Probabili formazioni / Milan-Carpi: diretta tv, orario, le ultime notizie live. Boateng titolare (Serie A 2015-2016, 34^ giornata)

- La Redazione

Probabili formazioni Milan-Carpi: diretta tv, orario, le ultime notizie live su moduli e titolari alla vigilia della partita di Serie A 2015-2016, valida per la 34^ giornata

balotelli_abbraccio
Infophoto

Milan-Carpi si gioca domani sera; ancora incertezza per quanto riguarda le formazioni delle due squadre, anche se Cristian Brocchi sembra intenzionato a modificare qualcosa rispetto allundici del suo esordio come allenatore della prima squadra. Il Milan si presenterà sempre in campo con il 4-3-1-2, ma cambieranno gli interpreti: sembra infatti, secondo le ultime indiscrezioni, Bonaventura possa essere impiegato a centrocampo dove può sfruttare le sue doti di trattatore di palla e costruttore di gioco. Dietro le punte dunque dovrebbe essere impiegato Kevin Prince Boateng, per il quale Brocchi ha speso belle parole e che dovrebbe quindi giocare da titolare, per la prima volta da quando lo scorso inverno ha fatto ritorno al Milan.

Nelle probabili formazioni di Milan-Carpi diamo uno sguardo a quali sono gli attaccanti che potrebbero risultare decisivi. In casa rossonera è facile indicare Carlos Bacca, che con i suoi 15 gol è il secondo miglior marcatore dell’intero campionato dietro al solo Higuain e pari merito con Icardi, certamente una delle poche note positive di questa complicata stagione del Milan. Il Carpi invece distribuisce i suoi gol fra moltissimi giocatori ma i migliori marcatori sono Kevin Lasagna e Marco Borriello, che è andato via a gennaio ma con la maglia del Carpi ha comunque segnato 4 gol, lo stesso numero di Lasagna che di solito fa da riserva a Jerry Mbakogu, che però è solo a quota uno. A quota 3 gol abbiamo invece Antonio Di Gaudio e Lorenzo Lollo.

Si gioca alle ore 20.45 di giovedì sera; è una delle partite in programma nella trentaquattresima giornata del campionato di Serie A 2015-2016, il posticipo che completa l’ultimo turno infrasettimanale in questa stagione. Allo stadio Giuseppe Meazza di San Siro, a Milano, andrà in scena una partita inedita ma importante per entrambe le formazioni: il Milan infatti deve conquistare un posto nella prossima edizione di Europa League, mentre il Carpi è in piena corsa per la salvezza, oltre al fatto che un risultato utile in casa del Milan sarebbe giustamente storico. In attesa di vivere domani questa partita, andiamo a dare uno sguardo più approfondito alle probabili formazioni di Milan-Carpi.

La squalifica di Kucka si aggiunge all’assenza dell’infortunato Niang. La notizia principale è però che, con l’arrivo in panchina di Cristian Brocchi, il Milan è passato al 4-3-1-2 con Bonaventura trequartista alle spalle della coppia d’attaccanti che sarà nuovamente composta da Bacca e Balotelli, il quale proverà a lasciare un segno almeno nel finale di stagione.

A centrocampo sono sicuri del posto Bertolacci e Montolivo, mentre Poli appare favorito su Honda per l’ultima maglia a disposizione. La difesa però è il reparto con più dubbi: sicuri Donnarumma in porta, Abate terzino destro e A. Romagnoli centrale, al cui fianco se la giocano Alex (favorito) e Mexes, mentre sulla sinistra Antonelli dovrebbe avere la meglio su De Sciglio.

Brkic, Bubnjic e Gnahorè sono gli indisponibili in casa Carpi, tuttavia Fabrizio Castori può contare per intero sui suoi titolari, dunque non ci aspettiamo grandi novità in vista di questa prestigiosa trasferta. Modulo 4-4-1-1 con Belec in porta; linea difensiva con l’ex Zaccardo a destra, coppia centrale con S. Romagnoli (che sfida il quasi omonimo) e Gagliolo, mentre il terzino sinistro sarà Letizia; a centrocampo ecco l’esterno destro Pasciuti, in mezzo la coppia formata da Bianco e Cofie (favorito su Crimi), sulla fascia sinistra Di Gaudio; infine in attacco dovremmo vedere Lollo in appoggio alla punta centrale Mbakogu.

La diretta tv di Milan-Carpi sarà trasmessa alle ore 20.45 di domani sera sia sui canali della pay tv del satellite, in particolare su Sky Sport 1, Sky Supercalcio e Sky Calcio 1, sia su quelli della pay-tv del digitale terrestre, in particolare Mediaset Premium Sport e Mediaset Premium Sport HD.

 

99 Donnarumma; 20 Abate, 33 Alex, 13 A. Romagnoli, 31 Antonelli; 91 Bertolacci, 18 Montolivo, 16 A. Poli; 28 Bonaventura; 70 Bacca, 45 Balotelli. All. Brocchi.

A disp.: 1 D. Lopez, 32 Abbiati, 17 Zapata, 5 Mexes, 96 Calabria, 2 De Sciglio, 73 Locatelli, 4 Mauri, 10 Honda, 72 Boateng, 7 Menez, 9 Luiz Adriano.

Squalificati: Kucka.

Indisponibili: Niang.

 27 Belec; 5 Zaccardo, 21 S. Romagnoli, 6 Gagliolo, 3 Letizia; 19 Pasciuti, 8 Bianco, 4 Cofie, 11 Di Gaudio; 20 Lollo; 99 Mbakogu. All. Castori.

A disp.: 91 Colombi, 13 F. Poli, 2 Sabelli, 23 Suagher, 58 Fedele, 17 Crimi, 7 Porcari, 29 Martinho, 10 Verdi, 16 De Guzman, 15 Lasagna, 25 Mancosu.

Squalificati: nessuno.

Indisponibili: Brkic, Bubnjic, Gnahorè.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori