PROBABILI FORMAZIONI/ Atalanta-Roma: quote, ultime novità live: i diffidati (Serie A 33^ giornata, oggi 17 aprile 2016)

- La Redazione

Probabili formazioni Atalanta-Roma: quote, ultime novità live su moduli e titolari per la partita di Serie A valida per la 33^ giornata (oggi domenica 17 aprile 2016)

Atalanta_Reja_indicazioni
Edy Reja (Infophoto)

Il lunch match della trentatreesima giornata del campionato di Serie A si disputerà allo Stadio Atleti Azzurri d’Italia. Non sarà facile per i padroni di casa avere la meglio di una Roma in cerca di punti importanti in chiave terzo posto. Gli orobici non potranno contare, a centrocampo, su due uomini molto importanti. Cigarini e De Roon, infatti, dovranno saltare, causa squalifica, la sfida contro i giallorossi. A rischio squalifica anche Gomez, Kurtic, Paletta, Masiello e Diamanti. Nella Roma non ci sono calciatori fermati dal Giudice Sportivo ma devono prestare particolare attenzione Digne, Pjanic e Keita.

Il lunch time di oggi si gioca allo Stadio Atleti Azzurri d’Italia tra l’Atalanta di Edoardo Reja e la Roma di Luciano Spalletti. Ecco quali saranno i protagonisti di questa gara. Tra i padroni di casa attenzione alla qualità e alle acrobazie di Mauricio Pinilla che è in grande forma e vuole segnare contro la squadra che in estate lo ha a lungo corteggiato. Giocatore talentuoso e di grande spessore tecnico in carriera a volte è stato un po’ fermato da qualche lunga amnesia. Tra i giallorossi invece il calciatore più in forma sembra essere Stephan El Shaarawy, calciatore tecnico e di grande dinamicità può fare la differenza quando punta la porta e quando cerca di muoversi in diagonale.

Il lunch match della domenica di questa giornata vede luce allo Stadio Atleti Azzurri d’Italia dove si affrontano l’Atalanta di Edoardo Reja e la Roma di Luciano Spalletti. Andiamo a vedere i ballottaggi per quanto riguarda le probabili formazioni. Tra i nerazzurri sono molti i dubbi in difesa dove Rafael Toloi sembra favorito su Guglielmo Stendardo per fare coppia con Gabriel Paletta. Sulla corsia destra invece dubbio Raimondi, Conti, D’Alessandro con il primo favorito. Davnati invece Freuler insidia la maglia da titolare ad Alessandro Diamanti. Tra i giallorossi quasi tutto confermato con il tecnico di Certaldo che deve decidere se puntare ancora su Daniele De Rossi dando un aspetto più fisico alla partita o se preferirgli geometrie e velocità di Seydou Keita. Davanti invece dovrebbe essere scelto ancora una volta l’attacco leggero con Stephan El Shaarawy in vantaggio su Edin Dzeko.

il cosiddetto ‘lunch match’ della trentatreesima giornata del campionato di Serie A 2015-2016; si gioca alle ore 12.30 di oggi presso lo stadio Atleti Azzurri d’Italia di Bergamo. Una sfida che si annuncia interessante, perché il campo dell’Atalanta è sempre ostico e i nerazzurri sono ancora alla caccia di punti per la definitiva tranquillità, tuttavia la Roma cerca una vittoria per blindare il terzo posto e tenere aperto il discorso per il secondo. Andiamo dunque a dare uno sguardo più approfondito alle probabili formazioni di Atalanta-Roma, che sarà arbitrata dal signor Massimiliano Irrati della sezione Aia di Pistoia, ma anche alle quote proposte sull’esito finale di questo incontro per chi volesse scommetterci.

Queste le quote Snai per Atalanta-Roma, partita valida per la trentatreesima giornata del campionato di Serie A 2015-2016: la vittoria dell’Atalanta (segno 1) vale 5,00; il pareggio (segno X) vale 3,60 mentre la vittoria della Roma (segno 2) vi permetterà di vincere 1,73 volte la somma giocata.

La situazione in casa nerazzurra purtroppo non è delle migliori in vista di questa partita così difficile: in particolare le assenze si concentrano a centrocampo, dove le scelte per il mister Edy Reja saranno quasi obbligate, con Migliaccio perno centrale affiancato dalle mezzali che saranno Kurtic e Freuler, quest’ultimo finora poco utilizzato.

In attacco invece il tridente orobico si annuncia interessante con D’Alessandro e il ‘Papu’ Gomez già devastante per la Roma all’andata ai fianchi della punta centrale Pinilla, sempre che Diamanti non riesca a recuperare (per ora lo consideriamo come panchinaro). Meno sorprese in difesa, dove ci attendiamo la coppia centrale Toloi-Paletta davanti al portiere Sportiello, mentre Masiello sarà il terzino destro e sulla fascia mancina agirà Dramè.

Molto migliore la situazione per Luciano Spalletti, visto che nella rosa giallorossa non ci saranno giocatori indisponibili. Il tema principale è il solito: Dzeko sì o no? Al momento crediamo che il bosniaco sarà destinato ancora una volta alla panchina, dunque in questo caso dovremmo vedere il tridente con Perotti ‘falso nove’ affiancato dagli esterni, che saranno Salah a destra ed El Shaarawy a sinistra.

A centrocampo puntiamo su quello che è il terzetto titolare per eccellenza, anche se ultimamente vi sono state numerose variazioni: Pjanic-De Rossi-Nainggolan. Infine la difesa, reparto nel quale non ci attendiamo alcuna novità: Manolas e Rudiger a formare la coppia centrale davanti a Szczesny, con Florenzi terzino destro e Digne a sinistra.

 

57 Sportiello; 5 Masiello, 3 Toloi, 29 Paletta, 93 Dramè; 27 Kurtic, 8 Migliaccio, 11 Freuler; 7 D’Alessandro, 51 Pinilla, 10 Gomez. All. Reja.

A disp.: 30 Bassi, 2 Stendardo, 6 Bellini, 24 Conti, 33 Cherubin, 28 Brivio, 77 Raimondi, 13 Gakpè, 45 Monachello, 22 Borriello, 23 Diamanti.

Squalificati: Cigarini, De Roon.

Indisponibili: Carmona.

 25 Szczesny; 24 Florenzi, 44 Manolas, 2 Rudiger, 3 Digne; 15 Pjanic, 16 De Rossi, 4 Nainggolan; 11 Salah, 8 Perotti, 22 El Shaarawy. All. Spalletti.

A disp.: 26 De Sanctis, 13 Maicon, 35 Torosidis, 23 Gyomber, 5 Castan, 87 Zukanovic, 21 Vainqueur, 20 Keita, 6 Strootman, 14 Iago Falque, 10 Totti, 9 Dzeko.

Squalificati: nessuno.

Indisponibili: nessuno.

 

Arbitro: Irrati.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori