DIRETTA/ Verona-Novyi Urengoy volley (risultato finale 3-2): 25-18, 27-25, 18-23, 23-25, 15-13. Andata scaligera (Challenge Cup 2016, oggi 30 marzo)

- La Redazione

Diretta Verona-Novyi Urengoy: risultato finale 3-2. Gli scaligeri di Andrea Giani si impongono nella finale di andata della Challenge Cup di volley: sopra 2-0 si fanno rimontare ma trionfano

volley_palazzetto (INFOPHOTO)

Sta per cominciare. E’ la finale d’andata della Challenge Cup di volley maschile 2015-2016: serata di grande pallavolo dunque al PalaOlimpia, dove i padroni di casa della Calzedonia sfideranno la formazione russa nel primo atto di questa finale che emetterà poi i propri verdetti settimana prossima in Russia, al termine del match di ritorno. Ricordiamo la formula: chi dovesse vincere oggi per 3-0 oppure 3-1 potrà permettersi al ritorno anche di perdere al tie-break, mentre servirà il Golden Set in caso di parità di punti sulle due partite (una vittoria per parte da 3 punti oppure un successo a testa al tie-break). Per Verona, ancora in corsa anche in campionato, l’occasione per ottenere un trofeo di prestigio nella Coppa vinta per ben 25 volte dalle squadre italiana, l’ultima fu Piacenza nel 2013.

L’allenatore della Calzedonia Verona Andrea Giani ha inquadrato la finale di andata di Challenge Cup contro i russi del Novyi Urengoy. Il coach ha elogiato la propria squadra per il cammino di coppa: “E’ positivo – riporta il sito www.volleyball.it – il fatto che con pazienza abbiamo passato tutti i turni. E’ stata un’esperienza nuova per tutti. La pallavolo giocata in Europa è una pallavolo diversa rispetto a quella giocata in Italia quindi abbiamo la possibilità di confrontarci contro giocatori e sistemi di gioco nuovi rispetto a quelli del nostro campionato”. Poi un focus sugli avversari: “E’ una squadra che ha due giocatori di posto quattro molto fisici e molto tecnici con un palleggiatore capace di spingere la palla in maniera molto precisa e veloce. Il loro centrale, Vlasov, ha una fisicità che in Italia è difficile da vedere. Il Fakel è una squadra che sa stare in campo anche con agonismo che in Russia sta facendo molto bene”.

Sarà diretta dagli arbitri Rogic e Deneri: l’appuntamento è per le ore 20:30 di mercoledì 30 marzo 2016, quando al PalaOlimpia di Verona la Calzedonia se la vedrà contro i russi del Novyi Urengoy per la finale di andata di Challenge Cup.

Il return match è previsto domenica (3 aprile) alle ore 15:00 italiane. Si tratta della terza competizione europea per squadre di club: alla sua prima partecipazione la Blu volley Verona, allenata dall’ex campionissimo Andrea Giani, ha subito raggiunto il doppio atto conclusivo e si trova quindi dinanzi ad un’occasione storica. In campionato intanto la Calzedonia sta battagliando con la Sir Safety Conad Perugia per l’accesso alle semifinali dei playoff: la serie è sul 2-2, in palio un posto contro la Cucine Lube Banca Marche Civitanova ma prima di pensare a gara-5 gli scaligeri rivolgono totalmente l’attenzione alla finale di Challenge Cup.

La gara di andata fra Calzedonia Verona e Novyi Urengoy sarà trasmessa in diretta tv da Sky sul canale Fox Sports HD, il numero 204: telecronaca di Stefano Locatelli e commento tecnico di Andrea Brogioni. I clienti Sky abbonati al pacchetto Sport potranno seguire il match anche in diretta streaming video, tramite l’applicazione SkyGo disponibile per pc, tablet e smartphone.





© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori

Ultime notizie di Volley

Ultime notizie