Diretta / Entella-Bari (risultato finale 2-0) info streaming video e tv: vittoria meritata per i padroni di casa (Serie B 2016, oggi 5 marzo)

- La Redazione

Diretta Entella-Bari: info streaming video e tv, orario e risultato live della partita di Serie B in programma sabato 5 marzo 2016 allo stadio Comunale di Chiavari (30^giornata)

entella_perugia
(INFOPHOTO)

Per l’arbitro Maresca può bastare così, la Virtus Entella batte il Bari per 2 a 0, aggiudicandosi lo scontro diretto in zona play-off. Nelle fasi conclusive del match non succede praticamente nulla, la formazione di Camplone getta la spugna rinunciando anche ad accorciare le distanze, per i padroni di casa diventa così ancora più semplice gestire i due gol di vantaggio. Nei tre minuti di recupero non succede praticamente nulla, al triplice fischio del direttore di gara può cominciare la festa per la Virtus Entella, ora quinta a 47 punti. 

Quando mancano solamente cinque minuti al novantesimo, l’Entella conduce sempre per 2 a 0 sul Bari. Nel frattempo la formazione di Camplone ha avuto l’occasione per accorciare le distanze con Rosina che sfonda sulla fascia destra e mette la palla all’indietro per Valiani che colpisce malissimo. Al 73′ altro pericolo per Iacobucci che deve bloccare in due tempi una conclusione parecchio insidiosa da fuori area di Valiani, il tutto con De Luca in agguato pronto a sfoderare il tap in. Aglietti capisce che non può correre rischi con due gol di vantaggio e inserisce in campo forze fresche, Costa Ferreira rileva Caputo, uscito tra gli applausi del Comunale di Chiavari. 

Entella-Bari 2-0 al venticinquesimo minuto del secondo tempo. Nella ripresa i padroni di casa hanno trovato meritatamente il vantaggio, incanalando il match sui binari giusti. Al 57′ arriva il gol dell’ex, lo firma Caputo che punisce la sua vecchia squadra con un piatto destro imprendibile per Micai, è in questa maniera che l’Entella trova il vantaggio. Reazione del Bari al 61′ con Sansone che al momento del tiro viene murato da Keita. Gli ospiti curano male la fase difensiva e la formazione di Aglietti ne approfitta al 64′ con Di Carmine che serve l’assist a Masucci che dentro l’area non lascia scampo a Micai e firma la rete del raddoppio. Risultato giusto al comunale di Chiavari, considerando che i padroni di casa stanno giocando decisamente meglio rispetto all’undici di Camplone.  

Al decimo minuto del secondo tempo, il punteggio di Entella-Bari resta fermo sullo 0-0. Poco prima dell’intervallo i padroni di casa sono andati nuovamente a un passo dal gol con un calcio di punizione, Caputo intercetta il pallone ma non riesce a dargli la giusta potenza per scavalcare Micai. A inizio ripresa la formazione di Aglietti torna subito a far paura agli avversari con Iacoponi che innesca Di Carmine, anticipato dall’uscita coraggiosa di Micai che non vuole correre rischi e mette il pallone in fallo laterale. Al 51′ Troiano colpisce di testa il pallone, non trovando per poco la porta.  

Quando mancano cinque minuti all’intervallo, Entella e Bari restano inchiodate sullo 0-0. In quest’ultimo quarto d’ora la partita si è fatta equilibrata con più capovolgimenti rispetto alle fasi iniziali, quando erano i padroni di casa a fare la partita. Al 28′ Rosina entra in area ma prima di liberare il tiro viene stoppato da Troiano. Al 31′ Sansone e Cissokho, il centravanti del Bari tenta la conclusione che finisce mestamente sul fondo. Al 36′ disattenzione difensiva che poteva costare cara alla squadra di Camplone, con Tonucci che perde palla ma poi è bravo a recuperarla prima che arrivi qualche avversario a impossessarsene. Poco prima del 40′ Bari pericoloso prima con Defendi che da posizione ideale calcia addosso a Iacobucci, poi con Rosina che sbaglia un rigore in movimento facendosi deviare il tiro dal portiere dell’Entella.  

Quando siamo giunti al venticinquesimo minuto del primo tempo, Entella e Bari sono ancora ferma sullo 0-0. Ottimo momento per la formazione di Aglietti che attacca a testa bassa, sciupando però molte occasioni per portarsi in vantaggio. Al 7′ Iacoponi fa partire un cross che viene intercettato da Capito che colpisce di testa il pallone, sfiorando il palo. Al 9′ altra incursione di Iacoponi sulla fascia destra, altro cross in mezzo per Caputo che a pochi passi dalla porta sbaglia un rigore in movimento. Al 13′ ennesima palla gol sprecata da Caputo che si fa deviare il pallone in calcio d’angolo. Al 15′ Masucci porta palla e apre per Sestu che libera il destro, non trovando la porta per questione di centimetri. Al 18′ l’Entella batte una punizione a due (retropassaggio volontario di Gentsoglou raccolto con le mani da Micai), il tiro di Caputo si infrange sulla barriera del Bari. Formazione di Camplone in seria difficoltà e che fatica a ripartire e a uscire dalla propria metà campo. 

Al comunale di Chiavari sono passati dieci minuti dal fischio d’inizio, il punteggio tra Entella e Bari è rimasto fermo sullo 0-0. Ottimo inizio per i padroni di casa che già al 2′ mettono paura agli ospiti con Staiti che va direttamente in porta su calcio di punizione, Micai respinge con i pugni col pallone che rimane vacante in area, poi arrva un giocatore del Bari a liberare l’area. La formazione di Camplone risponde in contropiede con la conclusione di Sansone che termina lontano dalla porta. 

Il Bari ha bisogno di una vittoria per sperare nei playoff ma l’Entella non è certo pronta a lasciare spazio visto che la classifica vede entrambe le formazioni a quota 44 punti. Sarà quindi una specie di spareggio per tentare l’accesso ai playoff. Queste le formazioni ufficiali.

Iacobucci, Iacoponi, Ceccarelli, Pellizzer, Keita, Troianu, Sestu, Staiti, Masucci, Caputo, Di Carmine. All. Aglietti

Micai; Cissokho, Rada, Tonucci, Di Noia; Valiani, Gentsoglou, Defendi; Rosina, De Luca, Sansone. All. Camplone.

Vediamo qual è lo stato di forma in Entella-Bari, e in che modo potrebbe influire sulla partita dello stadio Comunale di Chiavari. Dopo una serie di tre vittorie consecutive, lEntella si è fermata pareggiando a Salerno; se non altro però mantiene la sua imbattibilità da quattro gare, e soprattutto in casa continua a vincere (quattro vittorie consecutive, oggi possono diventare cinque). Il Bari è invece tornato a vincere, contro la Ternana: arrivava da quattro partite nelle quali aveva raccolto soltanto due punti. Continua però il momento buio in trasferta: due punti nelle ultime cinque, con ben tre sconfitte.

L’Entella di Alfredo Aglietti ospita allo Stadio Comunale il Bari di Andrea Camplone. La squadra ligure è al momento settima con 44 punti grazie a 12 vittorie, 8 pareggi e 9 sconfitte condite da 35 gol fatti e 29 subite. Dall’altra parte invece i galletti sono ottavi con gli stessi punti ma 11 successi, 7 pari e 11 ko con 35 reti siglate e 31 incassate. C’è equilibrio sul possesso palla medio a partita che è 24’47” a 26’18”. Per quanto riguarda i tiri invece la media a gara è di 11.9 a 12.9, in porta 4.3 a 4.9. Superiorità degli ospiti nella media delle palle giocate che sono 544.8 a 580.8, completati 60.1% a 65.1%. Invece la supremazia territoriale è 9’01” a 9’36”.

diretta dall’arbitro Fabio Maresca della sezione di Napoli è uno dei nove match della 30^ giornata di Serie B 2015-2016 che si disputeranno sabato 5 marzo alle ore 15.00. Questa partita si può considerare uno spareggio per i play-off a tutti gli effetti, considerando che le due squadre che si fronteggeranno si trovano entrambe nelle parti alte della classifica: la formazione allenata da Andrea Camplone (che a stagione in corso ha preso il posto di Davide Nicola) occupa attualmente il settimo posto con 44 punti, assieme a Spezia e Virtus Entella.

Il club ligure, allenato da Aglietti, rappresenta una delle sorprese più positive di questo campionato: ripescato dalla Lega Pro, dov’era retrocessa la scorsa stagione dopo aver perso lo spareggio salvezza contro il Modena, la squadra ha ampiamente superato le proprie aspettative, ottenendo non solo una salvezza tranquilla (che a questo punto si può dire certa), ma addirittura sperando di puntare a qualcosa di grosso. Per una squadra come l’Entella, lottare per la promozione in Serie A è un traguardo inimmaginabile fino a qualche anno fa, e invece oggi è realtà grazie a una società valida che ha fatto ottimi investimenti sul mercato, puntando sui giovani e su una preparazione all’avanguardia.

Il Bari, invece, alla vigilia del campionato era dato come una squadra favorite per la promozione diretta alla massima categoria, invece il club pugliese ha trovato sul proprio cammino diversi ostacoli che hanno portato all’esonero di Nicola. L’arrivo di Camplone sembra aver ridato nuova linfa vitale alla squadra, ma non abbastanza da risalire la classifica. Chi si aggiudicherà lo scontro diretto, metterà delle ottime basi per conquistare un posto nella fase play-off in programma a partire dalla seconda metà di maggio.

Entella-Bari sarà una partita molto equilibrata, o almeno è quello che si aspettano i bookmaker che hanno fissato le quote sul risultato finale. L’1 della formazione di Aglietti, che in casa ha il quinto miglior rendimento della Serie B, è dato a 2,75 nelle agenzie Eurobet; il 2 del Bari, che nelle quattordici gare esterne fin qui disputate ha comunque vinto solamente tre volte, viene pagato 2,95 dalla SNAI; la quota più alta è quella relativa al pareggio, cioè, l’X, che su Bet365 vale 3,30 la posta in palio. Del resto a entrambe le squadre servono assolutamente i tre punti e giocheranno per vincere, il pari non serve a nessuna delle due. Entella e Bari sono due squadre che non segnano molto e soprattutto fanno segnare poco, per questo motivo la quota dell’Under (1,66 su Paddypower) è più bassa rispetto a quella dell’Over (2,35 su Betclic).

La partita di Serie B Entella-Bari sarà trasmessa in diretta tv da Sky sul canale Calcio 7 HD, il numero 257: telecronaca dalle ore 15:00. I clienti Sky abbonati al pacchetto Calcio potranno seguire il match anche in diretta streaming video, tramite l’applicazione SkyGo disponibile per pc, tablet e smartphone; per i non abbonati al pacchetto Calcio il codice d’acquisto pay-per-view è 492163. Sui canali Sport 1 HD (il numero 201) e Super Calcio HD (n.206) andrà in onda il programma Diretta Gol Serie B, con aggiornamenti live da tutti i campi. Diretta radio sulle frequenze di Rai Radio 1 (FM 89,3) all’interno del programma Tutto il calcio minuto per minuto Serie B che andrà in onda dalle ore 14:50 fino alle 17:00.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori