterno dotato di tecnica, dribbling e grande tiro, Bale è capace in pratica di fare reparto da solo. A lui si affiancano però altri giocatori di ottimo livello, a partire da Aaron Ramsey, centrocampista offensivo dell’Arsenal. Tutti i componenti della rosa gallese vantano comunque trascorsi più o meno importanti nei tornei britannici, una caratteristica che influisce sul modo di giocare del team. Il Galles è infatti solito buttare sul campo di gioco molto agonismo e forza fisica, non disgiunti da una buona tecnica di base. Nei due precedenti, risalenti al 2001, il bilancio è in perfetto equilibrio, per effetto di due pareggi. Anche in questo caso il pronostico sembra essere molto aperto, anche se i padroni di casa cercheranno di sfruttare il fattore campo per imporre il loro gioco.

Per i padroni di casa si tratta di un’ottimo test in vista della kermesse di giugno in Francia. La nazionale allenata da Michael Andrew e Martin O’Neill non vanta grandi stelle nella sua rosa, ma presenta una lunga serie di atleti che si sono fatti le ossa nei vari tornei britannici. Il modulo di gioco ricalca quindi per grandi linee il modo di giocare in voga nell’isola, con dosi robuste di agonismo miste a forza fisica e discreta tecnica. La Slovenia è invece uscita negli spareggi e dovrà accontentarsi di guardare da casa gli Europei. L’uomo più noto della squadra è Samir Handanovic, portiere dell’Inter considerato uno dei migliori della Serie A. Sono presenti anche altri atleti già noti in Italia, come i due clivensi Bostjan Cesar e Valter Birsa, il centrocampista dell’Atalanta Jasmin Kurtic, l’attaccante della Fiorentina Josip Ilicic e quello del Genoa Tim Matavz. Nei quattro precedenti due vittorie irlandesi, un pareggio e un’affermazione slovena. La partita si presenta abbastanza equilibrata, anche se il pronostico pende leggermente dalla parte dei padroni di casa, capaci di esaltarsi di fronte al pubblico amico. 

 

RISULTATO FINALE Andorra-Moldavia 0-1 – 48′ pt Armas

RISULTATO FINALE Lichtenstein-Far Oer 2-3 – 6′ Hendriksson (F), 44′ Edmundsson (F), 58′ Holst (F), 74′ Gubser (L), 93′ Wolfinger (L)

RISULTATO FINALE Ucraina-Galles 1-0 – 28′ Yarmolenko

RISULTATO FINALE Irlanda del Nord-Slovenia 1-0 – 41′ C. Washington





© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori

Ultime notizie di Nazionali

Ultime notizie