Pronostici Lega Pro/ Le partite della 30^giornata: girone A, girone B, girone C (oggi domenica 10 aprile 2016)

- La Redazione

Pronostici Lega Pro, le partite della 30^giornata: girone A, girone B, girone C. Domenica 10 aprile 2016 sono in programma dodici partite del campionato di terza divisione

pallone_rete
(INFOPHOTO)

La domenica di Lega Pro riserva 12 partite, quando siamo giunti alla trentesima giornata di campionato (la numero 13 del girone di ritorno). Di seguito i pronostici per i vari match ma prima ricapitoliamo il programma del 10 aprile 2016 per ciascun girone. Girone A: tre match alle 0re 15, sono Bassano-Pro Piacenza, Mantova-Pavia e Reggiana-Cittadella. Alle 17:30 invece vanno in scena Giana Erminio-Alessandria e Padova-Pro Patria. Girone B: tre le partite in agenda. Alle 15 cominciano Pistoiese-Carrarese e Prato-L’Aquila, alle 17:30 è la volta di Pontedera-Ancona. Girone C: si parte alle 14 con Ischia-Monopoli, alle 15 Catania-Castelli Romani poi alle 16:30 Martina Franca-Andria e alle 17:30 Juve Stabia-Messina. Passiamo ora ai pronostici per le partite di Lega Pro di domenica 10 aprile 2016.

La seconda in classifica incontra la quintultima in una partita fondamentale per la post-season delle due squadre. I veneti, infatti, con una vittoria farebbero un importante passo in avanti per i play-off, mentre gli emiliani potrebbero uscire dalla zona play-out. Favorito del match il Bassano. Pronostico Mantova-Pavia – I lombardi sono fermi a quota 23 punti e non vincono da 6 turni; scampato il pericolo retrocessione diretta occorre conquistare un buon posto per i play-out. Per il Pavia, dopo l’ultima sconfitta contro l’Alessandria, è arrivata la sentenza sull’esclusione dai play-off, ma c’è da chiudere una stagione nel migliore dei modi. Per questo match appare favorito il Mantova per questioni di classifica. Pronostico Reggiana-Cittadella – Gli emiliani, con l’ultima sconfitta a Pordenone, hanno anch’essi salutato il treno play-off, ma bisogna chiudere in bellezza nelle ultime 5. Per il Cittadella, nonostante lo stop contro il Bassano nell’ultima in campionato, non dovrebbero esserci problemi per la promozione diretta. Per questa partita si preannuncia un successo ospite.

Pronostico Gian Erminio-Alessandria – Alle 17:30 il Giana Erminio affronta in casa l’Alessandria. Con 4 risultati utili di fila, i locali hanno ottenuto una posizione di classifica più tranquilla, tuttavia servono altri 6-7 punti minimo per rimanere sicuri di salvarsi. I piemontesi, invece, sono ad una lunghezza di distanza dai play-off e, in caso di stop per il Pordenone sabato, giungerebbe l’opportunità di agganciare la terza posizione. Per tale ragione l’Alessandria appare nettamente favorita. Pronostico Padova-Pro Patria – Conclude il programma Padova-Pro Patria alle 17:30. I veneti si trovano di fronte ad una possibile ultima chance di arrivare nei play-off, dati gli 8 punti di distacco attuali dalla terza. Su 15 punti in palio, però, la squadra di Pillon dovrebbe fare en plein per sperare in un terzo posto, ma l’impresa sembra impossibile. L’avversario di turno è una Pro Patria ormai condannata alla retrocessione dalle penalizzazioni, che non ha più nulla da chiedere al campionato. Favorito il Padova.

Nel girone B, domenica alle 15:00 c’è il derby Pistoiese-Carrarese. Con 29 punti in classifica, i padroni di casa rischiano di cadere in penultima posizione e nei play-out sarebbe dura. Gli ospiti, invece, con 10 punti di distacco dalla terza sono prossimi ad abbandonare matematicamente il sogno play-off. E’ un derby, partita sempre imprevedibile, ma la Carrarese sembra favorita. Pronostico Prato-L’Aquila – Alle 15:00 giocano anche Prato e L’Aquila allo stadio Lungobisenzio. Con 3 sconfitte nelle ultime gare ed un successo che tarda ad arrivare, il Prato si trova in terzultima posizione e rischia di farsi raggiungere dalla Lupa Roma. Gli abruzzesi, invece, con 29 punti sperano in un successo per portarsi al di fuori della zona play-out. Partita piuttosto imprevedibile, forse le squadre non si faranno male e si avrà un pari. Pronostico Pontedera-Ancona – Chiude il turno del Girone B Pontedera-Ancona alle ore 17:30. Nonostante un filotto di risultati incoraggiante, i toscani sono fuori dai play-off e giocano per portare a termine il campionato. I marchigiani, al contrario, inseguono i corregionali della Maceratese per il terzo posto ed un successo appare fondamentale. Favorito nettamente l’Ancona per questo match.

I campani, evitata la retrocessione diretta, devono cercare di ottenere punti per classificarsi meglio ai play-out. I pugliesi, a 29 punti, hanno tutte le intenzioni di uscirne e chiudere in tranquillità la stagione. Sarà partita aperta ad Ischia; favoriti i locali. Pronostico Catania-Lupa Castelli Romani – Gli etnei sono a pari punti con il Monopoli e per questo ancora in piena lotta per la salvezza. Stagione finita, invece, per i laziali, i cui 8 punti in classifica significano retrocessione fra i dilettanti che sarà ufficiale proprio in questo turno; non ci dovrebbe essere partita, il Catania è favorito.

Pronostico Martina Franca-Andria – I padroni di casa sono in piena zona play-out al terzultimo posto e rischiano di classificarsi male per la post-season. Gli ospiti, invece, con un ottavo posto in classifica possono dichiarare chiusa la prossima stagione, ma meglio continuare a racimolare punti per non rischiare niente. Difficile fare un pronostico: al momento forse l’Andria sembra favorito per vincere la partita. Pronostico Juve Stabia-Messina – Per i padroni di casa l’imperativo è vincere per non complicare una stagione non troppo esaltante, ma che tiene ancora lontana qualche punto la zona play-out. Discorso chiuso per il Messina, fermo al settimo posto con zero chance di finire nei play-off. Per questo match i padroni di casa sono favoriti nel pronostico.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori