Infortunio Bonucci/ News, Juventus: in campo già contro il Milan la settimana prossima? (ultime notizie oggi 30 marzo 2016)

- La Redazione

Infortunio Bonucci, Juventus News: il difensore dei bianconeri si è fatto male nella sfida amichevole Germania-Italia: si parla di un leggero stiramento (oggi 30 marzo 2016)

balotelli_bonucci_r400
Leonardo Bonucci - Infophoto
Pubblicità

La Juventus si era preoccupata molto per l’infortunio di Leonardo Bonucci ieri sera nella sfida Germania-Italia, dalla quale era stato costretto a uscire in barella. Gli esami di oggi hanno portato però buone notizie perchè sono state escluse possibili lesioni. Il ragazzo sarà quindi fermo per tre giorni e salterà la sfida contro l’Empoli, già preventivata per la squalifica dopo il giallo nel derby di due settimane fa. Nella prossima settimana si vedrà come gli allenamenti daranno risposte a Massimiliano Allegri. Il calciatore però pare pronto a scendere in campo titolare contro la squadra di Sinisa Mihajlovic nella sfida delicatissima del Giuseppe Meazza.

Un grande sospiro di sollievo per la Juventus ed in particolare per Leonardo Bonucci. Gli esami di quest’oggi hanno dato solo risposte positive al giocatore. Questo il comunicato: “A seguito della sintomatologia dolorosa in regione pubica, accusata durante la partita amichevole della Nazionale, Leonardo Bonucci e’ stato sottoposto ad accertamenti diagnostici che hanno escluso lesioni muscolari. Il difensore osserverà tre giorni di riposo, a seguito dei quali riprenderà progressivamente gli allenamenti“. Quindi nessuna lesione e Allegri potrà sicuramente sorridere visto che la Juventus ha già ai box Chiellini che da diverso tempo ha problemi fisici. Bonucci salterà il match contro l’Empoli a causa della squalifica ma potrà esserci senza problemi in vista del match del 9 aprile contro il Milan.

Massimiliano Allegri sa bene che l’assenza di Leonardo Bonucci potrebbe cambiare l’aspetto tattico della difesa della Juventus. Si passerà infatti dalla difesa a tre classica a quella a quattro con Barzagli e Chiellini centrali con i due esterni, probabilmente Lichtsteiner e Alex Sandro anche se Evra è una possibilità importante. L’infortunio di Bonucci non potrà certamente far piacere ad Allegri che però prima di fasciarsi la testa vorrà capire certamente l’entità del problema muscolare.

Pubblicità

E’ chiaro che l’eventuale conferma di uno stiramento per Bonucci porterebbe ad una lunga assenza dai campi del giocatore della Juventus. Bonucci è un calciatore importante per Allegri e infatti la Juventus in caso di assenza dovrebbe rilanciare la candidatura di Rugani che dovrebbe rispondere prontamente alla chiamata del tecnico. Il giovane talento avrà l’occasione di mostrare la propria personalità per cercare di trovare la conferma. In questo campionato Rugani non ha giocato spesso, Allegri ha preferito puntare sulla coppia collaudata ovvero Bonucci-Barzagli con Chiellini che spesso è stato fuori per infortunio.

Pubblicità

In attesa dell’esito degli esami che daranno un verdetto sull’infortunio subito da Leonardo Bonucci nel corso di Germania-Italia, ecco le dichiarazioni rilasciate dallo stesso difensore della Juventus e della Nazionale nella zona mista dello stadio Allianz Arena di Monaco, parlando con i giornalisti che gli chiedevano delle sue condizioni: “Domani (oggi, ndR) faremo gli esami e vedremo più a fondo – ha esordito Bonucci -, al momento rispondo con un ‘boh’. Farò la risonanza e ne sapremo di più, vediamo cosa succede. Contrattura? Tutto è possibile, ma non ho notizie precise. Io ho sentito scrocchiare, una fitta forte”, ha rivelato il difensore bianconero. Si parla di stiramento, anche se probabilmente non di grave entità.

L’infortunio di Leonardo Bonucci allarma la Juventus: il giocatore ha riportato un problema fisico nella sfida Germania-Italia, costretto all’ora di gioco ad abbandonare il campo in barella. Secondo Sky Sport si tratterebbe per Bonucci di un infortunio non grave: solo un leggero stiramento, anche se prima di qualsiasi esame è rischioso lanciarsi in diagnosi certe e soprattutto programmare tempi di recupero. L’infortunio di Bonucci non è stato preso sottogamba dallo staff medico della Juventus che aspetta il giocatore a Torino per sottoporlo alle visite mediche del caso. A Torino tremano perchè per questo rush finale sarà fondamentale l’apporto tecnico e tattico di un calciatore come Bonucci così importante. Staremo a vedere se basteranno quasi due settimane per superare l’infortunio e rivedere Bonucci in campo contro il Milan, anche perchè contro l’Empoli sabato sera Bonucci non ci sarebbe stato comunque visto che doveva scontare un turno di squalifica.

Leonardo Bonucci  a causa di un infortunio ha abbandonato il campo di gioco in barella al quattordicesimo minuto della ripresa dell’amichevole Germania-Italia. Bonucci è apparso molto dolorante e impossibilitato a rialzarsi, dopo essere scivolato durante l’azione che poi ha portato al gol del tre a zero dei tedeschi di Loew. Si teme per lui un infortunio muscolare: stiramento come riporta SportMediaset, problema che si sarebbe creato da solo durante un movimento innaturale della gamba. Domani Bonucci probabilmente rientrerà a Torino ed entro le 36-48 ore saranno effettuati degli esami strumentali.

Il difensore della Juventus Leonardo Bonucci si è fatto male nella gara Germania-Italia. In occasione della rete del tre a zero dei tedeschi contro gli azzurri di Antonio Conte il calciatore bianconero si è fatto male. Questi è scivolato nell’allungo e non si è rialzato dopo questo brutto movimento su un campo non proprio messo benissimo. Alla fine Leonardo Bonucci è stato costretto ad uscire in barella, senza riuscire a continuare la partita. I bianconeri non avrebbero potuto utilizzarlo comunque nella sfida Juventus-Empoli di sabato prossimo. Il timore però è che possa saltare diverse partite e non solo la prossima.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori