PROBABILI FORMAZIONI/ Palermo-Lazio: quote, i migliori. Ultime novità live (Serie A 32^ giornata, oggi 10 aprile 2016)

- La Redazione

Probabili formazioni Palermo-Lazio: quote, ultime novità live su moduli e titolari per la partita di Serie A, posticipo della 32^ giornata (oggi domenica 10 aprile 2016)

SimoneInzaghi_applauso
Simone Inzaghi, nuovo allenatore della Lazio (INFOPHOTO)

In vista del match Palermo-Lazio, il tecnico rosanero Walter Novellino dovrà fare a meno di due giocatori decisivi come Goldaniga in difesa, che è ai box a causa di un infortunio, e come Vazquez, che sarà squalificato per il match contro i biancocelesti. In difesa il tecnico potrà affidarsi ad Alberto Gilardino che in questa stagione ha siglato otto gol in campionato, con trentasei tiri in porta e cinquantadue attacchi complessivi. Passiamo alla Lazio, con il neo tecnico Simone Inzaghi che potrà affidarsi ai suoi migliori giocatori. In difesa ci sarà Mauricio, che non ha siglato alcun gol in campionato ma ha tirato per nove volte nello specchio di porta. A centrocampo spazio a Candreva, autore di sette gol in campionato e cinquanta tiri in porta. Keita invece in attacco che ha segnato finora quattro gol con centododici attacchi complessivi. 

Si avvicina il momento di Palermo-Lazio: nelle probabili formazioni del posticipo di Serie A andiamo a leggere quali sono i calciatori diffidati, e che dunque sono a rischo di squalifica per la prossima giornata. Nel Palermo una sola assenza ma piuttosto pesante ed ossia quella di Vazquez con Quaison, Struna e Goldaniga che devono fare attenzione in quanto in diffida (ad ogni modo il difensore è indisponibile da tempo per infortunio). Nella Lazio tantissimi gli indisponibili, a partire dallo squalificato Hoedt fino agli infortunati Basta, Stefan De Vrij (che ha saltato tutta la stagione), Kishna, Konko, Milinkovic-Savic e Radu. Nessun giocatore biancoceleste figura nella lista dei diffidati.

Si gioca  alle 20.45 il primo dei due posticipi di questa giornata di Serie A, Palermo-Lazio. Sono diversi gli uomini che i due tecnici si porteranno in panchina per avere la possibilità di effettuare dei cambi nella ripresa. Walter Alfredo Novellino potrà giocarsi la carta esperienza di Enzo Maresca in mezzo al camo, ma anche la freschezza di Brugman e Maresca. Attenzione però a quelle che potrebbero essere le sorprese davanti dove c’è tra le riserve La Gumina capocannoniere del Torneo di Viareggio giocato dalla primavera rosanero. Dall’altra parte nonostante le tante assenze Simone Inzaghi alla sua prima panchina in biancoceleste potrà contare su diversi calciatori interessanti a partita in corso. Si parte da Cataldi in mezzo al campo per passare a due esterni alti come Felipe Anderson e Milinkovic Savic. Nella ripresa potrebbero essere importanti anche Matri e Djordjevic.

Allo Stadio Renzo Barbera di Palermo si gioca una partita molto importante per i padroni di casa che ospitano la Lazio del nuovo tecnico Simone Inzaghi. Andiamo a vedere quali saranno i protagonisti della gara in questione. Tra i rosanero c’è da evidenziare lo stato di forma di Brugman, che ha iniziato a giocare con continuità ed è un calciatore di spessore, tecnica e grande intelligenza. Dall’altra parte invece vedremo chi deciderà di mettere in campo Simone Inzaghi, perchè saranno diversi i cambiamenti che apportera dopo aver sostituito Stefano Pioli. Attenzione a Felipe Anderson a cui l’ex tecnico della Primavera darà spazio alla grande fantasia del calciatore brasiliano che potrà sentirsi libero di giocare e svarirare come meglio crede.

Palermo-Lazio si gioca questa sera, e i due allenatori non hanno ancora deciso in maniera concreta quali saranno le formazioni che scenderanno in campo allo stadio Barbera. Ci sono infatti ballottaggi in corso e dubbi da sciogliere probabilmente all’ultimo per i due allenatori in vista di questa sfida. Walter Alfredo Novellino per il 4-4-2 del suo Palermo è indeciso su chi schierare in mediana tra Maresca e Jajalo, mentre in attacco deve scegliere il sostituto dello squalificato Vazquez tra Quaison e Trajkoviski. Nella Lazio di Simone Inzaghi ci sono Gentiletti e Mauricio che si contendono una maglia da titolare al centro della difesa, mentre in mediana il ballottaggio è tra Onazi e Cataldi. Nel tridente offensivo Keita è in vantaggio su Candreva per il ruolo di esterno destro.

Questa sera alle ore 20.45, Palermo e Lazio scendono in campo per la trentaduesima giornata del campionato di Serie A Tim. I rosanero allenati da Walter Alfredo Novellino vogliono conquistare l’intera posta in palio per avvicinarsi all’obiettivo salvezza, ma di fronte troveranno i capitolini di Simone Inzaghi, vogliosi di riscattare la sconfitta subita nel derby contro la Roma. Dando uno sguardo alle probabili formazioni di Palermo-Lazio, ci siamo soffermati sui giocatori che sicuramente non faranno parte della partita e che quindi non potranno incidere sul risultato finale del match. In casa della compagine siciliana manca all’appello soltanto Goldaniga, che ne avrà ancora per una settimana. Tra le fila dei biancocelesti, invece, gli assenti sono più numerosi: dallo squalificato Hoedt agli infortunati De Vrik, Radu, Milinkovic Savic, Kishna, Mauri, Morrison e Braafheid.

È il posticipo della domenica sera della trentaduesima giornata del campionato di Serie A 2015-2016; si gioca alle ore 20.45 presso lo stadio Renzo Barbera-La Favorita del capoluogo siciliano. Le due squadre sono accomunate da una stagione molto deludente, decisamente al di sotto delle attese: per la Lazio ormai è sfumata ogni ambizione europea ma punta a chiudere bene con il cambio in panchina, il Palermo però (che ha cambiato fin troppo) deve lottare duramente per la salvezza e ha estremo bisogno di fare punti, altrimenti saranno guai. Andiamo dunque a dare uno sguardo più approfondito alle probabili formazioni di Palermo-Lazio, ma anche alle quote proposte sull’esito finale di questo incontro per chi volesse scommetterci.

Queste le quote Snai per Palermo-Lazio, partita valida per la trentaduesima giornata del campionato di Serie A 2015-2016: la vittoria del Palermo (segno 1) vale 3,65; il pareggio (segno X) vale 3,30 mentre la vittoria della Lazio (segno 2) vi permetterà di vincere 2,10 volte la somma giocata.

Vazquez è squalificato per una giornata, assenza molto pesante per l’allenatore Walter Novellino, che punterà comunque con il 4-3-3, perché questa è una partita da vincere. Sarà Quaison a prendere il posto del Mudo in un tridente che sarà completato da Trajkovski e come punta centrale naturalmente Gilardino, tanto che potremmo parlare anche di un 4-3-2-1.

Continuano invece gli esperimenti a centrocampo: questa volta puntiamo su Brugman come mezzala sinistra, in mezzo sarà Jajalo il regista mentre Hiljermark appare ancora una volta sicuro del posto come mezzala destra. In difesa invece si rivede Gonzale,z che farà coppia in mezzo con Andelkovic, come terzini ci sono ancora due potenziali ballottaggi ma puntiamo su Struna e Lazaar come favoriti.

Debutto per Simone Inzaghi, promosso dalla Primavera al posto di Pioli, esonerato dopo il derby e in cerca della conferma per la prossima stagione. Cambiano gli allenatori, non la situazione di emergenza per quanto riguarda gli infortuni, a cui si aggiunge la squalifica di Hoedt. Dunque Mauricio torna titolare al centro della difesa, affiancando Bisevac davanti a Marchetti. Patric e Braafheid terzini, anche perché Basta andrà al massimo in panchina.

A centrocampo si spera nel recupero di Milinkovic-Savic; in caso contrario è comunque tornato Lulic, che ha scontato il turno di squalifica, e dunque sarà lui a completare il reparto con Parolo e Biglia. Per l’attacco non dovrebbero esserci novità riguardo il tridente visto ultimamente: Matri al centro, Candreva e Felipe Anderson esterni. L’alternativa potrebbe essere Keita, che nel derby ha avuto un buon impatto quando è entrato in campo.

 

70 Sorrentino; 23 Struna, 12 Gonzalez, 4 Andelkovic, 7 Lazaar; 10 Hiljemark, 28 Jajalo, 16 Brugman; 21 Quaison, 11 Gilardino, 8 Trajkovski. All. Novellino.

A disposizione: 1 Posavec, 77 Morganella, 2 Vitiello, 15 Cionek, 3 Rispoli, 97 Pezzella, 24 Cristante, 25 Maresca, 18 Chochev, 9 Bentivegna, 99 Djurdjevic, 22 Balogh.

Squalificati: Vazquez.

Indisponibili: Goldaniga.

 22 Marchetti; 4 Patric, 13 Bisevac, 33 Mauricio, 5 Braafheid; 16 Parolo, 20 Biglia, 19 Lulic; 87 Candreva, 17 Matri, 10 F. Anderson. All. Inzaghi.

A disposizione: 99 Berisha, 55 Guerrieri, 8 Basta, 18 Gentiletti, 23 Onazi, 32 Cataldi, 21 Milinkovic-Savic, 9 Djordjevic, 11 Klose, 14 Keita B.

Squalificati: Hoedt.

Indisponibili: Konko, De Vrij, Radu, Mauri, Kishna.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori