Diretta/ Teramo-Rimini (risultato finale 1-1). Gol di Di Paolantonio e Bifulco (Lega Pro Girone B, oggi 2 aprile 2016)

- La Redazione

Diretta Teramo-Rimini info streaming video Sportube.tv, quote, risultato live della partita di Lega Pro Girone B, valida per la ventinovesima giornata (oggi 2 aprile 2016)

Teramocurva
La casa del Teramo, il Bonolis (Infophoto)

Ci avviciniamo a grandi passi a Teramo-Rimini, la partita dello stadio Bonolis; aspettando il calcio d’inizio possiamo andare a ricordare cosa era successo nella partita di andata, in programma per la dodicesima giornata del girone B di Lega Pro. Allo stadio Neri era sabato 21 novembre, e il Teramo non vinceva da tre partite; quel pomeriggio era arrivata la quarta, perchè il Rimini si era imposto davanti a 1600 spettatori prendendosi una vittoria importante. Una vittoria con il forte marchio di Oscar Brevi: i gol infatti erano arrivati da due panchinari come Francesco Lisi, entrato in campo appena dopo l’intervallo e in rete dopo soli due minuti, e Alessandro Polidori che invece aveva impiegato nove minuti per infilare, al 95’ e dunque proprio all’ultimo respiro, il gol da tre punti. Il Teramo aveva solo assaporato il pareggio, quando all’82’ Giuseppe Le Noci su punizione aveva realizzato quello che allora era il suo secondo gol in campionato.

diretta dall’arbitro Curti della sezione di Milano, si gioca oggi alle ore 17:30 allo stadio Gaetano Bonolis. Si tratta di una partita valida per la ventinovesima giornata del girone B di Lega Pro. I padroni di casa occupano il nono posto della classifica con 37 punti (-3 punti di penalizzazione), frutto di dieci vittorie, dieci pareggi e otto sconfitte. Gli ospiti invece si trovano i quattordicesima posizione a quota 29 dopo sette vittorie, otto pareggi e tredici sconfitte.

Il Teramo di Vincenzo Vivarini è reduce dal successo casalingo per 2-1 contro L’Aquila. Risultato molto importante in chiave salvezza visto che gli abruzzesi hanno ora otto lunghezze di vantaggio sulla zona playout e dunque guardano al futuro con maggiore fiducia.

Ancora un paio di vittorie e la salvezza sarà praticamente sicura. Nel derby abruzzese i biacorossi hanno avuto la meglio grazie alle reti di Moreo e Caidi. La gara è stato ricca di emozioni con tante occasioni. Il Teramo ne finale ha rischiato di subire il pari avversario, ma si è salvato ed è tornato a esultare dopo quattro X e una sconfitta. Oggi per la compagine di Vivarini c’è la possibilità di dare continuità all’ultima vittoria e dunque di cementificare maggiormente la salvezza.

Di questi tempi un anno fa la squadra viaggiava verso la promozione in Serie B, ma purtroppo le combine finali hanno annullato ogni sforzo e quest’anno invece la lotta è per la salvezza. Magari nella prossima stagione il Teramo potrà tornare ad ambire a posizioni di vertice. La concentrazione intanto deve essere sul presente e i biancorossi devono cercare di fare bottino pieno di fronte al loro pubblico. Petrella con 6 reti è il migliore marcatore del gruppo, seguito da Moreo con 5.

Il Rimini guidato da Leonardo Acori viene dal pareggio per 1-1 in casa contro la Carrarese. Tutto sommato un buon risultato contro una squadra che quest’anno è stata nella top 5 della classifica. Si trattava di una sfida tra due compagini con note difficoltà economico-societarie. Dopo lo svantaggio maturato nel primo tempo, i romagnoli hanno pareggiato nella ripresa grazie a Mancino.

Un punto prezioso in chiave salvezza: Pistoiese agganciata e zona salvezza vicina. Ovviamente per conquistare la permanenza diretta in Lega Pro sarà necessaria fare ancora tanta strada. Quella di oggi per il Rimini è una trasferta complicata, ma il gruppo deve entrare in campo determinato per strappare un risultato positivo. Per il tecnico Acori è Polidori con 8 reti il bomber della squadra su cui puntare per scardinare la difesa rivale.

Per quanto riguarda le quote proposte dall’agenzia di scommesse Betclic, il segno 1 (vittoria Teramo) viene dato a 2,05 mentre il segno X (pareggio) a 3,90. Invece per il segno 2 (vittoria Rimini) la quota è 4,75.

Ricordiamo infine che non sarà possibile assistere alla diretta tv di Teramo-Rimini, ma come sempre il portale Sportube.tv offre la possibilità della diretta streaming video, mettendo a disposizione tutte le partite di campionato e Coppa Italia Lega Pro per tutta la stagione, oltre a contenuti live e on demand; dovete semplicemente accedere al sito, disponibile senza costi.

I profili ufficiali delle due società sui social network, che trovate in particolare su Facebook e Twitter, offrono aggiornamenti e informazioni utili sulla partita e sul campionato, mentre l’account ufficiale @LegaPro su Twitter informa in termini generali sul torneo e sui suoi gironi. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori