Probabili formazioni/ Cagliari-Spezia: quote e ultime notizie live. Le statistiche (Serie B 34^giornata, oggi sabato 2 aprile 2016)

- La Redazione

Probabili formazioni Cagliari-Spezia (Serie B): quote e ultime notizie live. Partita in programma sabato 2 aprile 2016 allo stadio Sant’Elia, valida per la 34^giornata

melchiorri_santelia
Federico Melchiorri, 29 anni, attaccante del Cagliari (INFOPHOTO)

Allo Stadio Sant’Elia si gioca un big match tra i Cagliari di Massimo Rastelli e lo Spezia di Domenico Di Carlo. I sardi sono primi in classifica con un punto di vantaggio sul Crotone con i loro 68 punti ottenuti dopo 21 vittorie, 5 pareggi e 7 sconfitte. Questi hanno segnato 58 reti subendone 32. Dall’altra parte i liguri invece sono sesti con 51 punti dopo 13 successi, 12 pari e 8 ko con 39 reti siglate e 38 incassate. C’è grande equilibrio sul possesso palla medio a partita che è 25’27” a 25’35”. Anche per quanto riguarda le conclusioni grande equilibrio, sono 13.2 a 13.4 in porta 5.2 a 5. Le palle giocate sono invece a favore dei rossoblu 582.5 a 557.2, con una percentuale di passaggi completati che è del 64.3% a 62%. La supremazia territoriale invece è 9’44” a 10’23”.

Cagliari e Spezia si affronteranno per la tredicesima giornata di ritorno di Serie B. Analizziamo i protagonisti attesi del match: per i rossoblù sicuramente il giocatore più atteso dal tecnico Rastelli è Farias, che sta facendo vedere grandi cose nel club sardo. L’attaccante ha già siglato tredici gol con la maglia rossoblù, e si è reso protagonista di ben settantaquattro tiri in questo campionato. Otto i suoi assist vincenti, mentre trentatré i suoi assist complessivi. Passiamo allo Spezia con Di Carlo che si aspetta molto dal suo Calaiò. Il giocatore ha siglato finora sette gol con la maglia dello Spezia, ha realizzato cinquantacinque tiri più ventinove assist complessivi che lo rendono uno dei migliori del club di Di Carlo. Il giocatore spera di collezionare anche assist vincenti, soprattutto contro il Cagliari.

Il Cagliari di mister Rastelli ha intenzione di rimanere primo in testa alla classifica dopo l’ultima giornata di campionato. Il bomber del Cagliari è Diego Farias a quota 13 gol in 29 presenze, è l’attaccante che ha portato il pareggio nella scorsa partita di campionato. E il Cagliari ha anche un certo Sau che poi ha siglato il gol vittoria nell’ultima partita di campionato. Nello Spezia invece c’è Piccolo che ha siglato 8 gol in 29 presenze, con lo Spezia però soltanto un gol e quindi vorrà assolutamente siglare gol importanti per puntare a restare nei playoff.

Lo stadio Sant’Elia ospita la partita valida per la 34^giornata del campionato di Serie B, tredicesima del girone di ritorno. Appuntamento alle ore 15:00 di sabato 2 aprile 2016: il Cagliari punta a conservare il primo posto in classifica mentre lo Spezia cerca punti preziosi in chiave playoff. Nell’ultima giornata 1-2 per entrambe le formazioni: a favore del Cagliari, che a Modena ha ribaltato nel recupero una situazione apparsa compromessa e contro lo Spezia, che contro il Trapani ha visto interrompersi la serie di undici risultati utili di fina. All’andata il Cagliari superò lo Spezia per 3-0 con la doppietta di Federico Melchiorri e l’autorete dell’argentino Nahuel Valentini. Di seguito le probabili formazioni di Cagliari-Spezia e le quote per il pronostico sulla partita del Sant’Elia.

Le quote SNAI favoriscono il segno 1 per la vittoria casalinga del Cagliari. E nemmeno di poco: 1,75 è la valutazione corrispondente mentre il segno 2 per il successo esterno dello Spezia si alza a quota 5,2. In mezzo il segno X per l’eventuale pareggio tra le due formazioni: quota SNAI 3,40. Opzione Under valutata 1,75, Over 1,95, Goal 1,80 e NoGoal 1,90.

In attacco dovrebbero giocare anche Farias e Sau, a segno nel pazzo finale di sabato scorso a Modena. Melchiorri quindi va verso un’altra partenza dalla panchina, mentre nei panni di trequartista agirà Joao Pedro. Centrocampo a tre con Cinelli e Fossati favoriti per fiancheggiare il regista Di Gennaro, in difesa da destra a sinistra previsti Balzano, Salamon, Ceppitelli e Murru. Tra i pali Storati.

Trauma distorsivo all’anca per il difensore spagnolo Postigo, rimasto a casa. C’è invece l’attaccante brasiliano Nenè le cui condizioni verranno tenute sotto controllo: il centravanti titolare sarà probabilmente Calaiò. A completare l’attacco gli esterni Antonio Piccolo ed Acampora, a centrocampo rientra Sciaudone dopo il turno di squalifica: l’ex Bari farà reparto con Pulzetti e lo spagnolo Errasti. In difesa De Col e Migliore terzini e l’argentino Valentini centrale assieme a Terzi, davanti al portiere Chichizola. Tra i convocati anche i giovani Marco Crocchianti (difensore centrale) e David Okereke (attaccante nogeriano protagonista all’ultimo Torneo di Viareggio). 

Cagliari (4-3-1-2): 30 Storari; 21 Balzano, 35 Salamon, 23 Ceppitelli, 29 Murru; 13 Cinelli, 8 Di Gennaro, 13 Cinelli; 10 Joao Pedro; 17 Farias, 25 Sau

Allenatore: Massimo Rastelli

Squalificati: nessuno

Diffidati: Colombatto, Dessena, Joao Pedro, Farias

Indisponibili: M.Capuano, Dessena

Spezia (4-3-3): 1 Chichizola; 2 De Col, 3 Valentini, 19 Terzi, 17 Migliore; 14 Sciaudone, 15 Errasti, 32 Pulzetti; 23 A.Piccolo, 11 Calaiò, 4 Acampora

Allenatore: Domenico Di Carlo

Squalificati: nessuno

Diffidati: Terzi, Migliore, Errasti, Juande, Acampora, Situm

Indisponibili: Postigo, Situm

 

 

Arbitro: Luca Pairetto (sezione di Nichelino)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori